Cotto e Mangiato, 14 maggio 2014. Il goloso dessert di oggi: sfoglie con miele e zucchero

By on maggio 14, 2014
sfoglie-pronte

text-align: center”>cotto e mangiato

COTTO E MANGIATO, LA RICETTA DEL 14 MAGGIO: SFOGLIE CON MIELE E ZUCCHERO

Cerchi un dessert pratico, veloce e golosissimo? Prova le meravigliose sfoglie con miele e zucchero che Tessa Gelisio ha preparato oggi per i telespettatori di Cotto e Mangiato, la rubrica gastronomica di Studio Aperto in onda ogni giorno alle 12.50 su Italia 1. Dolcetti favolosi, pronti in circa 15-20 minuti con una piccolissima spesa: 2-3 euro! La ricetta di queste sfoglie strepitose è stata inviata a Tessa da Rossana, una fedele telespettatrice che vive a Genova. Dunque cosa aspetti? Preparale subito! Una tira l’altra… (dopo il salto sono disponibili la lista degli ingredienti e la procedura da seguire per la preparazione).

01-pasta-sfoglia-stesa

INGREDIENTI. Una pasta sfoglia, abbondante miele e zucchero (le dosi esatte degli ingredienti sono indicate nella procedura per la preparazione; nella gallery fotografica sono contenute le foto che illustrano in ordine, dall’inizio alla fine, tutte le fasi della preparazione di queste sfoglie deliziose). Tessa ricorda ai telespettatori di inviarle tante ricette semplici, pratiche, gustose e golose, in perfetto stile “cotto e mangiato”, tramite il sito www.cottoemangiato.studioaperto.it. Specifica inoltre che questo dolce è un ottimo “dessert d’emergenza”, da preparare per ospiti arrivati all’improvviso, e ricorda l’uscita settimanale di Tv Sorrisi e Canzoni dove propone altre meravigliose ricette, tutte da gustare!

PREPARAZIONE. Stendere una pasta sfoglia di forma quadrata in una teglia da forno, direttamente con la sua carta. Spalmarvi sopra abbondante miele con l’aiuto di una spatola (Tessa consiglia di utilizzare sempre miele italiano non pastorizzato, quindi grezzo, che mantiene tutte le sue proprietà e il suo sapore). Tagliare la sfoglia a rettangoli e spolverarla con abbondante zucchero semolato, bianco o oppure di canna (Tessa utilizza quest’ultimo). Scaldare le sfoglie in forno a 180 gradi per circa 10 minuti: devono diventare belle dorate. Quando saranno pronte, sfornarle, lasciarle raffreddare un po’, adagiarle su un vassoio o un piatto da portata, servirle e consumarle: cotte…  mangiate!

E se hai voglia di un primo gustoso e nutriente, prova il piatto preparato ieri: la pasta al cavolfiore, zafferano e pinoli. Buonissima! CLICCA QUI

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come UnoMattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In. Caporedattore de LaNostraTv dall'11 Agosto 2014 e Responsabile Editoriale di "Lavorare Nello Spettacolo", le sue più grandi passioni sono la natura, il giornalismo e ovviamente la Tv!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *