La prova del cuoco, 3 aprile 2014: mezzogiorno in cucina con Anna Moroni, Andrea Ribaldone e le sorelle Landra

By on aprile 3, 2014
antonella-clerici

text-align: center”>La prova del cuoco

LA PROVA DEL CUOCO, LE RICETTE DEL 3 APRILE: ROAST BEEF CON SALSA BARBECUE FACILE – TORTA SALATA CON POMODORINI E PESTO – PARIS BREST CON CREMA CHANTILLY E FRAGOLE

ROAST-BEEF CON SALSA BARBECUE FACILE

Sfoglia la gallery per vedere le schede con gli ingredienti e le foto relative a tutti i passaggi della preparazione di questo piatto meraviglioso presentato da Andrea Ribaldone nella rubrica “Giovedì carne”.

PREPARAZIONE. Marinare per un’ora la carne con il sale grosso. Successivamente sciacquarla e asciugarla bene, prima di cuocerla in una casseruola con un goccio d’olio e.v.o., rosolandola da tutti i lati. Ultimare la cottura in forno scaldandola per 10 minuti a 180 gradi, controllando la temperatura al cuore (circa 45 gradi) con il termometro. Deglassare la padella di cottura della carne con l’aceto di mele, unire la cipolla tagliata finemente e tutti gli ingredienti relativi alla salsa. Far sobbollire per 10 minuti, prima di frullare e passare al colino. Affettare il roast-beef e servirlo con la salsa barbecue e con l’insalata aromatica (Daniela Scrobogna suggerisce di abbinare un Vino Nobile di Montepulciano DOCG).

Scopri le ricette de LA PROVA DEL CUOCO del 31 marzo: tagliatelle di pomodoro con basilico al limone; panna cotta al caramello… e molte altre! Clicca qui

dolce-anna-01

TORTA SALATA CON POMODORINI E PESTO

Consulta la gallery per vedere le schede con gli ingredienti e le foto relative a tutte le fasi della preparazione di questa torta salata straordinaria realizzata dalle sorelle Landra nella rubrica “Come t’impiatto il piatto”.

PREPARAZIONE. Realizzare la pasta: frullare la farina nel robot da cucina, aggiungere l’olio e frullare ancora. Unire l’acqua e continuare a frullare fino ad ottenere un composto che risulti omogeneo. Salare e stendere la pasta utilizzandola per foderare una tortiera da crostata. Bucherellare il fondo e i bordi e scaldare in forno preriscaldato per 20 minuti a 200 gradi. Nel frattempo lessare i fagiolini in un po’ d’acqua bollente, scolarli e farli raffreddare sotto al getto dell’acqua per bloccare la cottura e fissare il colore. Far insaporire lo scalogno nell’olio. Filtrare e condire i fagiolini, salarli e tenerli da parte. Porre la ricotta in una terrina e rimescolarla. Aggiungere il formaggio grattugiato e il pesto: rimescolare, salare e pepare. Unire le uova e rimescolare di nuovo, prima di versare il composto nel guscio parzialmente cotto, decorando con i pomodorini tagliati a metà. Rimettere in forno e scaldare per una quarantina di minuti. Al termine della cottura, lasciar raffreddare un po’, sformare e servire.

Scopri le ricette de LA PROVA DEL CUOCO dell’1 aprile: risotto con asparagi di Cantello e zabaione; focaccia alla genovese. Clicca qui

PARIS BREST CON CREMA CHANTILLY E FRAGOLE

Sfoglia la gallery per vedere la scheda con gli ingredienti e le immagini che illustrano in ordine, dall’inizio alla fine, tutte le fasi della preparazione di questo dolce strepitoso firmato Anna Moroni.

PREPARAZIONE. Realizzare la pasta da choux: scaldare una casseruola con l’acqua, il burro ammorbidito tagliato a pezzetti e il sale. Raggiunto il bollore (il burro dovrà essere fuso), abbassare il fuoco e unire la farina (tutta in una volta). Amalgamare velocemente utilizzando un cucchiaio in legno, per avere alla fine un composto che risulti colloso e che si possa staccare dai bordi della casseruola. Rovesciare l’impasto su un piano, allargarlo per farlo intiepidire, riporlo poi nella casseruola e unire le uova (uno alla volta, aggiungendo il successivo solo quando il precedente sarà del tutto assorbito). Lavorare l’impasto per renderlo denso e omogeneo. Disporre sulla teglia un foglio di carta oleata, versare l’impasto nella tasca di tela con la bocchetta liscia grande, premere con forza e fare sulla teglia un paio di anelli (abbastanza vicini) e un altro sopra, al centro dei due già fatti. Ricoprire con un po’ di mandorle e scaldare in forno preriscaldato per 20-25 minuti a 180 gradi. Al termine della cottura, sfornare e lasciar raffreddare. Preparare intanto la crema: montare le uova con lo zucchero; aggiungere la farina bianca e il latte caldissimo (contenente la stecca di vaniglia). Portare sul fornello e mescolare (con la frusta o, in alternativa, un cucchiaio in legno), fin quando la crema si sarà addensata. Lasciar raffreddare. Montare la panna e aggiungerla un po’ alla volta alla crema (ormai fredda), mescolando delicatamente. Tagliare a metà la corona e riempirla di crema con la tasca di tela con la bocchetta larga. Ricomporla e spolverarla con zucchero al velo. Porre il dolce in frigorifero e servirlo solo dopo qualche ora.

Scopri le ricette de LA PROVA DEL CUOCO del 2 aprile: torta salata di cipolle; uova tonnate; pasta delle 6 “P”. Clicca qui

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come UnoMattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In. Caporedattore de LaNostraTv dall'11 Agosto 2014 e Responsabile Editoriale di "Lavorare Nello Spettacolo", le sue più grandi passioni sono la natura, il giornalismo e ovviamente la Tv!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *