Bruno Vespa, il conduttore di Porta a Porta compie 70 anni

By on maggio 27, 2014
Rai tv, i settanta anni di Bruno Vespa

text-align: justify”>Rai tv, i settanta anni di Bruno Vespa

BRUNO VESPA, COMPLEANNO NUMERO 70 PER IL “PADRONE DI CASA” DI PORTA A PORTA. Una carriera lunga, in gran parte dedicata alla tv, all’informazione ed in particolare alla politica nazionale, tanto da essere considerato una sorta di figura istituzionale grazie al salotto televisivo noto anche come “terza Camera” dello Stato. Per il giornalista aquilano, giunto al settantesimo giro di boa, mamma Rai è un amore destinato a sopravvivere all’usura del tempo ed alle diverse fasi politiche che hanno attraversato negli anni il servizio pubblico. Gli inizi in giovanissima età in qualità di collaboratore dell’edizione aquilana del quotidiano Il Tempo, poi le prime esperienze in forza all’ente radiotelevisivo statale come cronista alla radio ed in un momento successivo al telegiornale della rete ammiraglia, per conto della cui testata lavorò da inviato speciale dalla seconda metà degli anni Settanta.

bruno-vespa-porta-a-porta-speciale

COMPLEANNO BRUNO VESPA, 70 CANDELINE PER IL GIORNALISTA DI RAIUNO. Tante le tappe memorabili del percorso professionale dell’attuale anchorman politico di riferimento del primo canale pubblico, tra le quali spiccano il drammatico annuncio dell’epilogo mortale del sequestro di Aldo Moro e la rivelazione, con illustrazione delle prove acquisite dagli inquirenti, della natura non fortuita della strage alla stazione di Bologna. Grande commozione, in una puntata storica di Porta a Porta, colse Vespa nel momento in cui l’allora Papa Wojtyila chiamò in diretta lo studio del programma per porgere un caloroso saluto ringraziando gli autori della trasmissione in onore del ventennale del suo pontificato. Proprio il talk show dalle poltrone bianche della seconda serata di Raiuno, in onda dall’anno 1996, ha segnato la parentesi più importante della carriera di un decano legato alla televisione pubblica da un rapporto di lavoro dall’inossidabile longevità, con edizioni speciali e approfondimenti ad arricchire di volta in volta la collaborazione.

SETTANT’ANNI DI BRUNO VESPA, OLTRE 10 LUSTRI IN RAI PER IL DECANO DELL’INFORMAZIONE ITALIANA. Otto giorni prima di questo compleanno, il padrone di casa di Porta a Porta ha segnato un altro picco di ascolti decisamente rilevante con la puntata riservata a Beppe Grillo, ospite di uno studio della tv di Stato dopo un lunghissimo embargo con la vecchia azienda di appartenenza del comico ligure adesso leader del Movimento 5 Stelle. Spesso accusato di uno stile di conduzione e di un’impostazione di chiara matrice filo-governativa dello spazio informativo serale, il mezzobusto abruzzese spegne oggi la 70esima candelina insieme ai suoi collaboratori, a poco più di 24 ore dalla maratona elettorale condotta in prima persona per le elezioni europee 2014.

About Marco Franco

Il giornalismo come "cane da guardia" della democrazia, scrivere per diffondere idee e creare coscienza: queste sono le stelle polari che lo guidano. Studi classici, laurea in Giurisprudenza in arrivo, Marco non ha mai smesso di coltivare i suoi interessi, primo tra tutti la lettura. Libri, riviste e tanti quotidiani sempre al suo fianco, in una continua ricerca delle "verità scomode". Idealista, spesso "controcorrente" e attivo nel volontariato, ama la politica e l'informazione di antica scuola. Riccardo Iacona e Milena Gabanelli i punti di riferimento, per coraggio e professionalità dimostrati sul campo. Esperienza come web writer su diverse piattaforme e come redattore in bollettini d'informazione politica locale. Natura, sport e la musica rock le altre passioni, anzi il carburante per andare avanti!

One Comment

  1. Pingback: Porta a Porta: torna stasera Bruno Vespa con un ospite d’eccezione | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *