La prova del cuoco, 3 aprile 2014: mezzogiorno in cucina con Anna Moroni, Andrea Ribaldone e le sorelle Landra

By on aprile 3, 2014

text-align: center”>La prova del cuoco

LA PROVA DEL CUOCO, LE RICETTE DEL 3 APRILE: ROAST BEEF CON SALSA BARBECUE FACILE – TORTA SALATA CON POMODORINI E PESTO – PARIS BREST CON CREMA CHANTILLY E FRAGOLE

ROAST-BEEF CON SALSA BARBECUE FACILE

Sfoglia la gallery per vedere le schede con gli ingredienti e le foto relative a tutti i passaggi della preparazione di questo piatto meraviglioso presentato da Andrea Ribaldone nella rubrica “Giovedì carne”.

PREPARAZIONE. Marinare per un’ora la carne con il sale grosso. Successivamente sciacquarla e asciugarla bene, prima di cuocerla in una casseruola con un goccio d’olio e.v.o., rosolandola da tutti i lati. Ultimare la cottura in forno scaldandola per 10 minuti a 180 gradi, controllando la temperatura al cuore (circa 45 gradi) con il termometro. Deglassare la padella di cottura della carne con l’aceto di mele, unire la cipolla tagliata finemente e tutti gli ingredienti relativi alla salsa. Far sobbollire per 10 minuti, prima di frullare e passare al colino. Affettare il roast-beef e servirlo con la salsa barbecue e con l’insalata aromatica (Daniela Scrobogna suggerisce di abbinare un Vino Nobile di Montepulciano DOCG).

Scopri le ricette de LA PROVA DEL CUOCO del 31 marzo: tagliatelle di pomodoro con basilico al limone; panna cotta al caramello… e molte altre! Clicca qui

dolce-anna-01

TORTA SALATA CON POMODORINI E PESTO

Consulta la gallery per vedere le schede con gli ingredienti e le foto relative a tutte le fasi della preparazione di questa torta salata straordinaria realizzata dalle sorelle Landra nella rubrica “Come t’impiatto il piatto”.

PREPARAZIONE. Realizzare la pasta: frullare la farina nel robot da cucina, aggiungere l’olio e frullare ancora. Unire l’acqua e continuare a frullare fino ad ottenere un composto che risulti omogeneo. Salare e stendere la pasta utilizzandola per foderare una tortiera da crostata. Bucherellare il fondo e i bordi e scaldare in forno preriscaldato per 20 minuti a 200 gradi. Nel frattempo lessare i fagiolini in un po’ d’acqua bollente, scolarli e farli raffreddare sotto al getto dell’acqua per bloccare la cottura e fissare il colore. Far insaporire lo scalogno nell’olio. Filtrare e condire i fagiolini, salarli e tenerli da parte. Porre la ricotta in una terrina e rimescolarla. Aggiungere il formaggio grattugiato e il pesto: rimescolare, salare e pepare. Unire le uova e rimescolare di nuovo, prima di versare il composto nel guscio parzialmente cotto, decorando con i pomodorini tagliati a metà. Rimettere in forno e scaldare per una quarantina di minuti. Al termine della cottura, lasciar raffreddare un po’, sformare e servire.

Scopri le ricette de LA PROVA DEL CUOCO dell’1 aprile: risotto con asparagi di Cantello e zabaione; focaccia alla genovese. Clicca qui

PARIS BREST CON CREMA CHANTILLY E FRAGOLE

Sfoglia la gallery per vedere la scheda con gli ingredienti e le immagini che illustrano in ordine, dall’inizio alla fine, tutte le fasi della preparazione di questo dolce strepitoso firmato Anna Moroni.

PREPARAZIONE. Realizzare la pasta da choux: scaldare una casseruola con l’acqua, il burro ammorbidito tagliato a pezzetti e il sale. Raggiunto il bollore (il burro dovrà essere fuso), abbassare il fuoco e unire la farina (tutta in una volta). Amalgamare velocemente utilizzando un cucchiaio in legno, per avere alla fine un composto che risulti colloso e che si possa staccare dai bordi della casseruola. Rovesciare l’impasto su un piano, allargarlo per farlo intiepidire, riporlo poi nella casseruola e unire le uova (uno alla volta, aggiungendo il successivo solo quando il precedente sarà del tutto assorbito). Lavorare l’impasto per renderlo denso e omogeneo. Disporre sulla teglia un foglio di carta oleata, versare l’impasto nella tasca di tela con la bocchetta liscia grande, premere con forza e fare sulla teglia un paio di anelli (abbastanza vicini) e un altro sopra, al centro dei due già fatti. Ricoprire con un po’ di mandorle e scaldare in forno preriscaldato per 20-25 minuti a 180 gradi. Al termine della cottura, sfornare e lasciar raffreddare. Preparare intanto la crema: montare le uova con lo zucchero; aggiungere la farina bianca e il latte caldissimo (contenente la stecca di vaniglia). Portare sul fornello e mescolare (con la frusta o, in alternativa, un cucchiaio in legno), fin quando la crema si sarà addensata. Lasciar raffreddare. Montare la panna e aggiungerla un po’ alla volta alla crema (ormai fredda), mescolando delicatamente. Tagliare a metà la corona e riempirla di crema con la tasca di tela con la bocchetta larga. Ricomporla e spolverarla con zucchero al velo. Porre il dolce in frigorifero e servirlo solo dopo qualche ora.

Scopri le ricette de LA PROVA DEL CUOCO del 2 aprile: torta salata di cipolle; uova tonnate; pasta delle 6 “P”. Clicca qui

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come Uno Mattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In, affiancando la passione per il piccolo schermo a quella per la scienza, che ha sempre caratterizzato il suo percorso di studi. Caporedattore de LaNostraTv dal 2014 al 2017, è il Responsabile Editoriale del sito.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *