The Voice of Italy: terminate le Battle, ecco i concorrenti che passano ai Knockout

By on aprile 24, 2014
The Voice settima puntata

text-align: center”>The Voice  settima puntata

THE VOICE OF ITALY, BATTLE, SECONDA PARTE – Il settimo appuntamento con The Voice of Italy, edizione 2014, è stato trasmesso ieri su Rai 2, e sarà subito seguito questa sera dall’ottavo. Le Battle – ovvero i duetti tra due concorrenti dello stesso team che si sfidano per andare avanti e hanno la possibilità di essere ripescati dagli altri coach tramite il meccanismo dello “Steal” – sono terminate, decretando i 10 concorrenti che ora approderanno ai Knockout, fase preliminare ai ‘Live’ finali. Circa 3.248.000 telespettatori hanno assistito alla puntata, totalizzando il 13,30% di share. La serata ha riservato meno colpi di scena e sorprese rispetto alla prima parte trasmessa la settimana scorsa: ad impressionare nuovamente il pubblico sono stati soprattutto Daria Biancardi, Nadia Marino e Giacomo Voli del Team Pelù, ma  anche Valerio Jovine e Giusy Scarpato del Team J-Ax, che sono stati “salvati” dai rispettivi coach. Vediamo insieme i concorrenti che torneranno sul ring di “The Voice” ad affrontare i Knockout.

the-voice-battle-team-pelu

THE VOICE OF ITALY, SECONDA BATTLE, I DUETTI MIGLIORI – Dicevamo, la bravissima Daria Biancardi ha trionfato, come prevedibile, sulla giovanissima Federica  Bensi, che nonostante i suoi 18 anni ha affrontato questa  difficile prova con grinta e personalità. Anche il duetto tra Nadia Marino ed Andrea Ori è stato uno tra i momenti più salienti: il secondo, dopo essere stato scartato da un indecisissimo Piero Pelù è infatti stato ripescato a sorpresa da J-Ax. Anche Giacomo Voli e Dejanira Giannarelli hanno affrontato il palco con passione e stile rock n’ roll da vendere: il primo è approdato ai Knockout, ma anche la ragazza ha fatto un’ottima figura. Dando uno sguardo agli altri team, è stato molto apprezzato Andrea Veschini del Team Noemi, così come il timbro originale di Giorgia Pino e la voce sorprendente di Stefano Corona: la rossa coach ha inoltre ‘rubato’ Yvonne Tocci a J-Ax, a discapito di altre voci eliminate molto più originali e potenti. La Carrà invece è stata molto discussa per avere portato avanti la 28enne Nancy Sardiello e scartato il 45enne Carmine Cirillo perché più esperto e dalla carriera già avviata. Infine J-Ax ha scelto di graziare Valerio Jovine dei 99 Posse nonché la brava napoletana Giusy Scarpato, e in totale quattro concorrenti usciti dal suo team dei losers sono stati accolti dagli altri coach nelle loro squadre tramite lo Steal.

THE VOICE OF ITALY, I CONCORRENTI PRONTI PER I KNOCKOUT – Questa sera per i Knockout vedremo sul palco il Team di Raffaella Carrà composto da Francesco, Tommaso, Simone, Giuseppe, Federica, Vittoria, Benedetta caretta, Nancy e i due nuovi arrivi Sasha e Luna. Oltre a loro, il Team Pelù schiererà Andrea Azzurra, Esther, Claudia, Federica, Daria, Nadia, Mia, Giacomo e le due new-entry Valentina e Giulia. Infine per il Team J-Ax gareggeranno Debora, Pietro, Dylan, Angela, Valerio, Giusy, Carolina, e i due ‘steal’ Andrea e Benedetta Giovagnini; mentre per conto del Team Noemi si alterneranno sul palco Gianna, Andrea, Gianmarco, Stefano, Claudia, Giorgia, Andrea e Antonella, comprese le ‘rubate’ Paola e Yvonne. L’appuntamento con i Knockout dell’edizione 2014 di The Voice of Italy è, eccezionalmente, fissato per questa sera (giovedì 24 aprile) alle 21.10 su Rai 2. Chi arriverà ai Live?

About Mara Guzzon

Nata nei pressi di Lodi, si è laureata in Scienze e Tecnologie della comunicazione presso lo IULM di Milano. Nella stessa città ha frequentato il Master in Giornalismo e critica musicale del CPM Centroprofessionemusica e ha iniziato ad intraprendere i primi passi nel mondo del giornalismo scrivendo e fotografando. Appassionata di musica, cinema e televisione, attualmente collabora con siti appartenenti al settore dell'intrattenimento e con una web radio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *