Valerio Scanu a LaNostratv.it: “Molto soddisfatto del successo di “Lasciami entrare”. Un tour? Vedremo…”

By on febbraio 7, 2014
Valerio-Scanu

text-align: center”>Valerio-Scanu

VALERIO SCANU CONQUISTA TUTTI CON “LASCIAMI ENTRARE” – Valerio Scanu è tornato e lo ha fatto in grande stile: il nuovo album “Lasciami entrare” pubblicato il 28 gennaio si è piazzato secondo nella classifica degli album più venduti in Italia e primo nella classifica degli album delle case discografiche indipendenti. Un vero e proprio successo per il cantante sardo che con “Lasciami entrare”  si è calato nella tripla veste di cantante, autore e anche di produttore. Non solo successo ma anche una bella rivincita per Valerio Scanu che negli ultimi anni, dalla partecipazione ad Amici Big, ha subito molte critiche e ha dovuto rimboccarsi le maniche dopo la fine del suo rapporto con la Emi. Ora per l’ex cantante di Amici e vincitore di Sanremo è arrivato il riscatto ed è pronto a riconquistare il pubblico, meritatamente, a suon di musica e il pubblico a quanto pare sembra apprezzare. Valerio Scanu si è raccontato a LaNostratv.it sul successo del suo nuovo album, progetti futuri e qualche confidenza.

valerio-scanu-2014-4

INTERVISTA A VALERIO SCANU

Parlaci del tuo ultimo album “Lasciami entrare” E’ un progetto iniziato circa un anno fa, un progetto mirato a trovare una propria dimensione artistica. Abbiamo scelto le canzoni e negli ultimi mesi abbiamo ultimato il tutto. Sono molto soddisfatto

Ti aspettavi tutto questo successo dopo una sola settimana dall’uscita del tuo lavoro discografico? Sinceramente ci ho sperato anche perchè quando si fa un progetto è normale che si speri in ciò. Ho lavorato con amore ed è stato subito approvato dagli addetti ai lavori. Anche in passato con i miei album sono entrato in classifica nelle prime posizioni quindi questo per me è un risultato soddisfacente.

L’album vedrà anche un successivo  tour? Ora stiamo facendo promozione negli store. Molto probabilmente ci sarà un tour ma non nell’immediato. Ci stiamo lavorando

In “Lasciami entrare” c’è anche un pezzo scritto da Silvia Olari. Come è nata questa collaborazione e cosa pensi di lei? Ci conosciamo da molti anni e da quando ho sentito i suoi pezzi le ho subito chiesto se avesse qualcosa per me e lei si è messa al lavoro. Quando mi ha dato il pezzo musicale mi è piaciuto tutto, ho scritto il testo e lei è venuta con me in sala di incisione dove ha visto parte della lavorazione dell’album. Abbiamo gli stessi gusti poi lei è una musicista e l’apprezzo molto.

Speri che una delle major ti contatti per offrirti un contratto? Ora sto bene così anche perchè ho bisogno di continuità. Quando ero con le major non ho avuto continuità quindi vedremo.

Per quanto riguarda Amici, com’è il tuo rapporto con Maria De Filippi dopo la parentesi non felice di Amici Big? Da Amici Big non ne sono uscito bene ma con Maria ci sentiamo spesso, abbiamo un ottimo rapporto e non ci sentiamo soltanto per lavoro ma anche per un semplice “come va” o per parlare di altro.

E sul tuo rapporto con Alessandra Amoroso? Con lei non ci sentiamo più. Mantenere dei rapporti post-Amici è sempre difficile.

Hai seguito la nuova edizione di Amici? Chi credi che possa vincere? L’ho seguita pochissimo quindi non saprei chi potrebbe vincere anche se è presto per dirlo.

Ti abbiamo visto nelle vesti di imitatore sul web, se ti dovessero proporre un ruolo in tv come tale o comico accetteresti? Credo che si possa essere eclettici però non tutto insieme. Se mi dovessero proporre qualcosa mi piacerebbe farla, è qualcosa che fa parte del mestiere poi a me piace il mondo dello spettacolo. Mi piacerebbe fare il doppiatore in futuro.

About Federico Ranauro

Nato e residente in provincia di Salerno ma da cinque anni vive a Parma. Ha conseguito la laurea triennale in Scienze della Comunicazione e la specializzazione in Giornalismo e cultura editoriale presso l’Università di Parma. Ha la passione per la scrittura e lavora come giornalista da circa tre anni, in particolare nel settore sportivo e televisivo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *