Al via da domani su Italia 1 la quarta stagione di Confessione Reporter

By on aprile 15, 2014
Stella Pende a Confessione Reporter

text-align: center”>Stella Pende a Confessione Reporter

TUTTO PRONTO PER LA QUARTA STAGIONE – In un comunicato stampa, Mediaset comunica la partenza di Confessione Reporter il 16 aprile in seconda serata su Italia 1, che poi passerà alla serata della domenica dal 27 dello stesso mese. Per quanto riguarda i contenuti, un’inchiesta sulla condizione della donna sarà il filo conduttore che legherà l’Italia all’India, dove l’attivista analfabeta Sampat Pal Devi è la fondatrice del “Gruppo del sari rosa” (si occupa della questione della piena emancipazione femminile), per poi arrivare alla trattazione della tematica sulla rappresentazione mediatica della Madonna (altro personaggio femminile, se non storico, almeno biblico, per eccellenza). Insomma, gli ingredienti per un gran calderone di servizi ci sono; l’auspicio è che, invece, il linguaggio televisivo non sia smaccatamente volto alla cattura della sensazione, bensì a quello dell’approfondimento giornalistico, seppure con un taglio “giovane”.

confessione-reporter

IL RISVOLTO SOCIAL DELLA TV – Non di sola TV vive la TV, ma anche di tutto quello che le ruota attorno, soprattutto il web. Esempio emblematico è il GF13, che sta risalendo la china anche grazie al proprio lato social. Che anche Confessione Reporter possa usare il web per essere più vicina al target cui la trasmissione si riferisce? Intanto, se facciamo un gioco di parole e aggiungiamo una -e alla parola social, otteniamo sociale. Sociali, sembrano essere, infatti, gli intenti del programma, che si avvale, a partire dall’edizione in partenza, della collaborazione di Enel Cuore, la Onlus nata undici anni fa per sostenere iniziative legate all’assistenza sociale, all’educazione, alla salute e allo sport.

QUALCHE ANTICIPAZIONE SU CONFESSIONE REPORTER – Alcuni tra gli argomenti che saranno trattati nel corso del programma saranno quello del coming-out, raccontato da Leopoldo Mastelloni, che nel 1984 fu allontanato dalla RAI per via di una bestemmia in diretta, proprio in una trasmissione condotta da Stella Pende, oltre ad approfondimenti su come lavori effettivamente la Farnesina, grazie alla testimonianza del giornalista de La Stampa Domenico Quirico. Alcuni personaggi famosi, infine, saranno reporter per un giorno. Alcuni nomi? Luca Argentero, Cristiana Capotondi, Alessio Boni, Malika Ayane (che sarà l’addetta ad un call-center) e Filippo Timi. Elementi piuttosto caotici sembrano affollare la scaletta di Confessione Reporter: se si tratterà (o non si tratterà) di scelte raffazzonate, lo vedremo già da domani sera.

About White Gold

Nato in un soleggiato mercoledì del 1990, dopo la maturità linguistica e una Laurea binazionale in Lettere, sto studiando Comunicazione e Culture dei Media. L'interesse per il mezzo televisivo è soltanto uno dei motivi che mi spinge a scrivere per questo blog, oltre a farmi intraprendere alcune esperienze nello studio di casi di comunicazione sociale alla Rai.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *