Centovetrine: il ritorno di Stefano e Marco Della Rocca per salvare la soap. Intanto, la pausa estiva anticipata al 6 Giugno

By on maggio 22, 2014
Stefano Della Rocca

text-align: center”>

CENTOVETRINE, IL RITORNO DI STEFANO E MARCO DELLA ROCCA PER SALVARE LA SOAP – Notizie clamorose e sorprendenti quelle che arrivano dal set della soap più amata Centovetrine. Pare che nella seconda metà della prossima stagione, la quindicesima, rivedremo due volti amatissimi e mai dimenticati e cioè Stefano e Marco Della Rocca interpretati da Danilo Brugia e Alessandro Mario. I Della Rocca sono stati protagonisti dal 2005 al 2008 e hanno fatto la storia di Centovetrine, con vicende molto appassionanti e ricche di emozioni e colpi di scena. Come dimenticare le scene ambientate nel rifugio sulle montagne cinesi che hanno visto protagonisti Anita (Daniela Fazzolari) e Marco e lo struggente addio dell’eroina romantica? Oppure Stefano Della Rocca che tenta di uccidere Ivan (Pietro Genuardi) buttandolo fuori strada con la macchina dopo averlo visto in un amplesso con Anna Baldi (Anna Safroncik) proprio il giorno del suo matrimonio con la donna? O, ancora, il travagliato amore di Stefano con Carol (Marianna De Micheli) e quello di Marco per Marina (Raffaella Bergè). Insomma, questo temporaneo ma gradito ritorno dei fratelli Della Rocca potrebbe attecchire sull’emotività dei telespettatori. Centovetrine sta avendo un’emorragia di fan ed è lecito pensare che gli autori abbiano deciso di correre ai ripari riportando nel cast vecchie glorie. E, l’operazione nostalgia sembra funzionare visto che sono tutti già in trepidazione. 

carol-grimani-centovetrine

CENTOVETRINE, LA QUATTORDICESIMA STAGIONE DELLA SOAP IN PAUSA DEL 6 GIUGNO – Ai fan dei Centovetrine, tuttavia, viene sempre dato “bastone e carota” secondo il famoso detto popolare. Sì, perché dopo questa splendida notizia ne è arrivata una poco gradita: Centovetrine andrà in pausa il 6 Giugno, con circa un mese di anticipo rispetto al previsto. Scelta scellerata e insensata. La soap è sempre andata in vacanza nella prima metà di Luglio e già quest’anno si era decisi di trasmettere il gran finale nella prima settimana del mese. Finire il 6 Giugno, nel pieno di tutti i colpi di scena che finalmente dopo dieci mesi di noia e storie deludenti  stanno per venire alla luce, è veramente un tremendo colpo basso per tutti i fan della soap e Canale 5 rischia di allontanare ancora di più i fan. Tre mesi di stop sono tanti e, sopratutto, ci ritroveremo il finale della quattordicesima stagione praticamente unito all’inizio della quindicesima, rischiando di disorientare il pubblico come successo lo scorso anno.

ANTICIPAZIONI CENTOVETRINE, COLPI DI SCENA E VECCHIE GLORIE – Nelle prossime settimane sarebbe dovuta andare in onda la vendetta di Sebastian (Michele D’Anca) ma, a questo punto, sembra che le scene clou di questa quattordicesima, infelice, stagione della soap saranno rimandate all’autunno. Centovetrine, pur restando sempre uno dei prodotti più amati della tv italiana, ha perso circa un milione di telespettatori nella stagione 2013/2014 a causa di scelte discutibili di casting e di storie sottotono. Proprio in questo momento, però, stavano per chiudersi col botto delle vicende che ci hanno fatto penare per mesi e i telespettatori sarebbero sicuramente risaliti oltre i 3 milioni. Lo stop al 6 Giugno, per lasciare spazio alla nuova soap Cuore Ribelle-Bandolera, puntando su questo nuovo prodotto sulla scia del successo de Il Segreto (anch’esso ormai trattato a suo modo e piacere da Canale 5 con programmazione assurda), è veramente rischioso e staremo a vedere se i fan riusciranno a resistere tre mesi senza la loro amata Centovetrine. Vi consigliamo di farlo perché il meglio arriverà proprio negli ultimi episodi della quattordicesima stagione…

About Dario Ghezzi

Dario Ghezzi nasce il 28 Giugno 1988. Fin da bambino matura la passione per la scrittura e il mondo dell’arte. Dopo il Liceo Classico si iscrive alla facoltà di Letteratura musica e spettacolo dell’Università la Sapienza di Roma laureandosi nel 2011. Nel 2012 si iscrive alla magistrale di Cinema Televisione e Produzione Multimediale dell’università Roma 3 e nello stesso anno ha frequentato una scuola di recitazione. E’ autore di tre romanzi usciti con ilmiolibro.it

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *