Effetto Sanremo: Arisa prima nelle classifiche

By on marzo 3, 2014
ARISA

text-align: center”>ARISA

CONTROVENTO VINCE ANCHE SU ITUNES. Sanremo continua anche nella classifica delle vendite. E Arisa è prima anche lì. La sua “Controvento” ha debuttato trionfalmente nella chart italiana seguita da Francesco Renga con “Vivendo adesso“. La gara insomma si è trasferita dal palco dell’Ariston al botteghino, confermando per ora il primo posto alla vincitrice della kermesse sanremese.

arisa-arisa

SANREMO UN VERO SUCCESSO. L’onda lunga del successo insomma, si è riversata su iTunes, dove appunto la classifica dei brani più scaricati della settimana premia Arisa, ex brutto anatroccolo diventato con merito cigno. Il video di Arisa su YouTube ha già superato le 4 milioni di visualizzazioni. Ma Renga insegue con il vento in poppa, a dimostrazione che la sua sconfitta inattesa (era considerato alla vigilia, il vincitore del festival targato Fazio e Littizzetto), è dipesa esclusivamente dal voto della Giuria di qualità (pari al 50% del voto complessivo), che lo ha penalizzato pregiudizialmente. Buona la performance del vincitore delle Nuove Proposte Rocco Hunt 5° con il rap partenopeo “Nu Juorno Buono” e di Noemi all’8° con l’orecchiabile “Bagnati dal sole” che al festival era stata criticata per la qualità del brano, ritenuto molto debole e che invece va fortissimo nelle radio.

SANREMO VINCE ANCHE SU YOUTUBE. Da notare poi che Arisa fa il pieno anche su youtube. Il video del suo brano ha avuto addirittura 4 milioni e trecentomila visualizzazioni, mentre Renga raggiunge gli 800 mila e passa clic. Numeri eccezionali comunque, che dimostrano le preferenze reali del pubblico verso questi due artisti e le loro canzoni. E questo nonostante l’accusa lanciata da Red Ronnie con un tweet, che ha parlato di plagio per “Controvento”, riferendosi alle somiglianze fra il brano scritto dall’ex di Arisa Giuseppe Anastasi, con “Entra nel cuore”, un pezzo inciso nel 2007 da Micol Barsanti. In sostanza si tratta di atmosfere della canzone regina che in effetti si ritrovano nell’intro del brano a suo tempo scartato dal Festival.

About Daniel D'Agostino

Nato a Palermo nel 1992. Diplomato al Liceo Classico ed attualmente studente alla facoltà di Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Palermo. Solare e socievole, fin dalla più tenera età ha dimostrato propensione per il mondo della musica, dello spettacolo e della televisione. Ambizioso e intraprendente, la sua più grande passione è il canto e viaggiare.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *