Amici, la preoccupazione di Maria De Filippi per il futuro del suo talent show

By on maggio 30, 2014
maria

text-align: center”>Maria De Filippi

È TEMPO DI BILANCI. È passato soltanto qualche giorno dalla finale della tredicesima edizione di Amici, che ha visto trionfare la cantante siciliana Deborah, ed è già tempo di bilanci e a farli è proprio Maria De Filippi. Secondo gli addetti ai lavori l’ideatrice e conduttrice del programma sarebbe molto preoccupata per il futuro della sua creatura. Amici, secondo quanto ci dice il settimanale Diva e Donna, a parere della De Filippi avrebbe bisogno di un restyling completo che lo riporti ai fasti delle edizioni passate. In realtà, lo show ha quasi sempre vinto la gara degli ascolti ma indubbiamente non ha raggiunto i numeri e il successo degli anni precedenti.

UNA VENTATA D’ARIA NUOVA. Secondo il settimanale femminile Maria De Filippi sarebbe seriamente intenzionata ad apportare diverse modifiche allo show. Non sono bastate le novità introdotte in questa ultima edizione: l’ingresso delle krew, quello delle band (i Dear Jack hanno vinto il premio della critica) e quello dei ballerini di latino americano (Vincenzo ha vinto la categoria danza), serve un rinnovamento profondo che porti nuovamente ad un crescendo di ascolti e interesse.

amici

TROPPE SCELTE SBAGLIATE. Se da un lato la scelta di riproporre per il secondo anno consecutivo Giuliano Peparini come direttore artistico è stata vincente, dall’altro molte altre non sono state proprio azzeccate e hanno danneggiato il programma. A partire dalla mancata diretta televisiva che, come abbiamo ripetuto più volte, ha tolto qualcosa alla formula del talent, al passaggio della striscia pomeridiana su Real Time, senza dimenticare la decisione di trasmettere la finale di martedì nel solito studio, con poco clamore e pochi ospiti d’eccezione che erano già intervenuti in questa edizione (Giorgia, Elisa, Alessandra Amoroso, Giorgio Panariello). Secondo il magazine questa settimana in edicola, quindi, la De Fillippi, regina degli ascolti e punta di diamante di Mediaset, starebbe già pensando ad importanti cambiamenti per rinverdire il talent show più longevo e famoso della televisione italiana.

I MANCATI OSPITI. Un discorso a parte va fatto per l’argomento ospiti internazionali. Anche in questo caso la scelta di annunciare prima dell’inizio del serale l’arrivo a Roma di importanti e prestigiosi ospiti stranieri non è stata vincente, anzi. Se nelle prime due puntate sono arrivati alcuni dei personaggi annunciati (McConaughey, De Niro, Birdy, Kilye Minogue e Anastacia) in tutte le altre non c’è stata l’ombra degli altri. Non si sono visti Ricky Martin, John Newman, Mary J Blige, Emma Louise, Hooverphonic, Ben Harper, Pharrel e neanche alcune etoile della danza nazionale ed internazionale promesse. Non è un discorso di esterofilia a tutti i costi, perché anche gli artisti italiani invitati sono stati di alto livello ma, forse, sarebbe stato meglio non fare il passo più lungo della gamba lanciandosi in annunci sensazionali che non sono stati confermati, deludendo così il pubblico ma anche i ragazzi della scuola che speravano di esibirsi con questi grandi artisti.

About Patrizia Gariffo

Ama scrivere e lo fa da sempre. Dopo la laurea in Lettere Classiche è diventata giornalista pubblicista e questo le ha permesso di avere diverse esperienze sia sulla stampa tradizionale che su quella online e le ha fatto apprezzare sempre di più questo lavoro. E' una persona molto riservata, non le piace mettersi in mostra, anche quando potrebbe farlo. Preferisce la sostanza all’apparenza e non sopporta gli opportunisti e chi si sente più di quello che in realtà vale.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *