La prova del cuoco, puntata 29 marzo 2014: i piatti per la domenica

By on marzo 29, 2014
cucina-in-famiglia

text-align: center”>La prova del cuoco

LA PROVA DEL CUOCO, LE RICETTE DEL 29 MARZO: CRÊPES PROSCIUTTO E MOZZARELLA – TASCHE A SORPRESA – TRANCI DI RISO BICOLORE

CRÊPES PROSCIUTTO E MOZZARELLA

Sfoglia la gallery sottostante per vedere la scheda con gli ingredienti e le foto di alcune fasi della preparazione di queste crepes buonissime realizzate da Anna Moroni e Marco Di Buono nell’anteprima del programma, intitolata “A scuola con Anna”.

PREPARAZIONE. Sbattere un paio di uova intere e 1 rosso con una parte della farina. Unire il latte e la farina, un po’ alla volta, amalgamando. Scaldare la padella, da ungere con 1 noce di burro prima di versarvi dentro un mestolo del composto appena preparato, distribuendolo bene in modo da coprire l’intera superficie. Girare poi la crepe per scaldarla dall’altra parte. Ripetere il procedimento più volte preparando diverse crepes. Realizzare successivamente il sugo con la passata di pomodoro, un goccio d’olio, un pizzico di sale e del basilico. Tagliare la mozzarella a fettine sottili e il prosciutto a dadini molto piccoli. Farcire le crepes con questi ingredienti, arrotolandole. Disporle poi nella teglia, condirle con il sugo appena preparato e spolverarle con il formaggio grana grattugiato. Farle gratinare in forno a 180 gradi, impiattarle e servirle.

Scopri le ricette de LA PROVA DEL CUOCO del 28 marzo: raviolini tonno e capperi; polpo rosticciato con asparagi e patate; pansoti light al sugo di noci. Clicca qui

a-scuola-con-anna-01

TASCHE A SORPRESA

Consulta la gallery per vedere la scheda con gli ingredienti per 4 persone e le immagini che illustrano in ordine, dall’inizio alla fine, tutte le fasi della preparazione di questa pietanza buonissima presentata da Anna Moroni nella rubrica “La grande ricetta per la domenica”.

PREPARAZIONE. Realizzare la prima farcia: lavare, pulire e cuocere gli asparagi in acqua portata a temperatura. Subito dopo tagliarli a pezzetti e frullarli ad immersione aggiungendo la feta, i pinoli, un pizzico di sale e un po’ di pepe (se il composto risulta poco lavorabile, Anna consiglia di aggiungere del pangrattato). Preparare la seconda farcia: lavare, pulire e cuocere le carote. Subito dopo tagliarle in 2. Sminuzzarle e frullarle ad immersione con pezzetti di groviera, sale e pepe (anche qui si può aggiungere del pangrattato, se occorre). Preparare infine la terza farcia: mettere in ammollo i pomodori secchi, privarli poi dell’acqua e spezzettarli;  frullare i pomodori, il fior di latte e le noci (se occorre, aggiungere pangrattato). Adagiare le fettine di tacchino su un piano. Salarle e porre al centro di ognuna di esse 1 cucchiaio della farcia preparata. Confezionarle quindi a mo’ di tasca, chiudendole con qualche stuzzicadenti. Scaldare 3 padelle con un goccio d’olio e 1 noce di burro. Far dorare le tasche di tacchino da entrambi i lati, aggiungere brodo e cuocerle per 1 quarto d’ora. Tagliarle in 2 parti e servirle con gli asparagi e le carote (Roberta Begossi consiglia di abbinare un Menfi Chardonnay della Sicilia).

Scopri le ricette de LA PROVA DEL CUOCO del 27 marzo: bucatini alla genovese; gnocchi soufflè. Clicca qui

TRANCI DI RISO BICOLORE

Nella gallery sono disponibili la scheda con gli ingredienti e le foto relative a tutti i passaggi della realizzazione di questi tranci sfiziosi portati a tavola da Natalia Cattelani e Lorenzo Branchetti nello spazio “La cucina in famiglia”.

PREPARAZIONE. Innanzitutto tritare la cipolla e farla appassire in un tegame. Aggiungere il riso e farlo tostare, cuocendolo nel modo classico aggiungendo del liquido e un pizzico di sale. Cuocere a parte la salsa di pomodoro. Quando il riso sarà pronto, dividerlo in 2 parti: aggiungere ad una delle 2 parti del formaggio grana, dei tuorli e un po’ di salsa di pomodoro; aggiungere alla rimanente parte, solo un po’ di formaggio grana.  Foderare 2 teglie con della carta da forno. Adagiare in una di esse il riso con la salsa e nell’altra quello in bianco, livellando entrambi i composti. Porre le teglie in frigo per far compattare il riso, sul quale adagiare successivamente un po’ di provola e qualche fettina di prosciutto. Sovrapporvi dell’altra provola, la forma di riso bianco e un po’ di formaggio grattugiato. Scaldare il riso per 20 minuti in forno, tagliarlo a tranci e servirlo su un piatto da portata decorandolo con salsa di basilico e qualche pomodorino tagliato a metà.

Scopri le ricette de LA PROVA DEL CUOCO del 26 marzo: carciofi fritti con besciamella; rollata di tacchino ai funghi. Clicca qui

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come UnoMattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In. Caporedattore de LaNostraTv dall'11 agosto 2014 e Responsabile Editoriale di "Lavorare Nello Spettacolo", le sue più grandi passioni sono la natura, il giornalismo e ovviamente la Tv!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *