The Voice of Italy, la scheda del nuovo coach J-Ax: personalità e un team di ‘losers’ che rovescerà ogni pronostico

By on marzo 20, 2014
The Voice 2 - I coach

text-align: center”>The Voice 2 - I coach

THE VOICE 2, J-AX – Siamo un team di losers ma rovesceremo ogni pronostico” aveva dichiarato J-Ax nel corso della prima puntata della seconda edizione di The Voice of Italy. Il neo-coach del programma musicale di Rai 2 si riferiva alla tipologia di personalità che predilige nella propria squadra di talenti, tra voci marcate e stile che esula dal “già visto”. Per ora, colui che ha preso il posto del dimissionario Riccardo Cocciante, ha fornito motivazioni convincenti e divertenti e collezionato alcuni interessanti interpreti: Luna Pulumbo, Giusy Scarpato, Ivan Granatino, e ieri sera la sorprendente suor Cristina, ma anche Giulia Dagani, Alice Pardo e Ivonne Tocci. Negli ultimi mesi, oltre ad aver esordito in un programma tv, l’ex Articolo 31 ha dato una svolta alla propria carriera di artista fondando – insieme al giovane collega Fedez – un’etichetta discografica indipendente dedicata alla scoperta di nuovi esponenti del mondo del rap, la Newtopia. Alessandro Aleotti, questo il vero nome del rapper milanese, è anche il fratello di un altro volto noto per gli amanti dell’hip-hop italiano, Grido dei Gemelli Diversi, e ha persino dato vita ad un progetto artistico parallelo insieme al collega Neffa, chiamato Due di Picche. Tra i suoi album più famosi da solista ricordiamo “Deca Dance” e “Di sana pianta”, mentre con gli Articolo 31 ha portato al successo, tra gli altri, “Italiano medio”, “Domani smetto”, “Strade di città” e “Così com’è”.

the-voice-2-seconda-puntata

THE VOICE 2 LA SCHEDA DI J-AX – Le polemiche sulla copertina di Sorrisi, che era stata criticata già dal suo collega Piero Pelù, sono state rinforzate anche dalla tagliente ironia che da sempre lo caratterizza: “Ma che schifo fa la copertina di Tv Sorrisi? Un selfie sarebbe stato meglio” ha cinguettato J-Ax tramite il proprio account Twitter ufficiale. Invece riguardo alla iniziale reticenza che non lo aveva spinto fin da subito l’incarico televisivo propostogli, ha così commentato, subito dopo il suo esordio sul piccolo schermo del 12 marzo scorso: A mente fresca vorrei ringraziare tutti i miei axolizzati che si sono ricreduti sulla scelta di fare #tvoi e me lo scrivono da ieri sera…”. Per ora ci sembra che il ruolo gli calzi a pennello, e restiamo in attesa di sentire le sue prossime originali opere di convincimento: che il suo ‘team di losers’ nasconda la nuova voce della musica italiana? L’appuntamento per scoprirlo è fissato per ogni mercoledì alle 21.00 sugli schermi di Rai 2.

About Mara Guzzon

Nata nei pressi di Lodi, si è laureata in Scienze e Tecnologie della comunicazione presso lo IULM di Milano. Nella stessa città ha frequentato il Master in Giornalismo e critica musicale del CPM Centroprofessionemusica e ha iniziato ad intraprendere i primi passi nel mondo del giornalismo scrivendo e fotografando. Appassionata di musica, cinema e televisione, attualmente collabora con siti appartenenti al settore dell'intrattenimento e con una web radio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *