Giass perde ancora la gara degli ascolti e il web si scatena contro Luca e Paolo per la loro imitazione dei Marò

By on marzo 24, 2014
luca-e-paolo

text-align: center”>Luca e Paolo su Canale 5 è polemica

GIASS NON CONVINCE I TELESPETTATORI. Annunciato quasi come un programma rivoluzionario che avrebbe dato una scossa alla televisione Giass non ha, invece, convinto il pubblico italiano che sembra non apprezzare l’ironia politicamente scorretta e pungente del programma. Anche nella seconda puntata, andata in onda ieri sera, la trasmissione di Canale 5 si è posizionata solo al quinto posto nella classifica degli ascolti, dietro a Un medico in famiglia su Rai 1, La Bibbia su Rete 4, Che tempo che fa su Rai 3 e N.C.I.S su Rai 2.

UNA SFIDA IMPOSSIBILE CHE ANTONIO RICCI HA PERSO. Per la verità Antonio Ricci, autore di Giass, l’aveva detto che vincere la sfida con Un medico in famiglia sarebbe stato difficile ma se essere battuti da Nonno Libero e dal clan Martni era stato preventivato da Ricci, perdere anche contro altri tre programmi sicuramente non rientrava nelle aspettative dell’autore e, probabilmente, anche in quelle degli addetti ai lavori. E se questo non bastasse, da ieri un’altra brutta tegola si è abbattuta su Giass: una spiacevole polemica sta coinvolgendo i due conduttori Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu. La loro imitazione dei Marò detenuti in India, infatti, ha fatto infuriare il web.

fucilieri-italiani

UNA IMITAZIONE CHE HA SCATENATO LE CRITICHE DEGLI UTENTI DI INTERNET. Luca e Paolo, forse, nella speranza di risollevare le sorti del programma hanno proposto ai telespettatori la parodia dei due fucilieri accusati di avere ucciso due pescatori indiani, parodia che però gli italiani non hanno gradito. Le polemiche erano cominciate già prima della messa in onda del programma quando Paolo Bizzarri ha postato su Twitter una foto in cui i due conduttori sono travestiti da Massimiliano Latorre e Salvatore Girone, scatto accompagnato dalla didascalia: “nel frattempo, a Nuova Delhi...“. La reazione dei follower non si è fatta attendere ed è stata anche abbastanza forte con commenti molto critici come questi: “Dovreste solo vergognarvi” e ancora “I nostri #marò non sono nelle condizioni di essere sbeffeggiati. Con questa parodia siete caduti in basso!! Mi dispiace molto!”.

LA RISPOSTA DI LUCA E PAOLO. Anche la risposta dei due conduttori però non si è fatta attendere. Innanzitutto Luca Bizzarri ha subito replicato alle critiche con questo tweet: “Criticano i due maró, senza averli visti. Si sintonizzino su canale 5 domenica alle 21. Ci saranno anche i sottotitoli, per loro“. E, così, in effetti, è stato perché l’imitazione delle polemiche è andata in onda nella seconda puntata di Giass nonostante le critiche. Visti, però, i risultati il pubblico non deve aver gradito i due comici nei panni dei Marò che cantano Gente di mare, ricordando la loro situazione e lanciando frecciatine a politici e governo, e che intonano: “al di là del mare c’è un governo che, un governo che non fa un ca… per me“. (QUESTO IL VIDEO)

About Patrizia Gariffo

Ama scrivere e lo fa da sempre. Dopo la laurea in Lettere Classiche è diventata giornalista pubblicista e questo le ha permesso di avere diverse esperienze sia sulla stampa tradizionale che su quella online e le ha fatto apprezzare sempre di più questo lavoro. E' una persona molto riservata, non le piace mettersi in mostra, anche quando potrebbe farlo. Preferisce la sostanza all’apparenza e non sopporta gli opportunisti e chi si sente più di quello che in realtà vale.

One Comment

  1. Federico Guglielmo

    ottobre 2, 2014 at 14:56

    Per Luca e Paolo, è l’ora di dire addio a G.i.a.s.s. – Great Italian Association per dare il benvenuto ad Anti-G.i.a.s.s.: il seguito della grande associazione italiana, nuova fiction anti-satirica di Antonio Ricci targata Canale 5.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *