Piero Pelù contro Matteo Renzi: “Gli manca la democrazia, fa le televendite come Silvio”. Suor Cristina un gran personaggio

By on aprile 5, 2014
piero-pelù-1

text-align: center”>piero pelù coach the voice of italy

PIERO PELU’ SU MATTEO RENZI: “SI E’ AUTOPROCLAMATO PRESIDENTE, IN ALTRI TEMPI LA SINISTRA SAREBBE INSORTA” – E’ un Piero Pelù senza peli sulla lingua quello che interviene sulle pagine dei Il Tempo rispondendo piccato e sincero su due temi scottanti dell’attualità italiana, anche se inerenti a sfere completamente diverse (ma spesso in contatto tra loro, vedi Iva Zanicchi al parlamento europeo). Da sempre dichiaratamente critico nei confronti di Matteo Renzi, neo-premier nonché ex sindaco della sua Firenze, Pelù non perde occasione per dire la sua senza mandarle a dire – perdonate il giro di parole – sulle ultime vicende politiche che hanno coinvolto il segretario del PD, accostandolo ancora una volta a Silvio Berlusconi:

Che devo dire di uno che si è autoproclamato presidente del Consiglio? In altri tempi avrebbero gridato al colpo di Stato. Se l’avesse fatto Berlusconi, la sinistra sarebbe insorta e avrebbe proclamato lo sciopero generale, ma ora dominano le larghe intese.

Poi continua, e rincara la dose rimarcando con un’immagine immediata ancora di più le similitudini tra il nuovo Renzi ed il vecchio Berlusconi, sottolineando una cosa che, più o meno, tutti i cittadini italiani avranno pensato almeno una volta.

coach-the-voice-of-italy-2

“RENZI? FA LE TELEVENDITE COME SILVIO 25 ANNI FA” – Il grande e indiscutibile carisma di Matteo Renzi non è passato inosservato a buona parte dei cittadini italiani, ma quella maniera di destreggiarsi tra tra slogan e manifesti degni delle prime ore Berlusconiane ha lasciato perplesso più di qualcuno, tra cui lo stesso Piero che ha già avuto modo di osservare, nel più recente passato, il suo discutibile modo di vendersi agli elettori:

Se Matteo si dedicasse a far progredire il Paese io farei il triplo salto mortale per lui, lo sosterrei anima e corpo. Ma lo conosco bene, quello, gli manca la democrazia, fa le televendite come Silvio 25 anni fa. 

SUOR CRISTINA, UN GRAN PERSONAGGIO NELLE MANI DI UN “RAGAZZACCIO” – Pelù è intervenuto poi parlando della sua esperienza per la seconda volta consecutiva come coach a The Voice of Italy, spettacolo televisivo che definisce, più che un talent, “Un laboratorio di musica“; sul nuovo fenomeno mediatico lanciato proprio dal talent show in questione, l’aspirante star Suor Cristina Scuccia, il frontman dei Litfiba l’ha definita come “Un gran personaggio” finita nelle mani di un “ragazzaccio” come lui che rende “più vivace lo show“. Non è mancato nemmeno un velo di critica al modus operandi poco in contatto tra la produzione del programma e le case discografiche, che dovrebbero poi seguire gli aspiranti artisti del futuro, sottolineando come, per il bene dei ragazzi, sarebbe opportuno che questi operassero con maggiore cooperazione.

About Vito Tricarico

Nato nel cuore del sud nel 1993, diplomato da non molto come Tecnico della Gestione Aziendale. Curioso osservatore con la voglia di costruirsi ogni cosa con le proprie mani, dedica il proprio tempo a dilettarsi nella scrittura, nel disegno e dare seconda vita ad oggetti comuni.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *