Marco Liorni da settembre alla nuova Domenica Live?

By on marzo 26, 2014
Liorni presto a Canale Cinque

text-align: center”>Liorni presto a Canale Cinque

PALINSESTI AGGUERRITI – Non c’è giorno (se c’è, è raro) che Barbara D’Urso non cominci le puntate delle trasmissioni che conduce con valanghe di “cuore, cuore, cuore” e di ringraziamenti per gli ascolti del giorno precedente. Dalla prossima stagione televisiva, sembrerebbe che a subentrare alla conduttrice campana nella prima parte di Domenica Live (per intenderci, quella che si scontra con L’Arena di Massimo Giletti, perdendo) sia Marco Liorni. Nei giorni scorsi, vi avevamo dato la notizia di un rinnovamento del palinsesto pomeridiano dell’autunno di Raiuno (che non se la sta passando proprio benissimo a livello di auditel).

IL TRASLOCO LIORNI-TOAFF – Se già Daniel Toaff è migrato verso i lidi Videonews da qualche tempo, da settembre anche Marco Liorni potrebbe passare dalla prima rete di Stato all’ammiraglia Mediaset.  Verrebbe, dunque, a riformarsi un’accoppiata potenzialmente vincente, memore dei successi in termini di audience della passata Vita in diretta, anche se sarà difficile tenere testa ad una corazzata come L’Arena, contro cui perfino Amici faticava, nel 2009, quando, oltre al sabato, la trasmissione era collocata anche di domenica pomeriggio. Stando a quanto riportato da TvBlog, proprio dopo le voci che si sono rincorse sull’eventualità di una co-conduzione de La vita in diretta firmata Liorni-Parodi, da Mediaset sarebbe partita una controproposta.

cambiamenti-alla-vita-in-diretta

LIORNI CONTESO DOPO LO STOP – Ironia del destino vuole che, dopo un anno di “quasi stop” (lo si può vedere impegnato in Ama, in onda il sabato mattina), l’ex-sostituto di Lamberto Sposini si trovi conteso tra due reti concorrenti in programmi tendenzialmente simili. Domenica Live sarebbe improntata alla “Giletti” (ma già una non basta?), mentre nel contenitore di infotainment pomeridiano di Raiuno si prospettano (è ragionevole pensarlo) dei cambiamenti a livello di linguaggio televisivo. A ciò, si aggiunge, in questi giorni, la notizia dell’auto(?)-pensionamento della sua ex-compagna di sedia alla Vita in diretta, Mara Venier, che (pare, ma senz’altro non sarà così) terminerà la sua carriera con la fine di quest’annata di Domenica In, oltre al ritorno di un ex-“giornalista da infotainment” come Cristina Parodi al timone di un’importante trasmissione legata al genere che l’ha fatta conoscere al grande pubblico.

Detta così, sembra l’annata degli ex. Per citare Chiambretti, “tutto fa brodo in TV”: purché l’innovazione arrivi davvero.

About White Gold

Nato in un soleggiato mercoledì del 1990, dopo la maturità linguistica e una Laurea binazionale in Lettere, sto studiando Comunicazione e Culture dei Media. L'interesse per il mezzo televisivo è soltanto uno dei motivi che mi spinge a scrivere per questo blog, oltre a farmi intraprendere alcune esperienze nello studio di casi di comunicazione sociale alla Rai.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *