Cotto e Mangiato, 29 maggio 2014: la ricetta degli involtini di tacchino con prosciutto, formaggio e spinaci

By on maggio 29, 2014
involtini-impiattati

text-align: center”>Cotto e Mangiato

COTTO E MANGIATO, LA RICETTA DEL 29 MAGGIO: INVOLTINI DI TACCHINO CON PROSCIUTTO, FORMAGGIO E SPINACI

Una ricetta per tutti i golosi e per coloro che non hanno particolari problemi di linea: i deliziosi involtini di tacchino con prosciutto, formaggio e spinaci, proposti oggi da Tessa Gelisio ai telespettatori di Cotto e Mangiato, a Studio Aperto, su Italia 1. Un secondo sfizioso, pronto in una ventina di minuti al costo di 6-7 euro. Squisitissimi! Facili da preparare, pratici e veloci. Provali subito! (dopo il salto sono disponibili la lista degli ingredienti e la procedura da seguire per la preparazione).

01-cottura-spinaci

INGREDIENTI. Spinaci surgelati (vanno bene anche freschi, se sono di stagione), abbondante acqua, 3 fette di carne di tacchino, un po’ di fettine di prosciutto crudo e formaggio morbido, 1 spicchio d’aglio, un filo d’olio extravergine d’oliva e un goccino di vino bianco per sfumare (le dosi di tutti gli ingredienti sono indicate nella procedura per la preparazione; nella gallery sottostante sono disponibili le foto che illustrano in ordine, dall’inizio alla fine, tutte le fasi della preparazione di questi involtini buonissimi). Tessa ricorda ai telespettatori l’appuntamento in edicola con il settimanale Tv Sorrisi e Canzoni, con altre sue meravigliose ricette. Da non perdere!

PREPARAZIONE. Lessare in una pentola con abbondante acqua 170 grammi di spinaci surgelati (oppure freschi, se sono di stagione), coprendo con il coperchio. Al termine della cottura scolare bene, strizzare e tagliuzzare gli spinaci. Battere 3 fette di carne di tacchino, mettendole tra due fogli di carta da forno: Tessa specifica che in tal modo la carne si “rovina” meno. Distribuire gli spinaci sulle fette di carne. Sovrapporre fettine di prosciutto crudo (Tessa sottolinea che si può utilizzare anche il prosciutto cotto, ma lei preferisce quello crudo): in totale 50 grammi. Completare con circa 40 grammi di formaggio morbido tagliato a fettine molto sottili (Tessa specifica: quello che si scioglie bene!). Avvolgere gli involtini e chiuderli con degli stuzzicadenti. Rosolare 1 spicchio d’aglio in una padella con un filo d’olio extravergine d’oliva, nella quale cuocere gli involtini (da rosolare su tutti i lati). Dopo qualche minuto sfumare con un goccio di vino bianco, completare la cottura… e a tavola! Servire gli involtini: cotti… e mangiati! 

E se hai voglia di un primo meraviglioso… prova i deliziosi spaghetti con crema di zucchine e gamberi presentati nella puntata di ieri. Straordinari! CLICCA QUI

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come UnoMattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In. Caporedattore de LaNostraTv dall'11 agosto 2014 e Responsabile Editoriale di "Lavorare Nello Spettacolo", le sue più grandi passioni sono la natura, il giornalismo e ovviamente la Tv!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *