The Voice of Italy, quinta puntata: terminate le Blind Auditions i team sono al completo, reclutata anche Benedetta Caretta di ‘Io canto’

By on aprile 10, 2014
The Voice resoconto quinta puntata

text-align: center”>The Voice resoconto quinta puntata

THE VOICE OF ITALY, ASCOLTI E RESOCONTO PUNTATA 9 APRILE 2014 – La fase dedicata alle ‘Blind Auditions’ della seconda edizione di The Voice of Italy, si è conclusa ieri sera su Rai 2: le ‘Battles’ infatti, prenderanno il via la prossima settimana sul secondo canale, con i 64 concorrenti (16 per team) che si sfideranno sul palco a colpi di musica. Visto che le squadre sono state completate proprio nel corso della puntata trasmessa ieri (ascolti 3.551.000 spettatori, per uno share pari al 14.74%) la competizione tra i coach per aggiudicarsi i migliori talenti si è fatta sempre più agguerrita: J-Ax, Piero Pelù, Raffaella Carrà e Noemi non si sono certo risparmiati alternando stoccate, complementi, battute e siparietti divertenti, che abbiamo anche raccolto in una sorta di “Best of” dei commenti di mercoledì 9 aprile. Tra le personalità artistiche più significative viste nel corso della fase finale delle blind ci sono sicuramente la napoletana Claudia Megrè, la ex concorrente di “Io cantoBenedetta Caretta, ma anche il 36enne Andrea Ori. Vediamo insieme i nuovi acquisti di ciascun team e i concorrenti eliminati nell’ultima parte delle ‘audizioni al buio’.

claudia-megre-team-pelu

THE VOICE OF ITALY, I MIGLIORI TALENTI DELLA QUINTA PUNTATA – Le squadre sono finalmente al completo e le 64 voci sono pronte per passare alla fase successiva del programma The Voice of Italy, quella dedicata alle Battles che occuperanno le prossime  puntate (con anche il nuovo meccanismo denominato ‘Steal‘, ovvero la possibilità di rubarsi a vicenda i concorrenti eliminati). J-Ax ha aggiunto un nuovo e particolare personaggio al proprio ‘team di losers’, Dylan Magon, che ha stupito tutti facendo girare quattro poltrone su quattro con un mix di hip-hop, rap e soul. Piero Pelù invece ha portato con sé i sorprendenti Claudia Magrè e Andrea Ori, ma anche, all’ultimo, Dejanira Giannarelli. Noemi invece ha accolto Lorenzo Pagani, Angela Pascucci ed Andrea Nocera. Infine la Carrà, si è dovuta dare da fare per eliminare il gap di concorrenti raccolti più in fretta di lei dagli altri coach, reclutandone ben quattro: Valentina Ranalli, Valentina Sarto, la coppia Sara Gozzi e Marco Galeone e Benedetta Caretta (già vista a ‘Io canto’). Le squadre sono state formate, chi se la caverà meglio alle Battles?

THE VOICE OF ITALY, GLI ELIMINATI DELLA QUINTA PUNTATA – Certo è che i pochi posti rimasti non hanno lasciato spazio a grandi talenti che, anche se più meritevoli di altri che invece sono stati accettati, non hanno potuto proseguire la loro avventura sul palco di The Voice. Sicuramente tra questi c’è il 32enne Nicolas Bonazzi, che ha intonato “Fast Car” di Tracy Chapman. Anche a Lorenzo Tornabuoni è toccata la stesa sorte, così come alla brava Boiana Krunic, che per l’emozione ha sbagliato un pezzo di brano. Flavio Ausilio non è ‘salito’ abbastanza sul pezzo di Daniele Silvestri, intitolato appunto “Salirò”; mentre Giulia Mazzali è apparsa troppo uguale a Elisa, così come Mariachiara Castaldi ad Anna Oxa. Yousef Pellerito ha chiesto spiegazioni ai coach sul fatto che nessuno di loro avesse premuto il bottone, infine Viviana Colombo non ha preso bene il rifiuto. Alessio Paddeu, Camilla Noci, Chiara Talone ed Angelo Marco Bruccolieri hanno tentato di far girare l’ultima poltrona rimasta di spalle, quella della Carrà, senza però riuscire a colpire nel segno. L’appuntamento con la sesta puntata di The Voice of Italy 2 è fissata per mercoledì prossimo, 16 aprile, ancora una volta alle 21.10 sugli schermi di Rai 2.

About Mara Guzzon

Nata nei pressi di Lodi, si è laureata in Scienze e Tecnologie della comunicazione presso lo IULM di Milano. Nella stessa città ha frequentato il Master in Giornalismo e critica musicale del CPM Centroprofessionemusica e ha iniziato ad intraprendere i primi passi nel mondo del giornalismo scrivendo e fotografando. Appassionata di musica, cinema e televisione, attualmente collabora con siti appartenenti al settore dell'intrattenimento e con una web radio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *