Francesca De André si difende: “Pagavo ogni mese 1.100 euro di affitto e ho le ricevute dei mobili”

By on maggio 22, 2014

foto francesca de andrè

FRANCESCA DE ANDRE’ ACCUSATA DI FURTO. Aggiornamento sulla situazione che vede Francesca De André, ex naufraga dell'”Isola dei Famosi”, difendersi dalle accusata di appropriazione indebita, dalle pagine del settimanale “Visto”, ove spiega di aver scoperto l’esistenza di un processo a suo carico, mentre era a Praga per girare il video musicale, del suo nuovo singolo, intitolato “Yes sir, I can boogie”:

“Mi hanno chiamato alcuni amici che avevano letto sui giornali le accuse a mio carico” ed aggiunge “’E’ assurdo, non vedo l’ora che inizi il processo per dire la mia”.

FRANCESCA DE ANDRE’, IRREPERIBILE AGLI ATTI! Francesca De Andrè spiega quindi di essersi spaventata quando ha scoperto l’esistenza di un processo a suo carico e quanto al fatto di essere risultata irreperibile agli atti, ha chiarito di avere ancora la residenza a casa della madre ma di avere intenzione di spostarla quanto prima presso la casa che ha da poco preso insieme al compagno Daniele Interrante.

FRANCESCA DE ANDRE’ PAGAVA 1.100,00 EURO DI AFFITTO AL MESE. Quanto quindi a come sono andati i fatti, Francesca De Andrè, ha raccontato che 3 anni fa stava cercando casa in affitto a Milano e che un giorno per caso, mentre era al bar a prendere un caffè, le si è avvicinato un signore apparentemente distinto e per bene, il quale le ha proposto il suo appartamento, che dopo aver visto, la fidanzata di Interrante ha deciso di prendere! E proprio a riguardo, Francesca De Andrè, ha tenuto a sottolineare:

“Ogni mese pagavo 1.100 euro di affitto” e quindi aggiunge “Non conoscevo quel signore ed ogni mese gli versavo in banca l’affitto, come dimostrano la copia in originale del contratto e le ricevute, che ho dato al mio avvocato”.

FRANCESCA DE ANDRE’ VITTIMA DI UN FINTO PROPRIETARIO. La De André sottolinea quindi che durante la sua permanenza presso l’appartamento, le sono stati staccati dopo qualche mese la luce ed il gas, a dispetto dei soldi che lei dava per pagare le bollette al proprietario col quale aveva stipulato il contratto di affitto dell’immobile; proprietario che poi si rivelò peraltro non essere tale ma in realtà un semplice affittuario, a carico del quale peraltro era stata aperta un’ingiunzione di sfratto da parte della vera proprietaria. Nel suo racconto a “Visto”, Francesca De Andrè spiega quindi di aver lasciato presto l’appartamento preso in affitto, in quanto il signore che lei inizialmente credeva essere il proprietario, a dispetto di una diffida a suo carico, quando lei non era in casa, entrava nell’appartamento e rovistava tra le sue cose, ma non solo, perchè costui pare tentava di entrare in casa persino di notte e non soddisfatto, una volta che la ex naufraga ha lasciato l’appartamento, ha iniziato ad inviarle una serie di sms da squilibrato; sms che spiega la De Andrè di aver voluto ignorare, nella speranza che la faccenda finisse lì. Quanto quindi ai mobili ed agli arredi che la De Andrè ha portato via dall’appartamento, spiega la fidanzata di Daniele Interrante, di aver fatto semplicemente il trasloco:

“Ho tutte le ricevute dei mobili che mi si accusa di aver sottratto e quanto agli altri oggetti” continua “per esempio le lampade, sono regali di persone che saranno testimoni”.

About Michela Galli

Dal 2009 semplicemente ... blogger per caso ma mossa da una grande passione per la rete di internet ed un vero e proprio amore per la scrittura, che la portano tutti i santi giorni a scrivere, scrivere, scrivere ...

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *