La prova del cuoco, 17 aprile 2014: un primo, un secondo e un dolce per il menù di Pasqua

By on aprile 17, 2014

text-align: center”>La prova del cuoco

LA PROVA DEL CUOCO, LE RICETTE DEL 17 APRILE: AGNELLO CON SALVIA E ACCIUGHE – PASTIERA DI ANNA – COLOMBA DI PASTA

AGNELLO CON SALVIA E ACCIUGHE

Consulta la gallery sottostante per vedere la scheda con gli ingredienti e alcune foto della preparazione di questa pietanza deliziosa portata a tavola da Andrea Ribaldone nella rubrica “Giovedì carne”.

PREPARAZIONE. Porre gli stinchi di agnello in un tegame con un filo d’olio e scottarli. Deglassare con l’aceto e aggiungere il vino bianco e un trito di acciughe e salvia, cuocendo a fuoco basso per un paio d’ore. Bollire le carote in una pentola contenente acqua salata, preparando poi una purea frullandole con acqua e olio. Sbianchire i piselli e le fave, condirli con olio e.v.o. e con la buccia di limone. Impiattare la carne con la purea di carote, i piselli, le fave e il fondo di cottura alle acciughe e salvia (Daniela Scrobogna consiglia di abbinare un taglio Bordolese -Cabernet, Merlot- del Trentino).

Scopri le ricette de LA PROVA DEL CUOCO del 14 aprile: lasagna di melanzane con prosciutto e pomodoro; torta pasqualina… e non solo! Clicca qui

giovedi-carne-01

PASTIERA DI ANNA

Sfoglia la gallery per vedere le schede con gli ingredienti e le foto di questo dolce straordinario firmato Anna Moroni.

PREPARAZIONE. Cuocere a fiamma bassa il grano con il latte, il burro, la vaniglia e lo zucchero, fin quando il grano apparirà sfatto. Nel frattempo passare la ricotta al setaccio, mescolarla con lo zucchero, aggiungervi 5 tuorli e 3 bianchi battuti a neve ben ferma, oltre alla scorza grattugiata di un’arancia e un limone, l’acqua di fiori e la fiala di mille fiori. Realizzare la pasta frolla seguendo le istruzioni della relativa ricetta e farla riposare per 1 ora. Far raffreddare il grano e aggiungerlo alla ricotta, mescolando. Stendere una parte della pasta frolla su un foglio di carta unta con olio, portate la “pettola” allo spessore desiderato, capovolgerla insieme alla carta oleata e foderare una teglia da pastiera oletata, di forma circolare, staccando con delicatezza la pasta dalla carta. Riempire con il ripieno (senza superare il limite di 5 cm dall’orlo). Formare con la rimanente pasta frolla delle strisce, da disporre in forma di griglia a croce sul ripieno. Scaldare in forno a calore medio per 1 ora e mezza o 2 ore (dovrà apparire colorita). Lasciarla raffreddare e spolverarla con abbondante zucchero a velo.

Scopri le ricette de LA PROVA DEL CUOCO del 15 aprile: margherite integrali con caprino, menta e pomodori; “finte tagliatelle” di frittata… e non solo! Clicca qui

COLOMBA DI PASTA (sformato di taglierini alle primizie di primavera)

Nella gallery sono disponibili la scheda con gli ingredienti per 6 persone e le foto relative a questa pietanza sfiziosa presentata dalle sorelle Landra nello spazio “Come t’impiatto il piatto”.

PREPARAZIONE. Lessare i piselli in un po’ d’acqua bollente, scolarli e tenerli da parte. Spezzettare i taglierini e lessarli in abbondante acqua salata. Al termine della cottura, scolarli e raffreddarli completamente in acqua fredda. Sbattere le uova con la panna e il formaggio parmigiano grattugiato in una bacinella. Insaporire con sale e pepe. Imburrare abbondantemente uno stampo dalla capacità di 2 litri. Condire i taglierini con il composto a base d’uovo e pepe e versarne la metà nello stampo. Coprire con i piselli e sovrapporvi l’altra metà di taglierini. Schiacciare la pasta in modo che il liquido la ricopra tutta e scaldare in forno per mezz’ora a 200 gradi. Pulire intanto gli asparagi togliendo la parte bianca, prima di tagliarli a tocchetti e lessarli in un po’ d’acqua bollente. Subito dopo scolarli e raffreddarli in acqua fredda per bloccare la cottura e fissare il colore. Pulire i fagiolini e tagliarli a tocchetti della stessa grandezza degli asparagi e dei piselli, lessandoli poi in acqua bollente. Scolarli e lasciarli raffreddare. Mescolare asparagi e fagiolini. Versare in una padella un goccino d’olio, aggiungendo lo scalogno sbucciato e tagliato a metà. Far insaporire e unire le due verdure, bagnandole con un po’ d’acqua affinchè rimangano più morbide. Aggiungere poi il timo e la maggiorana sminuzzata. Grattugiare lo zenzero e mescolare. Togliere lo scalogno e correggere di sale e pepe. Sformare i taglierini su un piatto da portata e guarnirli con le primizie di primavera.

Scopri le ricette de LA PROVA DEL CUOCO del 16 aprile: gnudi con crema di pomodoro; torta al formaggio… e non solo! Clicca qui 

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come Uno Mattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In, affiancando la passione per il piccolo schermo a quella per la scienza, che ha sempre caratterizzato il suo percorso di studi. Caporedattore de LaNostraTv dal 2014 al 2017, è il Responsabile Editoriale del sito.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *