Fabrizio Corona scrive ad Alfonso Signorini: “Mi hanno ridotto la pena di 4 anni”

By on marzo 12, 2014

foto fabrizio coronaFABRIZIO CORONA SCRIVE AD ALFONSO SIGNORINI. Novità dall’ex Re dei paparazzi Fabrizio Corona, che dal carcare scrive al Direttore diChiAlfonso Signorini per aggiornarlo sulle novità che lo riguardano, in particolare informandolo di uno sconto di pena importante, che vede la sua detenzione ridotta dai 13 anni e 2 mesi, a 9 anni, ma non solo. Potrebbe chiedere infatti una pena alternativa Fabrizio Corona ma aggiunge: “uscirò quando potrò essere orgoglioso di me”.

SCONTO DELLA PENA PER FABRIZIO CORONA! Ebbene si, perchè Fabrizio Corona benchè in carcere, fa parlare di sé grazie alla pubblicazione del suo libro “Mea Culpa – Voglio che mio figlio sia orgoglioso di me” ed alle lettere da lui inviate a Belen Rodriguez, a Nina Moric ed alla redazione di “Verissimo” per esempio, con le quali aggiorna sulle sue condizioni di vita in carcere, sui cambiamenti e sui traguardi raggiunti da 14 mesi a questa parte; lettere alle quali oggi si aggiunge quella inviata ad Alfonso Signorini, non solo per aggiornarlo ma per comunicare la lieta novella dello sconto della pena ed i suoi nuovi propositi per il futuro!

FABRIZIO CORONA SCRIVE DAL CARCERE DI OPERA. Come scrive infatti Fabrizio Corona nella sua lettera dal carcere di Opera al Direttore di “Chi”, la sua pena che “ammontava” a 13 anni e 2 mesi, è stata ridotta di 4 anni e 2 mesi, diventando di 9 anni:

“Lunedì 10 febbraio 2014 ciò che era giusto in parte ha vinto.” quindi spiega “Il gip di Milano si è pronunciato in relazione a una mia istanza e la mia pena è stata rideterminata, passando da un cumulo di condanne definitive di 13 anni e 2 mesi, a uno di 9 anni. Mi sono stati scalati 4 anni e 2 mesi.” e aggiunge “In questo momento sono nei termini per chiedere una pena alternativa, ma non ho fretta.” e quanto a sé stesso spiega “Affronto i compiti che ho davanti e li porto a compimento uno a uno. Concentro l’attenzione su ogni singolo passo, ma al tempo stesso cerco di avere una visione globale e di guardare lontano”.

PENA ALTERNATIVA PER FABRIZIO CORONA? Fabrizio Corona infatti sarebbe perfettamente nei termini per chiedere una pena alternativa ma al momento l’ex Re dei paparazzi non svela quelle che sono le sue intenzioni – o le intenzioni dei suoi legali – in tal senso e si limita, per così dire a far sapere che:

“La libertà dovrà arrivare quando avrò finito il mio percorso di uomo nuovo, quando potrò essere veramente felice ed a riuscire a godere delle piccole cose della vita, vivere di amore senza compromessi e doppi fini, essere vero, essere me stesso, costruire per creare e lasciare il segno, non avere più sensi di colpa” quindi conclude “a guardarmi allo specchio ed essere orgoglioso di me”.

FABRIZIO CORONA VUOLE RIPRENDERSI TUTTO. E proprio il carcere infatti fa sapere Fabrizio Corona, essere stato per lui il “limite” da superare per conoscere se stesso; una disfatta il carcere continua Fabrizio Corona, che “mi ha fatto bene, mi ha reso un altro”, non solo aiutandolo a superare tutte le sue ossessioni ma portandolo a fermarsi, a pensare, a riflettere e soprattutto a capire ciò che vuole, come scrive:

“Un giorno uscirò mi riprenderò tutto, ma solo quello che ho capito di volere veramente e per cui vale la pena vivere.”!

About Michela Galli

Dal 2009 semplicemente ... blogger per caso ma mossa da una grande passione per la rete di internet ed un vero e proprio amore per la scrittura, che la portano tutti i santi giorni a scrivere, scrivere, scrivere ...

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *