Carnevale con La prova del cuoco: le ricette del 3 marzo 2014

By on marzo 3, 2014
ambra

text-align: center”>La prova del cuoco

LA PROVA DEL CUOCO, LE RICETTE DEL 3 MARZO: TAGLIATELLE FRITTE – ROCCHINI DI CAVOLO CAPPUCCIO – ROCCHINI DI SEDANO CON SUGO D’ANATRA – TACOS – TIRAMISU’ AL CACAO E ZAFFERANO

TAGLIATELLE FRITTE

Sfoglia la gallery fotografica per vedere le immagini che illustrano in ordine, dall’inizio alla fine, la preparazione di questo piatto straordinario presentato da Alessandra Spisni nella rubrica “La cucina della pasta fresca”.

PREPARAZIONE. Occorrono 5 uova, 500 grammi farina, 2 limoni, 100 grammi di zucchero, 100 grammi di zucchero vanigliato e 500 grammi di strutto. Impastare la farina, lo zucchero, le uova e la scorza grattugiata di 2 limoni per realizzare la sfoglia, da stendere. Ricavare le tagliatelle e sciogliere subito dopo in una padella lo strutto, nel quale friggerle. Al termine della frittura, spolverare le tagliatelle con lo zucchero vanigliato (Paolo Lauciani consiglia di abbinare un Asti spumante).

Clicca qui per gustare le meravigliose crepes alla birra e radicchio preparate oggi sui fornelli di COTTO E MANGIATO da Tessa Gelisio. Deliziose!

anna-contro-tutte-01

ROCCHINI DI CAVOLO CAPPUCCIO

Consulta la gallery per vedere la scheda con gli ingredienti e le foto di questa pietanza buonissima presentata dalla concorrente Sandra nel torneo “Anna contro tutte – La sfida”.

PREPARAZIONE. Bollire il cavolo cappuccio tagliato in 2-3 pezzi grandi in acqua acidulata con aceto e sale grosso per 1 ora e mezza. Trasferirlo poi in una boule amalgamandolo con 2 uova intere e 1 tuorlo, del formaggio grattugiato, un pizzico di nosce moscata e della farina. Impastare il tutto e realizzare delle quenelles con il composto ottenuto, da friggere. Preparare intando il sugo scaldando in una padella la passata di pomodo con la salsiccia sbriciolata e qualche pomodoro intero. Trasferire i rocchini fritti nel sugo e impiattarli con la salsiccia.

Scopri le ricette de LA PROVA DEL CUOCO del 26 febbraio: gnocchi al tè matcha; sformato di patate e castelmagno; chiacchiere di Liliana… e molte altre! Clicca qui

ROCCHINI DI SEDANO CON SUGO D’ANATRA

Consulta la gallery per vedere le schede con gli ingredienti e le foto di questa pietanza sfiziosa presentata da Anna Moroni nel torneo “Anna contro tutte – La sfida”.

PREPARAZIONE. Fare un soffritto con sedano, carota e cipolla tritati, ai quali aggiungere la carne d’anatra facendola rosolare. Sfumare il tutto con un goccio di vino rosso e, quando sarà evaporato, aggiungere il concentrato o passata di pomodoro (o, in alternativa, pomodori interi). Bollire il sedano in acqua salata per 10 minuti, strizzarlo e tritarlo con una mezzaluna, prima di amalgamarlo in una bacinella con 1 uovo e del formaggio grattugiato. Confezionare delle quenelles con l’impasto preparato, da passare (in ordine) nell’uovo, nella farina e nel pangrattato, friggendole poi a bagno d’olio portato a temperatura (devono diventare dorate). Farle sgocciolare su carta assorbente e servirle su un piatto da portata abbinandole alla carne d’anatra con il sugo.

Scopri le ricette de LA PROVA DEL CUOCO del 27 febbraio: brasato di manzo al barolo; frittelle al porro e salame fresco… e altre! Clicca qui

TACOS (tortillas messicane)

Nella gallery fotografica sono disponibili le schede con gli ingredienti e le foto che illustrano, dall’inizio alla fine, la preparazione di queste tortillas straordinarie servite a tavola da Andrea Mainardi nello spazio “Il giro del mondo in cucina”.

PREPARAZIONE. Mettere gli ingredienti in una bacinella, unire l’olio e impastare aggiungendo un po’ alla volta l’acqua, in modo da ottenere un impasto che risulti semi-cremoso. Subito dopo scaldare una padella antiaderente e ungerla ogni tanto con un pezzetto di carta assorbente imbevuto d’olio. Versare l’impasto nella padella servendosi di un mestolo e farlo aderire al fondo, sollevandola e inclinandola in modo che si distribuisca bene. Scaldare a fuoco medio  per circa 3-4 minuti affinchè la cottura avvenga più lentamente rispetto alla consueta piadina o alla farinata. Strattonando un po’ la padella, la sfoglia si muoverà poi da sola (se così non dovesse accadere, sollevarla leggermente con una spatola). Girare quindi la sfoglia e cuocerla dall’altra parte. Al termine della cottura, ripiegarla in 2 e farla riposare introducendo uno spessore al centro in modo da darle la forma di una tasca. Preparare intanto il guacamole, schiacciando in una bacinella la polpa degli avocado. Successivamente spellare la cipolla, tritarla finemente e unirla all’avocado insieme al coriandolo tritato, al cumino, al peperoncino e ai pomodori tagliati a dadini. Unire anche il succo del lime, un pizzico di sale e un po’ di pepe. Spennellare le tortillas con la salsa guacamole e servirle con delle listarelle di pollo precedentemente passate nella farina, scottate in padella con olio, sfumate con un goccio di vino e insaporite con la scorza del lime.

Scopri le ricette de LA PROVA DEL CUOCO del 28 febbraio: le sfrappole; dolcetti “delle gnome”; trenette con uova di pesce e guanciale. Clicca qui

TIRAMISU’ AL CACAO E ZAFFERANO

Le schede con gli ingredienti per 6 persone e le immagini relative alla preparazione di questo dolce meraviglioso firmato Ambra Romani, sono disponibili nella gallery.

PREPARAZIONE. Realizzare innanzitutto la bagna al cacao, scaldando la panna in un pentolino, alla quale aggiungere lo zucchero e il cacao e mescolare con l’aiuto di una frusta per prevenire la formazione di grumi. Lasciar raffreddare. Preparare poi la crema allo zafferano: lavorare i tuorli con lo zucchero e lo zafferano, in modo da ottenere un composto che risulti spumoso, al quale unire il mascarpone. Montare a neve gli albumi e aggiungerli subito dopo al mascarpone, amalgamando delicatamente per non smontarli. Disporre a strati (in coppe trasparenti) i savoiardi precedentemente inzuppati nella bagna al cacao e la crema allo zafferano. Completare il tiramisù con la crema e spolverarlo con il cacao. Caramellare in un pentolino la scorza di limone con 4 cucchiai d’acqua e lo zucchero. Guarnire il dolce a piacere con la frutta secca, la scorza di limone caramellato e l’uva passa.

Scopri le ricette de LA PROVA DEL CUOCO dell’1 marzo: rotolini di pasta con piselli e mortadella; frappe salate; cannoli di meringa al cioccolato e torroncino. Clicca qui

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come UnoMattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In. Caporedattore de LaNostraTv dall'11 agosto 2014 e Responsabile Editoriale di "Lavorare Nello Spettacolo", le sue più grandi passioni sono la natura, il giornalismo e ovviamente la Tv!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *