La prova del cuoco: tutti i piatti di mercoledì 12 marzo 2014

By on marzo 12, 2014
piatto-anna-moroni

text-align: center”>La prova del cuoco

LA PROVA DEL CUOCO, LE RICETTE DEL 12 MARZO: BIGOLI CON RAGU’ D’ANATRA – CAPPELLETTI D’ANATRA AL VEGETALE – CROCCHETTINE DI PATATE – OSSIBUCHI DI VITELLO ALLE ERBE AROMATICHE – RISOTTO ALLE ZUCCHINE E FIORI DI ZUCCHINE

BIGOLI CON RAGU’ D’ANATRA

Sfoglia la gallery per vedere le foto della preparazione di questi bigoli deliziosi serviti a tavola dai concorrenti Angelo e Camilla nel torneo “Chi batterà lo chef?”.

PREPARAZIONE. Mescolare la farina di semola con la farina “00” (200 grammi in tutto), aggiungere l’uovo e impastare nel modo tradizionale. Preparare un soffritto in padella con burro, sedano, carota e cipolla tagliati molto finemente, un filo d’olio, sale, pepe e qualche foglia d’alloro.  Lavorare l’impasto (deve risultare duro). Tagliare la carne d’anatra a pezzetti molto piccoli, aggiungerla al soffritto e sfumare con un goccio di raboso. Ricavare i bigoli dall’impasto utilizzando la cosiddetta “bigolara”, passandoli poi nella farina altrimenti si attaccano. Lessarli per 4-5 minuti nel brodo. Condirli con il sugo d’anatra e impiattarli.

Clicca qui per scoprire la ricetta delle golosissime castagnole morbide, semplici e ripiene che Tessa Gelisio ha presentato oggi a COTTO E MANGIATO. Da non perdere!

chi-battera-lo-chef-02

CAPPELLETTI D’ANATRA AL VEGETALE

Sfoglia la gallery per vedere le foto della preparazione di questi cappelletti deliziosi serviti a tavola da Gilberto Rossi nel torneo “Chi batterà lo chef?”.

PREPARAZIONE. Realizzare un impasto morbido con 200 grammi di farina (metà “00” e matà di semola) e qualche uovo. Tritare la carne d’anatra e scaldarla in padella con olio, aglio, alloro e rosmarino (non deve cuocere completamente ma deve rimanere rosata). Scaldare in padelle separate il sedano, la carota e la cipolla tagliati grossolanamente, unendo un po’ d’acqua. Stendere la pasta con la macchinetta e ricavare dei cerchi. Scaldare il brodo di carne in padella (preparato con sedano, carota, cipolla e un pezzetto d’anatra) e utilizzarlo (dopo) per lessare i cappelletti. Passare l’anatra in forno per 7-8 minuti, porla in una bacinella e grattugiarvi sopra un po’ di parmigiano. Farcire i cerchi di pasta con con la carne e chiuderli con altri cerchi. Cuocere i cappelletti nel brodo. Frullare tutte le verdure nel mixer separatamente per ottenere 3 diverse salse. Scolare i cappelletti, condirli con le 3 salse, impiattarli e guarlirli con pezzetti di verdure non tritati ma tenuti da parte, condirli con un filo d’olio e servirli.

Scopri le ricette de LA PROVA DEL CUOCO del 7 marzo: “caramelle salate” con cime di rapa e ricotta; zuppa di pesce; zuppa inglese light. Clicca qui

CROCCHETTINE DI PATATE

Consulta la gallery per vedere la scheda con gli ingredienti e le foto che illustrano in ordine, dall’inizio alla fine, tutte le fasi della preparazione di queste crocchette meravigliose realizzate da Luisanna Messeri nella rubrica “La cucina del casale”.

PREPARAZIONE. Scaldare le patate in forno a 200 gradi per mezz’ora (intere, con la buccia) o, in alternativa, cuocerle come si fa per preparare il purè. Al termine della cottura, schiacciarle e porle in una bacinella con il burro, il formaggio grana grattugiato, un paio di tuorli d’uovo e un pizzico di sale, mescolando bene il tutto. Confezionare le polpettine (ovali o tonde), praticare su ognuna di esse un foro e farcirle con pezzetti di prosciutto e tocchetti di mozzarella. Chiudere il foro, passarle nella farina, nell’uovo sbattuto, nel pangrattato e friggerle. Consumarle calde (Roberta Begossi consiglia di abbinare un Colli Piacentini Ortrugo).

Scopri le ricette de LA PROVA DEL CUOCO dell’8 marzo: gnocchi burro, salvia e grana; cavatelli e patate con provola affumicata; filetto in crosta… e tantissime altre! Clicca qui

OSSIBUCHI DI VITELLO ALLE ERBE AROMATICHE

La scheda con gli ingredienti per 4 persone e le immagini relative a tutte le fasi della preparazione, dall’inizio alla fine, di questo piatto delizioso presentato da Anna Moroni nella rubrica “Cucinare risparmiando”, sono disponibili nella gallery.

PREPARAZIONE. Passare gli ossibuchi nella farina (leggermente). Pulire sedano, carota e cipolla e tagliarli a cubetti molto piccoli, facendoli rosolare poi in una casseruola con olio. Adagiarvi sopra gli ossibuchi e farli dorare uniformemente. Aggiungere qualche foglia d’alloro, sfumare con un goccio di vino bianco. Unire in seguito i pelati e cuocere per una decina di minuti. Bagnare quindi con un po’ di brodo, salare e pepare. Cuocere semicoperto per 50 minuti a fiamma bassa. Eliminare le foglie d’alloro, unire il trito di aromi e la scorza di limone taglita a listarelle. Servire la pietanza ben calda. 

Scopri le ricette de LA PROVA DEL CUOCO del 10 marzo: tigelle; garganelli prosciutto e piselli; pita gyros; cotolette al formaggio di Petronilla. Clicca qui

RISOTTO ALLE ZUCCHINE E FIORI DI ZUCCHINE

Consulta la gallery per vedere la scheda con gli ingredienti per 6 persone e le foto di tutti i passaggi della realizzazione di questo risotto straordinario preparato da Sergio Barzetti nella rubrica “Passo a due”.

PREPARAZIONE. Realizzare innanzitutto il brodo vegetale. Subito dopo lavare, asciugare e grattugiare grossolanamente le zucchine. Lavare i fiori di zucchina, eliminare il calice e sfilacciarli con le dita. Tagliare la cipolla a brunoise e soffriggerla poi con 1 foglia d’alloro in po’ di burro. Unire il riso e tostare per circa 3 minuti, sfumare con un goccio di vino bianco. Bagnare poi con il brodo e le zucchine, insaporire con un pizzico di sale e portare a cottura mescolando e unendo, di tanto in tanto, un po’ di brodo. Aggiungere infine metà dei fiori di zucchina, prima di terminare la cottura. Lasciar riposare per alcuni minuti lontano dal fornello, unire poi i formaggi (taleggio e parmigiano), mantecando. Impiattare e servire con una spolverata di fiori di zucchina.

Scopri le ricette de LA PROVA DEL CUOCO dell’11 marzo: chiocciola di scarola; tagliatelle golose ai carciofi; calzone ai quattro formaggi… e altre ancora! Clicca qui

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come UnoMattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In. Caporedattore de LaNostraTv dall'11 Agosto 2014 e Responsabile Editoriale di "Lavorare Nello Spettacolo", le sue più grandi passioni sono la natura, il giornalismo e ovviamente la Tv!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *