La prova del cuoco, 17 aprile 2014: un primo, un secondo e un dolce per il menù di Pasqua

By on aprile 17, 2014
daniela-e-andrea

text-align: center”>La prova del cuoco

LA PROVA DEL CUOCO, LE RICETTE DEL 17 APRILE: AGNELLO CON SALVIA E ACCIUGHE – PASTIERA DI ANNA – COLOMBA DI PASTA

AGNELLO CON SALVIA E ACCIUGHE

Consulta la gallery sottostante per vedere la scheda con gli ingredienti e alcune foto della preparazione di questa pietanza deliziosa portata a tavola da Andrea Ribaldone nella rubrica “Giovedì carne”.

PREPARAZIONE. Porre gli stinchi di agnello in un tegame con un filo d’olio e scottarli. Deglassare con l’aceto e aggiungere il vino bianco e un trito di acciughe e salvia, cuocendo a fuoco basso per un paio d’ore. Bollire le carote in una pentola contenente acqua salata, preparando poi una purea frullandole con acqua e olio. Sbianchire i piselli e le fave, condirli con olio e.v.o. e con la buccia di limone. Impiattare la carne con la purea di carote, i piselli, le fave e il fondo di cottura alle acciughe e salvia (Daniela Scrobogna consiglia di abbinare un taglio Bordolese -Cabernet, Merlot- del Trentino).

Scopri le ricette de LA PROVA DEL CUOCO del 14 aprile: lasagna di melanzane con prosciutto e pomodoro; torta pasqualina… e non solo! Clicca qui

giovedi-carne-01

PASTIERA DI ANNA

Sfoglia la gallery per vedere le schede con gli ingredienti e le foto di questo dolce straordinario firmato Anna Moroni.

PREPARAZIONE. Cuocere a fiamma bassa il grano con il latte, il burro, la vaniglia e lo zucchero, fin quando il grano apparirà sfatto. Nel frattempo passare la ricotta al setaccio, mescolarla con lo zucchero, aggiungervi 5 tuorli e 3 bianchi battuti a neve ben ferma, oltre alla scorza grattugiata di un’arancia e un limone, l’acqua di fiori e la fiala di mille fiori. Realizzare la pasta frolla seguendo le istruzioni della relativa ricetta e farla riposare per 1 ora. Far raffreddare il grano e aggiungerlo alla ricotta, mescolando. Stendere una parte della pasta frolla su un foglio di carta unta con olio, portate la “pettola” allo spessore desiderato, capovolgerla insieme alla carta oleata e foderare una teglia da pastiera oletata, di forma circolare, staccando con delicatezza la pasta dalla carta. Riempire con il ripieno (senza superare il limite di 5 cm dall’orlo). Formare con la rimanente pasta frolla delle strisce, da disporre in forma di griglia a croce sul ripieno. Scaldare in forno a calore medio per 1 ora e mezza o 2 ore (dovrà apparire colorita). Lasciarla raffreddare e spolverarla con abbondante zucchero a velo.

Scopri le ricette de LA PROVA DEL CUOCO del 15 aprile: margherite integrali con caprino, menta e pomodori; “finte tagliatelle” di frittata… e non solo! Clicca qui

COLOMBA DI PASTA (sformato di taglierini alle primizie di primavera)

Nella gallery sono disponibili la scheda con gli ingredienti per 6 persone e le foto relative a questa pietanza sfiziosa presentata dalle sorelle Landra nello spazio “Come t’impiatto il piatto”.

PREPARAZIONE. Lessare i piselli in un po’ d’acqua bollente, scolarli e tenerli da parte. Spezzettare i taglierini e lessarli in abbondante acqua salata. Al termine della cottura, scolarli e raffreddarli completamente in acqua fredda. Sbattere le uova con la panna e il formaggio parmigiano grattugiato in una bacinella. Insaporire con sale e pepe. Imburrare abbondantemente uno stampo dalla capacità di 2 litri. Condire i taglierini con il composto a base d’uovo e pepe e versarne la metà nello stampo. Coprire con i piselli e sovrapporvi l’altra metà di taglierini. Schiacciare la pasta in modo che il liquido la ricopra tutta e scaldare in forno per mezz’ora a 200 gradi. Pulire intanto gli asparagi togliendo la parte bianca, prima di tagliarli a tocchetti e lessarli in un po’ d’acqua bollente. Subito dopo scolarli e raffreddarli in acqua fredda per bloccare la cottura e fissare il colore. Pulire i fagiolini e tagliarli a tocchetti della stessa grandezza degli asparagi e dei piselli, lessandoli poi in acqua bollente. Scolarli e lasciarli raffreddare. Mescolare asparagi e fagiolini. Versare in una padella un goccino d’olio, aggiungendo lo scalogno sbucciato e tagliato a metà. Far insaporire e unire le due verdure, bagnandole con un po’ d’acqua affinchè rimangano più morbide. Aggiungere poi il timo e la maggiorana sminuzzata. Grattugiare lo zenzero e mescolare. Togliere lo scalogno e correggere di sale e pepe. Sformare i taglierini su un piatto da portata e guarnirli con le primizie di primavera.

Scopri le ricette de LA PROVA DEL CUOCO del 16 aprile: gnudi con crema di pomodoro; torta al formaggio… e non solo! Clicca qui 

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come UnoMattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In. Caporedattore de LaNostraTv dall'11 Agosto 2014 e Responsabile Editoriale di "Lavorare Nello Spettacolo", le sue più grandi passioni sono la natura, il giornalismo e ovviamente la Tv!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *