Grande Fratello 13: esordio col botto per il papà dei reality

By on marzo 4, 2014
Foto Alessia Marcuzzi Grande Fratello

text-align: center”>

OLTRE 5 MILIONI DI TELESPETTATORI PER LA PRIMA. Un vero e proprio boom sui social, per un’edizione del Grande Fratello che si appresta ad essere la più multimediale di sempre. La produzione riceve i ringraziamenti del direttore di Canale 5 in persona, Giancarlo Scheri, che esulta per il risultato ottenuto:

“Grazie e complimenti a tutti, ad Alessia Marcuzzi, meravigliosa padrona di casa, ad Andrea Palazzo, capo degli autori, a Paolo Bassetti di Endemol Italia, alla regia di Sergio Colabona, alla squadra di Mediaset e, in generale, a tutto il team autoriale e produttivo”

Un’edizione attesa per oltre un anno, dopo la débacle della dodicesima, e iniziata a seguito di vicende rocambolesche che hanno coinvolto l’assetto tecnico della trasmissione, prima fra tutte l’incendio del 13 dicembre scorso che ha letteralmente raso al suolo la Casa. Nonostante l’ottimo risultato incassato da Canale 5, il reality ha quel sentore di vecchio che non è sfuggito ai telespettatori e, se è vero che i tweet si sono davvero sprecati, non sono mancate critiche pesanti alle scelte della produzione. Gli strali della polemica si sono rivolti soprattutto alla rosa dei concorrenti. Ecco alcuni numeri della serata “social” di ieri.

mia

90000 COMMENTI E 345000 LIKE SU FACEBOOK. Pieno di click per la prima serata dell’edizione 13 del Big Brother nostrano. A destare l’interesse degli internauti, l’ingresso di Samba, un giovane senegalese riscattato da una famiglia di Altamura. Insieme a lui, molto commentata e twittata anche Mia, la giovane makeup artist ex obesa, che ha esordito con la frase: una donna senza trucco è come un maritozzo senza panna. Secondo i dati registrati e riportati da Audisocial tv, sono stati 89900 i commenti totali tra Facebook e Twitter, in particolare, sono stati registrati 72844 tweet. Il più retweetato, il commento di David di Tivoli: I concorrenti del GF hanno una cosa in comune: i loro genitori hanno scelto i loro nomi giocando a Ruzzle. Un bell’applauso per David che totalizza 283 Retweet. Picco di cinguettii tra le 22.10 e le 22.16, in corrispondenza dell’ingresso di Mia. La coatta del GF13 ha collezionato la prima gaffe stringendo la mano a Valentina Acciardi, che ha perso un braccio in un incidente. Questa la perla di Mia: Ahò, ma c’hai la mano morta?. Bene, il GF è ufficialmente iniziato. Apprezzato anche il selfie di Samba, che totalizza 71.294 like, 5.336 condivisioni e 3.788 commenti.  E bravo Samba. La conduttrice si ferma a 1.949 tweet, 202 post e 24.045 like su Facebook. La maggior parte dei commenti si focalizzano sul suo abbigliamento, qualcuno avanza l’ipotesi che la Marcuzzi abbia trafugato una vestaglia da camera di Garrison e ne abbia fatto una gonna. A volte il pubblico è proprio sveglio. 1.561 tweet, 96 post e 14.186 like su Facebook per la futura mamma Manuela Arcuri e il suo Troppo forte, ahò, che ci ha letteralmente mandato in visibilio. Sotto tono il suo collega Cunaccia, solo 75 tweet, 7 post e 1.336 like per lui (Cunaccia, chi era costui?) e un sano rimpianto per l’esodato Signorini.

MEGLIO DELLA PRIMA DEL GF12. Un bel +141% di visite per il sito ufficiale del Grande Fratello, a suggello di una serata insperatamente ricca di telespettatori, soprattutto sul web. Una cifra che si aggira attorno ai 300000 like per la Fan Page Ufficiale su Facebook e tanti pollici di gradimento per la App Mediaset Connect, la più scaricata della giornata. L’hashtag ufficiale #GF13 è ancora trend topic e con esso anche tutti i suoi associati, tra cui #GrandeFratello e quelli collegati ai nomi dei primi concorrenti. Un exploit che potrebbe durare, questo del Grande Fratello in versione Hi-Tech. Per saperlo, dovremo aspettare a lunedì 10 marzo, per la prossima diretta di Grande Fratello 13. Stay Tuned!

About Martina Dessì

Nata nel 1988, in un venerdì molto speciale… Dopo la maturità scientifica, conseguita a pieni voti, ha deciso di iscriversi al corso di laurea in Chimica. Non trascura la passione per la lettura, che nutre sin da bambina, divorando enormi quantità di libri. Quasi per caso, si trova ora ad inseguire il suo sogno, che sembrava ormai sopito, scrivere…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *