The Voice of Italy 2: il team Noemi

By on aprile 12, 2014
the-voice-2-team-noemi-credits

text-align: center”>

the voice of italy rai 2

THE VOICE OF ITALY2: IL TEAM NOEMI – Fine delle Blind, i quattro team dei relativi coach sono ormai completi e pronti per sfidarsi a colpi di musica nella prossima fase delle Battle. Noemi, la rossa del programma agguerrita più che mai, si è dimostrata quest’anno più diretta e sincera nei commenti con dei tratti un filino pungenti per mettere da parte il buonismo che, invece, caratterizzava i quattro coach nella prima stagione del programma. In tempi di quote rosa, nessuno come Noemi ha rispettato appieno la parità dei sessi nella formazione del team, composto da 8 uomini ed 8 donne, tra cui spiccano l’acquisto dell’energica Gianna Chillà che ha sconvolto tutti con la sua Kozmic Blues, ed il quarantenne Lorenzo Pagani che, pur sembrando in apparenza un pischello appena uscito da scuola, ha affascinato le due donne del programma esibendosi nella elegante Come In Ogni Ora. Dopo il salto, le immagini, i nomi e i pezzi eseguiti dai 16 elementi del Team Noemi.

andrea-manchiero-the-voice

Sfoglia la gallery per vedere i 16 talenti del Team Noemi

TEAM NOEMI, GLI ACQUISTI DELLA PRIMA E SECONDA BLIND – Prima recluta conquistata dalla leonessa di The Voice, Antonella Anastasi emoziona il pubblico esibendosi con un pezzo di Whitney Houston, Run To You, ma riesce a conquistare soltanto la poltrona di Noemi, unica a girarsi. Giovane ma piena di grinta, Simona Faris attira l’attenzione dei coach lanciandosi in una energica Per Dire Di No, mentre la prima voce maschile ad entrare nel Team Noemi è quella di Andrea Veschini, trentenne romano già amico di Noemi, che fa il pieno di pulsanti con Virtual Insanity dei Jamiroquai. Daniele Blaquier arriva invece nella seconda puntata presentandosi ai giudici con il brano 7 e 40, mentre Gianmarco Dottori conquista tutti con una personalissima versione di Get Lucky.

THE VOICE OF ITALY 2, IL TEAM NOEMI – Federica Graziani arriva invece nella terza Blind e si presenta con la dolce Una Poesia Anche Per Te, mentre Andrea Manchiero, dopo essere passato per il palco di Sanremo, ci riprova con The Voice presentando il pezzo Anche Per Te e conquistando un posto nel Team Noemi. La giovane Giorgia Pino reinterpreta invece Come Foglie di Malika Ayane, mentre Sasha Suino ha conquistato l’entrata con Nothing’s Real But Love; per Chiara Coticelli, ventisettenne napoletana, è Mi Sei Scoppiato Dentro Il Cuore a dirottarla di diritto verso le Battle, mentre Jimmi Ingrassia, entrato a The Voice nella quarta Blind, spera finalmente di spiccare il volo dopo tante immobili opportunità, e si presenta ai quattro coach con Guardastelle.

GLI ULTIMI BIGLIETTI STACCATI PER IL TEAM NOEMI – Il folgorante Stefano Corona conquista uno degli ultimi posti disponibili nel Team Noemi; per lui, quattro poltrone girate dopo aver ascoltato l’adrenalinica Feeling Good, che lascia stravolti i quattro coach. Dall’ultima Blind arriva anche l’energica Angela Pascucci, ventisettenne di Fano vincitrice del concorso The Voice of Radio 2, che ha catturato i pulsanti dei coach con una splendida Somebody To Love, mentre a chiudere il cerchio ci pensa Andrea Nocera che presenta una personale reinterpretazione di Chariot. Sarà uno di loro a conquistare il più alto gradino del podio di The Voice of Italy?

About Vito Tricarico

Nato nel cuore del sud nel 1993, diplomato da non molto come Tecnico della Gestione Aziendale. Curioso osservatore con la voglia di costruirsi ogni cosa con le proprie mani, dedica il proprio tempo a dilettarsi nella scrittura, nel disegno e dare seconda vita ad oggetti comuni.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *