La prova del cuoco, 21 marzo 2014: le ricette della primavera con Antonella Clerici e Davide Scabin

By on marzo 21, 2014
piatto-alessandra

text-align: center”>La prova del cuoco

LA PROVA DEL CUOCO, LE RICETTE DEL 21 MARZO: SPAGHETTI AL POMODORO (versione di Maurizio / versione di Marco) – STRICHETTI MELANZANE E MAGGIORANA – GELATO APPLE PIE – RAVIOLI CON MAIONESE DI PESCE E ROMBO ALLA PUTTANESCA

SPAGHETTI AL POMODORO (di Maurizio Altamura)

Le foto di questo grande classico della cucina italiana, proposto dal concorrente Maurizio nel torneo “Super Chef”, sono disponibili nella gallery.

PREPARAZIONE. Scaldare un goccio d’olio extravergine d’oliva in una padella, al quale aggiungere 1 cipolla tagliata a listarelle. Lessare gli spaghetti in una pentola con abbondante acqua salata. Versare in padella abbondante passata di pomodoro, aggiungere qualche foglia di basilico spezzettata, un pizzico di sale e pepe (se piace) e 1-2 pomodori tagliati a strisce. Ultimare la cottura degli spaghetti, saltarli in padella con il sugo, impiattarli e servirli caldi.

Assaggia le sfiziose bruschette con crema di carciofi preparate oggi da Tessa Gelisio a COTTO E MANGIATO. Clicca qui per scoprire la ricetta

gelato-d-autore-01

SPAGHETTI AL POMODORO (di Marco Mondini)

Le foto di questo grande classico della cucina italiana, proposto dal concorrente Marco nel torneo “Super Chef”, sono disponibili nella gallery.

PREPARAZIONE. Scaldare un goccio d’olio extravergine d’oliva in una padella, al quale aggiungere 1 spicchio d’aglio e qualche pezzetto di peperoncino. Lessare gli spaghetti in una pentola con abbondante acqua salata, insieme a qualche pomodoro intero. Successivamente togliere i pomodori sbollentati dalla pentola e trasferirli in padella, sminuzzandoli e aggiungendo un po’ d’acqua di cottura della pasta. Aggiustare il sugo, se occorre, con un po’ di burro infarinato (per legare). Scolare gli spaghetti, saltarli in padella con il sugo, impiattarli e servirli caldi.

Scopri le ricette de LA PROVA DEL CUOCO del 20 marzo: tagliata di manzo con asparagi e salsa al miele; polpette di mora romagnola con piselli e carciofi; frittelle di riso… e tante altre! Clicca qui

STRICHETTI MELANZANE E MAGGIORANA

Sfoglia la gallery per vedere la scheda con gli ingredienti per 4 persone e le foto relative a tutte le fasi della preparazione di questo primo meraviglioso firmato Alessandra Spisni.

PREPARAZIONE. Pelare e tagliare la melanzana violetta a dadini molto piccoli. Porla poi in una bacinella con acqua fredda salata per almeno mezz’ora. Soffriggere 1 spicchio d’aglio in una padella con olio e.v.o. Unire i cubetti di melanzana, scolati bene. Tagliare a pezzetti 1 peperoncino dolce (tipo friggitello) e unirlo alle melanzane. Condire con un pizzico di sale e un po’ di pepe. Cuocere per 1 quarto d’ora mescolando, a fuoco medio-alto. Nel frattempo tagliare i pomodori a dadini e aggiungerli alle melanzane. Spolverare con maggiorana fresca o essiccata e lasciar cuocere ancora per una decina di minuti. Preparare intanto gli strichetti impastando e tirando la sfoglia, dalla quale ricavare dei quadretti con la rotella. Stringere ogni quadretto al centro (per formare le classiche farfalle). Lessare gli strichetti in una pentola con abbondante acqua salata. Al termine della cottura, scolarli e condirli con il sugo di melanzane. Impiattarli e servirli caldi con abbondante formaggio grattugiato (Daniela Scrobogna consiglia di abbinare un Garganega della zona di Soave).

Scopri le ricette de LA PROVA DEL CUOCO del 19 marzo: tiramisù alla ricotta con mandorle pralinate; cannoli croccanti con arance e cioccolato; sorrisi ripieni… e tante altre! Clica qui

GELATO APPLE PIE

Consulta la gallery per vedere le foto della preparazione di questo gelato golosissimo presentato da Guido Martinetti nello spazio “Il gelato d’autore”.

PREPARAZIONE. Scaldare in un pentolino 250 grammi di latte (queste dosi sono da considerarsi per 4 persone), 100 grammi di panna e 3 tuorli. Lavorare con il mixer ad immersione, aggiungere 3 cucchiai (circa 90 grammi) di zucchero, 1 punta di cucchiaio di cannella, 1 bacca di vaniglia, un po’ di carruba e una grattugiata di scorza di limone. Portare ad ebollizione e successivamente lasciar riposare la crema pasticcera ottenuta in frigo per un paio d’ore. Trasferire poi nel mantecatore, aggiungere prima un po’ di mele candite tagliate a pezzetti molto piccoli e alla fine qualche biscotto sminuzzato. Servire in coppe o bicchieri.

Scopri le ricette de LA PROVA DEL CUOCO del 18 marzo: bignè di San Giuseppe; crespelle di zucca e lattuga; cotolette di verdure… e non solo! Clicca qui

RAVIOLI CON MAIONESE DI PESCE E ROMBO ALLA PUTTANESCA

Nella gallery sono disponibili le immagini che illustrano, passo dopo passo, tutte le fasi della preparazione di questo piatto squisito realizzato da Gianfranco Pascucci e dalla sua ospite Dadà, nella rubrica “Venerdì pesce”.

PREPARAZIONE. Per prima cosa pulire e sfilettare il rombo. Preparare poi la farcia per i ravioli: far bollire circa 70 grammi di pelle di rombo in 70 grammi d’acqua, da trasferire successivamente in forno scaldando per 3 ore a 70 gradi. Al termine della cottura, frullare ad immersione con olio (in ugual misura) per ottenere la maionese, alla quale unire clorofilla di prezzemolo e spinaci (Dadà specifica che per ottenere la clorofilla bisogna frullare le verdure cotte e passarle al colino). Impastare un po’ di farina di tipo “00”, qualche tuorlo, farina di semola e la clorofilla. Stendere la sfoglia verde per renderla sottile e ricavare, con l’aiuto di un coppapasta, una serie di cerchi, sui quali porre un po’ della farcia alla maionese di pesce con l’aiuto di un sac a poche. Chiudere i ravioli a mezza luna, schiacciando i bodi e lessarli in una pentola con abbondante acqua salata. Nel frattempo scaldare un goccio d’olio e.v.o. in una padella, aggiungendo qualche spicchio d’aglio, 200 grammi di pomodori ramati tagliati a dadini molto piccoli, 200 grammi di passata di pomodoro, un po’ di capperi, un po’ di olive (private dell’osso), 2 grammi di sale, 2 grammi di zucchero e pezzetti di rombo (da aggiungere solo alla fine). Al termine della cottura, scolare i ravioli e saltarli in padella con un po’ di salsa nella quale sono stati cotti i filetti di rombo. Impiattare i filetti di rombo con la loro salsa e servirli con i ravioli.

Scopri le ricette de LA PROVA DEL CUOCO del 17 marzo: la carbonara; tortellaccio verde con erbette; torta mimosa allo yogurt… e non solo! Clicca qui

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come UnoMattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In. Caporedattore de LaNostraTv dall'11 Agosto 2014 e Responsabile Editoriale di "Lavorare Nello Spettacolo", le sue più grandi passioni sono la natura, il giornalismo e ovviamente la Tv!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *