Sanremo 2014, Enrico Brignano e il cantante scozzese Paolo Nutini

By on febbraio 22, 2014
Brignano a Sanremo 2014

text-align: justify”>Brignano a Sanremo 2014SUL PALCO DELL’ARISTON ARRIVA BRIGNANO. Quarta serata ad alto tasso performativo: abbandonata la formula dell’ospitata con intervista, stasera Fazio fa guadagnare il cachet ai suoi ospiti, con un risultato a tutto vantaggio del ritmo e della pazienza degli spettatori. Dopo le esibizioni canore di Mengoni e Paoli, il numero di prestidigitazione di Mago Silvan e il brano di Peppino Impastato recitato da Zingaretti, è il turno dell’omaggio ad Aldo Fabrizi con Lulù, canzone proveniente dalla tradizione dell’avanspettacolo/pezzo di bravura/esibizione di vis comica. Immancabile, prima dell’uscita di scena, il momento promozionale: Brignano presenta infatti Il meglio d’Italia, il nuovo varietà di Rai 1, in partenza la prossima settimana. Il programma, che ha il titolo dell’ultimo spettacolo teatrale che il comico romano ha portato in tutti i teatri d’Italia, sarà uno one man show in quattro puntate. Il meglio d’Italia andrà in onda ogni venerdì in prima serata.

brignano-rugantino

OSPITE STRANIERO DELLA SERATA PAOLO NUTINI. In un’edizione che ha già portato nelle case degli italiani (quelli che sono riusciti a restare svegli) Cat StevensRufus Wainwright e Damien Rice, l’opera di divulgazione faziana prosegue con Paolo Nutini. Il 27enne scozzese di origini italiane, esordisce con un omaggio in tema con la serata, cantando Caruso di Lucio Dalla; Nutini si esibisce poi in Candy, brano tratto dal suo Sunny Side Up del 2009, e Scream (Funk My Life Up). Il cantante, che ha iniziato la sua carriera aprendo i concerti di Amy Winehouse, ha appena pubblicato il suo nuovo singolo, mentre il suo nuovo album Caustic Love uscirà ad aprile.

About MartinaCervino

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *