La prova del cuoco: tutte le ricette dell’8 marzo 2014

By on marzo 8, 2014
la-prova-del-cuoco-logo

text-align: center”>La prova del cuoco

LA PROVA DEL CUOCO, LE RICETTE DELL’8 MARZO: GNOCCHI BURRO, SALVIA E GRANA – CAVATELLI E PATATE CON PROVOLA AFFUMICATA DI TRAMONTI – “BACALÀ” ALLA VICENTINA – FILETTO IN CROSTA – BAULETTI DI POLLO RIPIENI CON INSALATA DI CAVOLO E CAROTE – CIAMBELLA CON GLASSA AL CIOCCOLATO BIANCO E LIMONE

GNOCCHI BURRO, SALVIA E GRANA

Consulta la gallery per vedere la scheda con gli ingredienti e alcune foto della preparazione di questo piatto buonissimo realizzato da Anna Moroni e Marco Di Buono nell’anteprima del programma, intitolata “A scuola con Anna”.

PREPARAZIONE. Riempire un tegame d’acqua fredda e salarla. Aggiungere a freddo le patate, da lessare. Al termine della cottura, schiacciarle ancora calde (con lo schiacciapatate), lasciarle raffreddare e utilizzarle per formare una fontanella nella quale inserire la farina, il formaggio grana grattugiato, dell’uovo e un po’ di noce moscata, impastando il tutto per ottenere una massa che sia uniforme e compatta. Estrarre dall’impasto una pezzatura di pasta, da utilizzare per fare dei bigoli da tagliare a tocchetti molto piccoli. Lessare gli gnocchi in abbondante acqua salata per pochi minuti. Nel frattempo preparare il condimento: sciogliere il burro in una padella, aromatizzarlo con 1 foglia di salvia e utilizzarlo per condire gli gnocchi cotti (saltandoli in padella).

Cerchi un’idea per il pranzo della domenica? Prepara lo squisito risotto limone e calamaretti presentato ieri a COTTO E MANGIATO da Tessa Gelisio. Strepitoso! Clicca qui

a-scuola-con-anna-01

CAVATELLI E PATATE CON PROVOLA AFFUMICATA DI TRAMONTI

Sfoglia la gallery per vedere la scheda con gli ingredienti e le foto di questa pietanza succulenta servita a tavola dai concorrenti Pasquale e Donatantonio di Tramonti (Salerno) nella rubrica “Il mercato del sabato”.

PREPARAZIONE. Impastare la farina di semola con acqua, un filo d’olio e un pizzico di sale: dall’impasto, ricavare i cavatelli. Preparare un soffritto in una terrina con olio extravergine d’oliva, un pizzico di sale e 1 cipolla ramata. Aggiungere la passata di pomodoro, le patate tagliate a pezzetti e la provola affumicata sminuzzata, scaldando ancora. Unire successivamente anche i cavatelli e cuocere fino a completa cottura. Impiattare i cavatelli con le patate e spolverarli con provola affumicata grattugiata.

Scopri le ricette de LA PROVA DEL CUOCO del 3 marzo: tagliatelle fritte; tacos messicane; tiramisù al cacao e zafferano… e altre ancora! Clicca qui

“BACALÀ” ALLA VICENTINA

Sfoglia la gallery per vedere la scheda con gli ingredienti per 12 persone e le foto di questa pietanza gustosa servita a tavola dai concorrenti Antonio e Marco di Sandrigo (Vicenza) nella rubrica “Il mercato del sabato”.

PREPARAZIONE. Pulire il baccalà e tagliarlo a pezzetti, spolverandolo poi con grana grattugiato, prezzemolo, sale e farina. Preparare un sughetto “alla veneta” con olio extravergine d’oliva, qualche cipolla bianca o gialla tritata, aglio e sarde sotto sale. Trasferire i pezzetti di baccalà nella terrina con il soffritto, riempiendola bene (bisogna fare in modo che siano molto stretti fra loro), coprire con il latte e cuocere per circa 3-4 ore (si deve formare una crema). Nel frattempo preparare la polenta, da utilizzare come base del piatto. Impiattare la crema di baccalà sulla polenta.

Scopri le ricette de LA PROVA DEL CUOCO del 4 marzo: strauben; castagnole; farfalle al ragù di pollo e carciofi… e non solo! Clicca qui

FILETTO IN CROSTA

Nella gallery sono disponibili la scheda con gli ingredienti e le foto che illustrano in ordine, dall’inizio alla fine, la preparazione di questa pietanza squisita proposta da Anna Moroni nello spazio “La grande ricetta della domenica”.

PREPARAZIONE. Innanzitutto salare e pepare la carne di vitello, da sigillare poi in una padella con olio (scaldando a fuoco alto) e lasciar raffreddare su un piano. Far rinvenire i porcini secchi, da cuocere poi in padella con olio e.v.o., la cipolla tagliata finemente, un pizzico di sale e un goccio di sherry (per sfumare). Lasciarli raffreddare e frullarli ad immersione. Sovrapporre ad una sfoglia il filetto di carne freddo, cospargerlo con la crema ai funghi, avvolgere con fettine di prosciutto crudo e scaldare in forno ventilato per una quarantina di minuti a 190 gradi. Affettare il filetto e impiattarlo con un po’ di spinaci freschi precedentemente saltati in padella con olio e un pizzico di sale.

Scopri le ricette de LA PROVA DEL CUOCO del 5 marzo: scialatielli fagioli e cozze; fagottino verde; frittata di mele “spiritosa”… e tante altre! Clicca qui

BAULETTI DI POLLO RIPIENI CON INSALATA DI CAVOLO E CAROTE

Le schede con gli ingredienti e le immagini relative a tutte le fasi della preparazione, dall’inizio alla fine, di questo piatto meraviglioso presentato da Natalia Cattelani nello spazio “La cucina in famiglia”, sono disponibili nella gallery.

PREPARAZIONE. Spennellare un petto di pollo con della senape, adagiarvi sopra prosciutto cotto, Emmenthal, pezzetti di cetriolo e peperone e chiudere piegando prima verso l’interno le “ali” laterali poste nella parte più stretta della carne e poi arrotolando su se stessa la carne, cucendo infine il tutto con dello spago da cucina. Porre una griglia sul fuoco: quando si sarà scaldata, cuocere i bauletti di pollo, da passare prima in una salsa preparata con olio e.v.o. e senape. Preparare intanto il contorno tagliando a julienne il cavolo cappuccio e amalgamando poi in una bacinella yogurt al naturale, maionese, aceto e un pizzico di sale, ai quali aggiungere il cavolo cappuccio e delle carote (anch’esse tagliate a julienne). Adagiare su un piatto da portata un po’ di verdurine, sulle quali impiattare i bauletti di pollo (dai quali va eliminato lo spago), da tagliare. Accompagnare i bauletti con il contorno preparato.

Scopri le ricette de LA PROVA DEL CUOCO del 6 marzo: timballo di tagliatelle al prosciutto affumicato; polpettone della signora Nenè; ciambellone di Maelle. Clicca qui

CIAMBELLA CON GLASSA AL CIOCCOLATO BIANCO E LIMONE

Le immagini che illustrano tutti i passaggi della preparazione di questo dolce straordinario realizzato da Sal De Riso nella “Pasticceria”, sono disponibili nella gallery fotografica.

PREPARAZIONE. Montare lo zucchero con il burro di bufala in una bacinella. Amalgamare in un’altra ciotola la ricotta di bufala con lo zucchero e la vaniglia. Montare in una terza bacinella le uova con lo zucchero. Mescolare in una quarta ciotola l’amido con il lievito. A questo punto unire i primi due composti preparati, ai quali aggiungere il quarto composto e successivamente anche il terzo. Unire subito dopo altro latte di bufala e un po’ di buccia di limone grattugiata. Spennellare uno stampo da ciambella con burro fuso e amido di mais, versarci dentro il composto preparato e scaldare in forno per 3 quarti d’ora a 175 gradi. Preparare intanto la glassa con cioccolato bianco sciolto emulsionato con un’infusione di olio e buccia di limone. Al termine della cottura, sfornare la torta e lasciarla raffreddare. Cospargerla poi con la glassa. Realizzare una salsina scaldando in padella i frutti di bosco con lo zucchero. Lasciarli raffreddare e frullarli ad immersione. Preparare infine la crema di accompagnamento con crema pasticcera emulsionata con yogurt di bufala e zucchero vanigliato. Adagiare su un piatto da portata la crema e la salsa ai frutti di bosco, posizionandovi sopra una fetta di torta, da guarnire con frutti di bosco interi.

Scopri le ricette de LA PROVA DEL CUOCO del 7 marzo: “caramelle salate” con cime di rapa e ricotta; zuppa di pesce; zuppa inglese light. Clicca qui

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come UnoMattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In. Caporedattore de LaNostraTv dall'11 agosto 2014 e Responsabile Editoriale di "Lavorare Nello Spettacolo", le sue più grandi passioni sono la natura, il giornalismo e ovviamente la Tv!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *