Canonizzazione di Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II in diretta sulla Rai domenica 27 aprile

By on aprile 17, 2014
rai

text-align: center”>rai logo

GRANDE IMPEGNO TELEVISIVO E RADIOFONICO PER UN EVENTO PLANETARIO. La cerimonia di canonizzazione di Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II è un evento di carattere mondiale che porterà a Roma milioni di persone. La Rai, naturalmente, si sta preparando per seguire la cerimonia, officiata da Papa Francesco e che farà Santi i due Pontefici Beati, ma è anche coinvolta in un grande impegno televisivo e radiofonico che caratterizzerà la programmazione nei giorni che precedono e seguono questo importante appuntamento spirituale e che culminerà appunto domenica 27 aprile.

LA LUNGA DIRETTA DA SAN PIETRO SU RAI 1. Il momento più importante della doppia canonizzazione di Papa Roncalli e di Papa Wojtyla sarà la diretta televisiva della cerimonia che sarà realizzata a cura del Tg1 e di Rai Vaticano. La Rai seguirà l’evento a partire dalle 9.20 del mattino e fino alle 12.20 per la Santa Messa e, infine, per il momento più atteso: quello della santificazione. La cerimonia non si potrà seguire soltanto attraverso la televisione ma anche in radio. Radio 1, infatti, seguirà la canonizzazione con uno Speciale filo diretto che andrà in onda dalle 10.10 alle 12.15.

giovanni-paolo-ii-colomba

DIRETTE, FILM E DOCUMENTARI PER RICORDARE GIOVANNI XXIII E GIOVANNI PAOLO II. La programmazione della Rai, come dicevamo, non si limita solo alla cerimonia di domenica ma già da domani cominceranno una serie di eventi televisivi per ricordare la vita e le opere dei due Pontefici. Primo appuntamento sarà, quindi, venerdì 18 con La Grande Storia, alle 23.40, con una puntata dal titolo Il Papa Buono dedicata ad Angelo Roncalli che in meno di cinque anni riuscì ad avviare il rinnovato impulso evangelizzatore della Chiesa. Sempre la trasmissione di Rai 3, questa volta in prima serata, giovedì 24 si occuperà di Giovanni Paolo II con Giovanni Paolo II, la storia di Karol Wojtyla. Ci sarà anche uno speciale di Sereno Variabile dal titolo L’Italia nel cuore, in onda domenica 20 su Rai 2 alle 23.30, che racconterà le figure dei due Beati, ripercorrendo i luoghi legati alla loro vita e raccogliendo testimonianze di coloro che li hanno conosciuti.

FICTION DEDICATE AI DUE PONTEFICI. Anche la fiction Rai sarà coinvolta in questo grande evento. Così lunedì 21, alle 14.10, andrà in onda su Rai 1 il film tv, per la regia di Giorgio Capitani, Papa Giovanni XXIII con Massimo Ghini nei panni del giovane Roncalli ed Edward Asner in quelli dell’anziano papa. A seguire, alle 16, Venne un Papa chiamato Giovanni un documentario sul papa del Concilio a cura di Rai 1, Rai Vaticano con la collaborazione del Tg 1 e una parte di questo speciale sarà dedicata alla enciclica Pacem in terris, con le parole pronunciate dal Papa. Domenica 27, poi, in prima serata su Rai 1 il film, per la regia di Andrea Porporati Non avere paura – Un’amicizia con Papa Wojtyla, liberamente ispirato al libro Era santo, era uomo scritto dal maestro di sci e guida alpina Lino Zani  che divenne amico del Santo Padre, amante della montagna e dello sci.  Il maestro di sci è interpretato da Giorgio Pasotti, il papa polacco da Aleksei Guskov.

SABATO 26 GIORNATA DI PREGHIERA E DI VEGLIE IN ATTESA DELLA DOPPIA CANONIZZAZIONE. La giornata che procede la cerimonia di canonizzazione sarà caratterizzata da tantissimi appuntamenti. Si comincia alle 8.15 su Rai 2 che, in collaborazione con Rai Vaticano, presenterà l’ultimo dei quattro reportages dal titolo Santo subito (gli altri sono andati in onda il 29 marzo, il 5 e il 12 aprile), sul rapporto tra i giovani e i pontefici, mentre su Rai 3 la Tgr alle 12.25 trasmetterà a diffusione nazionale, uno Speciale in diretta che racconterà la storia e i legami che i due papi hanno avuto con le regioni italiane. Nel pomeriggio, poi, Su Rai 1, alle 17.45, andrà in onda Credo : Andrea Bocelli ricorderà Giovanni Paolo II  al pianoforte, nella sua casa di Forte dei Marmi, e gli offrirà una inedita Ave Maria. Poi, sempre sul primo canale Rai dalle 24.05, Lorena Bianchetti racconterà la Notte Bianca in uno Speciale di A Sua Immagine “In attesa delle canonizzazioni”.

About Patrizia Gariffo

Ama scrivere e lo fa da sempre. Dopo la laurea in Lettere Classiche è diventata giornalista pubblicista e questo le ha permesso di avere diverse esperienze sia sulla stampa tradizionale che su quella online e le ha fatto apprezzare sempre di più questo lavoro. E' una persona molto riservata, non le piace mettersi in mostra, anche quando potrebbe farlo. Preferisce la sostanza all’apparenza e non sopporta gli opportunisti e chi si sente più di quello che in realtà vale.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *