The Voice of Italy: la scheda di Piero Pelù, il coach che porta il rock su Rai 2

By on marzo 18, 2014
The Voice 2014 coach Piero Pelù

text-align: center”>The Voice 2014 coach Piero Pelù

THE VOICE 2, PIERO PELU’ – Uno dei punti di forza della trasmissione musicale Rai The Voice of Italy è certamente la marcata diversità di stile e personalità che caratterizza i quattro coach che ne fanno parte, Piero Pelù, Noemi, Raffaella Carrà e la new-entry J-Ax. Fin dalla prima edizione, trasmessa lo scorso anno sul secondo canale, Piero Pelù è stato tra le rivelazioni del programma: personaggio dallo stile rock e dunque apparentemente poco televisivo, ha portato sul piccolo schermo la propria attitudine trasgressiva anche attraverso la scelta delle voci presenti nella sua squadra e le canzoni presentate. Il suo ‘pupillo’ Timothy Cavicchini si è classificato secondo e sta per pubblicare un album, mentre tra i primi talenti approdati nel suo team nel corso della prima puntata trasmessa mercoledì scorso, segnaliamo la promettente Daria Biancardi, che ha commosso tutti i presenti grazie alla potenza della propria voce. I suoi battibecchi con la Carrà sono ormai parte integrante di ogni serata, e i pantaloni di pelle dai quali non si separa mai sono diventati un marchio distintivo. Classe 1962, fiorentino doc, si è fatto conoscere fin dai primissimi anni ’80 alla guida del gruppo rock Litfiba, fondato insieme al collega Ghigo Renzulli, che nel 2013 ha anche portato sul palco di The Voice per una esibizione dal vivo. Lo scorso novembre ha anche dato alle stampe il suo nuovo album solista intitolato “Identikit”.

 

raffaella-carra-e-piero-pelu

THE VOICE 2, LA SCHEDA DEL COACH PIERO PELU’ – Ospite, insieme al conduttore Federico Russo, nel corso della trasmissione di Rai 3 TvTalk, Pelù ha detto la sua riguardo a The Voice:The Voice non è un talent, tantomeno un reality. E’ un’occasione per talenti emergenti, anche se nessuno deve illudersi di aver trovato il successo solo grazie alla partecipazione al programma”. Tramite il proprio profilo Facebook ha anche fatto sapere: “The Voice non è un talent ma è un programma musicale con musica suonata live da una band coi fiocchi, io sono un allenatore e non un giudice, per me è un gioco (serio) ma non una gara. Per me è un’esperienza in più”. Infine Piero Pelù ha commentato con toni non troppo entusiastici la copertina di Tv Sorrisi e Canzoni che prima dell’inizio del programma lo aveva visto protagonista insieme ai suoi colleghi: “La cover di Tv Sorrisi e canzoni è veramente oscena, complimenti al fotografo che andrebbe bene per un film di Rob Zombie (che adoro) e alla redazione che si preoccupa di far venire bene in foto solo il suo padrone. Naturalmente nessuno si è preoccupato di fare vedere prima a noi quattro coach gli scatti effettuati peraltro in fretta e furia, questa è veramente mancanza di rispetto”. Polemiche a parte, restiamo in attesa di sapere quali altri cantanti prenderanno parte al team Pelù, la squadra più rock di The Voice: l’appuntamento è per domani sera, mercoledì 19 marzo, alle ore 21.00 su Rai 2.

About Mara Guzzon

Nata nei pressi di Lodi, si è laureata in Scienze e Tecnologie della comunicazione presso lo IULM di Milano. Nella stessa città ha frequentato il Master in Giornalismo e critica musicale del CPM Centroprofessionemusica e ha iniziato ad intraprendere i primi passi nel mondo del giornalismo scrivendo e fotografando. Appassionata di musica, cinema e televisione, attualmente collabora con siti appartenenti al settore dell'intrattenimento e con una web radio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *