Yusuf Cat Steven a Sanremo 2014: canta “Peace train” e “All I need is love”

By on febbraio 19, 2014
Cat Stevens

text-align: center”>Cat Stevens

YUSUF CAT STEVEN OSPITE DI SANREMO 2014 – Il cantautore inglese convertitosi all’Islam è stato accolto da Fabio Fazio e Luciana Litizzetto nella prima serata del Festival di Sanremo. E’ diventato personaggio popolare nella Londra degli anni Sessanta cominciando la carriera nel campo del pop leggero coi primi due dischi, Matthew & Son e New MastersDopo le esibizioni di Ligabue, Laetitia Casta e Raffaella Carrà è arrivato sul palco dell’Ariston Yusuf Cat Steven, una delle leggende della musica mondiale che si è esibito con due dei suoi successi “Peace train” e  “All I need is love”.  “Queste sono le mie canzoni. Ho smesso tanti anni di far musica perchè cervavo qualcosa che mi rilassasse, mi sono costruito una famiglia e ho deciso di accantonare la musica. Quando mio figlio è cresciuto mi ha portato una chitarra a casa e quello è stato lo stimolo per ritornare alla musica. Ora sto producendo un nuovo disco, impegno che mi impedisce di rimanere anche qui e non poter accogliere il tuo invito Fabio”, ha dichirato i cantautore britannico. Cat Steven ha deliziato il pubblico con un altro successo “Father and Son”.

cat-stevens-concerto

CAT STEVEN INCANTA L’ARISTON – Uno dei momenti più emozionanti della prima serata del Festival di Sanremo quello dell’esibizione di Cat Steven che ha emozionato non poco Fabio Fazio e il pubblico in studio. Tre brani tra i più conosciuti nel panorama musicale mondiale come “Peace train” , “All I need is love” e “Father and Son”. “Mi dispiace dover andare e non poter rimanere, grazie a tutti”, con queste parole Cat Steven si è congedato dal pubblico dell’Ariston

About Federico Ranauro

Nato e residente in provincia di Salerno ma da cinque anni vive a Parma. Ha conseguito la laurea triennale in Scienze della Comunicazione e la specializzazione in Giornalismo e cultura editoriale presso l’Università di Parma. Ha la passione per la scrittura e lavora come giornalista da circa tre anni, in particolare nel settore sportivo e televisivo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *