La pista: Lorella Cuccarini quarto giudice. Riuscirà a risollevare le sorti dello show?

By on aprile 10, 2014
foto di lorella cuccarini

text-align: center”>foto di lorella cuccarini

LA PISTA: IL TALENT DI RAI1 CHE NON CONVINCE IL PUBBLICO. È partito due settimane fa, con tutte le migliori intenzioni, il nuovo programma di Rai1: La pista. Il buon Insinna, conduttore della trasmissione ci aveva tenuto a specificare in apertura: “non siamo un talent, ma uno show”; manco talent fosse una parolaccia. Già dopo le prime esibizioni della prima puntata, la noia ha assalito i poveri telespettatori, che si sono  trovati di fronte ad uno spettacolo mediocre, privo di colpi di scena o di momenti esaltanti. Tasto dolente de La pista, oltre al conduttore, la giuria: inapropriata per questo genere di format. Dopo pochi minuti dal debutto, una sola domanda è sorta spontanea a chiunque stesse guardando Rai1 in quel momento: dov’è Lorella Cuccarini? La show girl, ingiustamente rimasta disoccupata, sarebbe stata la padrona di casa perfetta per uno show che mescola canto e ballo. La stessa Paola Perego, in una puntata de La vita in diretta aveva espresso tutta la sua perplessità sul mancato reclutamento della compagna d’agenzia:

“Mi sembra strano che non abbiano chiamato Lorella Cuccarini per un programma come questo. Lei canta, balla, ha fatto musical, sarebbe stata perfetta“.

foto-claudia-gerini-gigi-proietti-rita-pavone-la-pista-rai1

LA PISTA: LORELLA CUCCARINI CORRE IN SOCCORSO. La prima puntata è andata avanti senza particolari riscontri di pubblico (3.892.000 spettatori pari al 16.49%), la seconda, nonostante gli sforzi e l’aggiunta di varie polemiche è andata peggio del debutto toccando il 13.15% di share. I tre giudici sono apparsi sempre meno affiatati, risultando del tutto inappropriati per il ruolo che ricoprono. Gli autori, onde evitare il tracollo definitivo, sono corsi ai ripari chiamando Lorella Cuccarini, che sarà il quarto giudice della serata.  La show girl, che in questi giorni sta facendo il giro delle trasmissione, da Uno Mattina a La vita in diretta, per promuovere la nuova campagna di Trenta Ore per la vita, e che è già stata ospite di Ti lascio una canzone con la Clerici, avrà il difficile compito di provare a salvare una nave che sta affondando. Con la sua lunga esperienza nel campo, Lorella oltre ad essere la giurata perfetta per un format del genere, poteva essere la giusta padrona di casa. La pista avrebbe potuto rappresentare per lei, la fine di questa forzata e ingiusta pausa dalla tv. Ma chi sceglie, non può pensarci in fase inziale? Nell’attesa di vederla domani sera nel ruolo secondario di giudice, ci auguriamo che un talento insuperabile, come quello della Cuccarini, trovi presto spazio nella tv odierna. Tenerla ai box dovrebbe essere considerato reato.

About Salvatore Petrillo

Avellino gli ha dato i natali, sotto il segno del Toro. La sua passione per la conduzione televisiva e tutto quanto fa spettacolo è nata con lui e fin da piccolo partecipa a feste, recite e saggi. All’età di 8 anni comincia lo studio del pianoforte frequentando poi il Conservatorio “D.Cimarosa” di Avellino. Laureatosi prima in Scienze della Comunicazione presso l’Università degli studi di Salerno e poi in Editoria, comunicazione multimediale e giornalismo presso l’Università La Sapienza di Roma con il massimo dei voti, continua ad approfondire e conoscere meglio tutte le varie sfaccettature del mondo televisivo. Collabora con il quotidiano a tiratura regionale Corriere dell’Irpinia scrivendo di attualità, cronaca, spettacolo e con l’agenzia di organizzazione eventi ADVS di Roma. Dopo una parentesi di un anno e mezzo a Londra, dove ha cercato di rubare i trucchi del giornalismo anglosassone, torna in Italia per frequentare un corso di dizione e uso della voce e uno di conduzione televisiva presso l’Accademia 09 di Milano. In futuro sogna di farsi strada nel mondo della conduzione televisiva e dello spettacolo.

2 Comments

  1. riccardo

    aprile 12, 2014 at 10:49:57

    Nemmeno la presenza della Cuccarini è riuscita a fare il miracolo di far gradire sto programma! gli ascolti infatti sono ancora molto bassi anche nella terza puntata che seppur con Lorella Cuccarini in giuria ha fatto solo il 14percento cioè solo 1 punto in più della seconda puntata. La più vista rimane ancora la prima che fece il 16percento. Trasmissione veramente da pollice basso anche se ieri c’era la Cuccarini.

  2. Pingback: Lorella Cuccarini si trasforma nella cattivissima Madre Gothel | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *