Sanremo 2014: gli abiti più belli (e più brutti) della seconda serata del Festival

By on febbraio 20, 2014
foto sanremo 2014 20 febbraio

text-align: center”>

foto sanremo 2014 20 febbraio

LITTIZZETTO TOP IN GUCCI BY FRIDA GIANNINI. Serata N°2 del Festival. Nuovi brani da ascoltare e giudicare, ospiti, presenters e outfit più o meno discutibili, tutti da commentare (QUI, le pagelle della prima serata). Ingresso trionfale per le gemelle Kessler che senza troppe cerimonie, si lanciano in uno dei loro stacchetti storici, fasciate da un abito-sirena ricoperto di paillettes. Look degno delle sorelle dadaumpa, che questa sera portano a casa una sufficienza piena (voto 6). Minidress rete nero, ancora Gucci, per la padrona di casa Luciana Littizzetto che nel corso della serata, ha sfoggiato diversi abiti, ognuno dei quali pensato apposta per lei. Splendido il lungo in chiffon motivo tartan, un filo azzardato per un metro e mezzo d’altezza, perfettamente adattato (voto complessivo 8).

cristiana-collu

KASIA SMUTNIAK: INCANTEVOLE FUTURA MAMMA IN FENDI. È la volta di Noemi. Crediamo di sbagliarci, invece è proprio lei. Abito a lampadario e collana a centrotavola, si aggiudica la palma di peggio vestita di questa serata, con una pettinatura a dir poco imbarazzante. Terrificante tributo a Gattinoni Couture, quello di Noemi, che si aggiudica un sonoro 4. Come se non avessimo visto abbastanza, ci strofiniamo gli occhi all’ingresso della sua presenter Cristiana Collu. Abito lungo, in jersey, con drappo nero legato da nodo gorgiano sul décolleté. Il tutto farcito da una tonalità di verde che definire spaventosa sarebbe un complimento. 4- per la dottoressa Collu. Dopo tante tenebre, ecco che sorge il  sole! Presenter di Renzo Rubino, una straordinaria Kasia Smutniak in Fendi solleva la media di una serata fashion-flop. Splendido l’abito lungo monospalla black&white (in armonia con le sue rotondità da futura mamma), con sandalo argento e capelli morbidi sulle spalle. 8.5 alla modella e attrice polacca.

VERONICA ANGELONI E BIANCA STRINGONO LA MANO A NOEMI. Premettiamo che la peggio vestita rimane Noemi, ma questa seconda serata è stata davvero un orrore senza fine. Abito rosso satin ricamato con cristalli firmatoMichele Del Prete per la presenter di Riccardo Sinigallia, la pallavolista Veronica Angeloni. Schiena scoperta, scollatura profonda sul davanti, oblò sull’addome (che pareva uno stencil), il tutto guarnito da un sandalo tacco altezza sempre per una pertica che, a piedi nudi, misura 186 cm. In sintesi,la scollatura profonda non è adatta al suo décolleté e l’oblò sul ventre sta bene sulle ragazze con i fianchi stretti. La Angeloni è bellissima, ma quest’abito non era adatto al suo corpo. 4 per Veronicona, solo per il viso, altrimenti sarebbe stato 2. Dulcis in fundo, la Nuova Proposta: Bianca. Altro look da occhiali da sole per la ventunenne che intona Saprai. Collana esagerata, con cristalli da 500 grammi ognuno e abito con gonna ampia plissettata con richiamo alla Primavera di Botticelli. 5 di incoraggiamento, ma non farlo più. Infine, fuori concorso l’immensa Franca Valeri, davvero perfetta in total-red. Appuntamento a domani su LaNostraTv.it, per conoscere le nostre “pagelle” sugli abiti della terza serata del Festival!

About Martina Dessì

Nata nel 1988, in un venerdì molto speciale… Dopo la maturità scientifica, conseguita a pieni voti, ha deciso di iscriversi al corso di laurea in Chimica. Non trascura la passione per la lettura, che nutre sin da bambina, divorando enormi quantità di libri. Quasi per caso, si trova ora ad inseguire il suo sogno, che sembrava ormai sopito, scrivere…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *