Junior MasterChef, arriva su Sky Uno da giovedì 13 la trasmissione che vedrà sfidarsi i piccoli chef italiani

By on marzo 12, 2014
JuniorMasterChef-2014

text-align: center”>JuniorMasterChef su Sky Uno

E ADESSO TOCCA AI PIÙ PICCOLI. Archiviata l’ultima edizione di MasterChef Italia, vinta dal nutrizionista torinese Federico Ferrero, si parte con Junior MasterChef Italia, la gara dedicata agli aspiranti chef di età compresa tra gli 8 e i 13 anni. Giovanissimi talenti della cucina che da giovedì 13 marzo su Sky Uno, dalle 21.10, si metteranno ai fornelli per essere giudicati da tre star della cucina ma anche della televisione ormai: Alessandro Borghese, Bruno Barbieri, già giudici dell’edizione per adulti, e Lidia Bastianich, grande esperta di cucina italiana in America e madre di Joe, l’irascibile giurato di MasterChef Italia.

LA GARA DI JUNIOR MASTER CHEF ITALIA. Anche nella versione per i più piccoli nelle prime due puntate dello show saranno selezionati i migliori 40 tra gli oltre 3.000 piccoli cuochi che si sono iscritti a questa prima edizione. I bambini, provenienti da tutta Italia e molti di origine straniera, verranno divisi in quattro gruppi a cui verrà affidata una prova differente: i primi dieci dovranno preparare la pasta fresca, i secondi un dessert, i terzi un piatto tipico della loro tradizione culinaria, mentre gli ultimi dieci ragazzi dovranno cucinare un piatto a base di pesce. A questo punto i tre giudici faranno l’ulteriore selezione dei 14 concorrenti che arriveranno alla cucina più ambita della televisione.  Infine anche Junior MasterChef è contro gli sprechi alimentari, grazie al progetto Last Minute Market che ha permesso di salvare dallo spreco, durante le prove della trasmissione, ben 350 kg. di prodotti alimentari.

giudici-junior

I BIMBI IN CUCINA? DANNO UNA PISTA A TANTI ADULTI. Sicuramente i ragazzini non saranno meno in gamba e preparati degli adulti, parola di Alessandro Borghese che ha molta fiducia nei 14 concorrenti di Junior MasterChef Italia che, in questa prima edizione per bambini del famoso programma di Sky Uno, potranno vincere, oltre al titolo di primo Junior MasterChef Italia, anche una borsa di studio di 15 mila euro e un viaggio per tutta la famiglia a Disneyland Paris. La gara seguirà la falsariga del format per adulti, anche se la competizione sarà più “a misura di bambino”, il clima infatti sarà sempre di incoraggiamento e stimolo e Lidia, Bruno e Alessandro parteciperanno attivamente ad alcune prove, ma saranno comunque imparziali anche se non sarà facile. Come dice la Bastianich: “Vedevo che ce la mettevano tutta ma quando il piatto è finito e arriva il momento di giudicarlo bisogna per forza prendere una decisione, anche perché solo uno può vincere. Per compensare chi non aveva raggiunto un buon risultato gli parlavo delle sue prospettive future, lo incoraggiavo“.

About Patrizia Gariffo

Ama scrivere e lo fa da sempre. Dopo la laurea in Lettere Classiche è diventata giornalista pubblicista e questo le ha permesso di avere diverse esperienze sia sulla stampa tradizionale che su quella online e le ha fatto apprezzare sempre di più questo lavoro. E' una persona molto riservata, non le piace mettersi in mostra, anche quando potrebbe farlo. Preferisce la sostanza all’apparenza e non sopporta gli opportunisti e chi si sente più di quello che in realtà vale.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *