I piatti de La prova del cuoco, 15 maggio 2014: angel cake, terrina di faraona e tacchino, gnocchetti friulani

By on maggio 15, 2014
giovedi-carne

text-align: center”>La prova del cuoco

LA PROVA DEL CUOCO, LE RICETTE DE 15 MAGGIO: GNOCCHETTI DI FARINA CON TROTA, RICOTTA E MIRTILLI TERRINA DI FARAONA E TACCHINOANGEL CAKE

GNOCCHETTI DI FARINA CON TROTA, RICOTTA E MIRTILLI. Preparare l’impasto con farina, burro, uovo e latte (deve risulatare abbastanza mordibo). Ricavare gli gnocchi, da lessare per pochissimi minuti in una pentola contenente abbondante acqua salata. Nel frattempo preparare il condimento: scaldare in una padella un goccio di panna liquida, alla quale aggiungere la trota affumicata tagliata a pezzi e i mirtilli, amalgamando il tutto. Aggiungere infine una grattugiata di ricotta affumicata. Ultimare la cottura degli gnocchetti, scolarli e saltarli in padella con il sugo. Impiattari guarnendoli con altri mirtilli (sfoglia la gallery sottostante per vedere la foto di questo primo squisitissimo presentato dai concorrenti Alfredo e Giuseppina del Friuli Venezia Giulia, vincitori della sfida odierna de “Il campanile italiano”).

campanile-1

TERRINA DI FARAONA E TACCHINOTagliare la carne di tacchino grossolanamente, prima di aggiungervi il formaggio grana grattugiato, i pistacchi e la maggiorana. Foderare una terrina con la pellicola alimentare e riempirne metà con la farcia di tacchino. Sovrapporre poi il petto di faraona tagliato a listarelle e altro tacchino. Scaldare per 1 ora in forno a 160 gradi. Far raffreddare poi in frigorifero. Frullare per immersione lo yogurt con i cetriolini e l’aneto. Servire la terrina affettata con la salsa allo yogurt, abbinandola ad un’insalata di rucola e carote e consumandola con un Curte Franca rosso della Lombardia come suggerito da Luciano Mallozzi (consulta la gallery per vedere la scheda con le dosi di tutti gli ingredienti e le foto di questa pietanza gustosa preparata da Andrea Ribaldone nella rubrica “Giovedì carne”).

ANGEL CAKE. Setacciare lo zucchero (solo la metà) con la farina. Montare le chiare d’uovo con le fruste elettriche: quando diventano spumose, unire il cremor tartaro, il succo di limone e il sale, lavorando ancora con le fruste elettriche. Quando appaiono ciuffetti sulla superficie, unire altri 150 grammi di zucchero (un cucchiaio per volta) sempre lavorando con le fruste. Aggiungere successivamente l’estratto di vaniglia. Quando il composto sarà completamente montato, aggiungere l’insieme di farina e zucchero setacciati (un po’ per volta) e mescolare con una spatola con il classico movimento dal basso verso l’alto. Versare il tutto in uno stampo non imburrato e passarci in mezzo in lungo e in largo la lama di un coltello lungo, in modo da eliminare eventuali sacche d’aria. Livellare la superficie e scaldare per quasi 3 quarti d’ora in forno preriscaldato a 180 gradi. Al termine della cottura, sfornare e capovolgere subito appoggiando lo stampo sul collo di una bottiglia per evitare che si sgonfi. Lasciar raffreddare la torta in questo modo per 1 ora e mezza o 2 ore. Servirla decorandola con un coulis di fragole (le dosi degli ingredienti sono indicate nella scheda disponibile nella gallery, dove sono contenute anche le foto di questa torta dolcissima preparata da Anna Moroni).

E PER RESTARE A TAVOLA, SCOPRI ANCHE:

La ricetta di COTTO E MANGIATO: lo sfizioso polpettone ripieno. Un piatto decisamente “ghiotto”. CLICCA QUI

Le ricette de LA PROVA DEL CUOCO di ieri: lasagnetta ortolana croccante; palline di ricotta, robiola e tonno… e tante altre! CLICCA QUI

Le ricette di LINEA VERDE: per la gustosa torta umbra “al testo” cotta nella cenere CLICCA QUI; per il buonissimo pane di Altomonte fatto in casa invece CLICCA QUI

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come UnoMattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In. Caporedattore de LaNostraTv dall'11 Agosto 2014 e Responsabile Editoriale di "Lavorare Nello Spettacolo", le sue più grandi passioni sono la natura, il giornalismo e ovviamente la Tv!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *