La prova del cuoco, 12 maggio 2014: la cucina del lunedì con Anna Moroni, Alessandra Spisni, Andrea Mainardi e Ambra Romani

By on maggio 12, 2014
ricetta-spisni

text-align: center”>La prova del cuoco

LA PROVA DEL CUOCO, LE RICETTE DEL 12 MAGGIO: POMODORI RIPIENI CON IL RISO PAPPARDELLE VARIEGATE CON ZUCCHINE ZAPIEKANKA CUPCAKE NUZIALI

POMODORI RIPIENI CON IL RISO. Per 4 persone occorrono: 4 pomodori belli grandi, mezzo spicchio d’aglio, 6 cucchiai di riso, basilico, prezzemolo, origano, 250 grammi di purè di pomodoro, mezzo chilo di patate, 2 cipolle bianche di tipo margherita, 80 grammi di olio e.v.o., sale e pepe. Tagliare la calotta dei pomodori, svuotarli e frullare la polpa interna nel mixer con il purè di pomodoro, gli odori (prezzemolo, basilico e origano) e mezzo spicchio d’aglio. Sbucciare e tagliare a pezzetti le patate, ponendole in una teglia da forno. Condire con un filo d’olio il frullato preparato e aggiungere 6 cucchiai di riso precedentemente lessato, lasciando riposare il composto per alcuni minuti, prima di utilizzarlo per farcire i pomodori (da salare). Chiudere quindi i pomodori con la loro stessa calotta e porli nella teglia con le patate. Aggiungere le cipolle tagliate a metà, precedentemente messe a bagno nell’acqua e condire il tutto con il ripieno avanzato. Cuocere in forno a 180-200 gradi per 1 ora e mezza (la foto di questa pietanza deliziosa preparata da Anna Moroni nel torneo “Anna contro tutte – Le fuoriclasse” sfidando la signora Paola, è contenuta nella gallery sottostante).

anna-contro-tutte-1

PAPPARDELLE VARIEGATE CON ZUCCHINE. Porre i 2 impasti colorati l’uno sull’altro e stenderli per uniformare la superficie esterna (la sfoglia nella lavorazione diventerà variegata). Arrotolare la sfoglia su se stessa (senza stringere troppo), ricavare le pappardelle e srotolarle su un tagliere prendendole dalle punte. Subito dopo arrotolarle nuovamente intorno al palmo della mano in modo da formare i nidi, da lasciar asciugare. Nel frattempo soffriggere lo scalogno nello strutto. Aggiungere poi il grasso di prosciutto tritato. Quando il grasso si sarà sciolto, unire i dadini di pomodoro, salando e pepando. Tagliare le zucchine a rondelle, prima di lavarle in acqua fredda. Sciogliere il burro e cuocere per alcuni minuti le zucchine, condendole con sale e pepe, a fuoco alto in tegame coperto. Scoprire e far asciugare l’acqua di vegetazione. Aggiungere le zucchine al pomodoro e amalgamare il tutto. Cuocere le pappardelle in un tegame contenente abbondante acqua bollente salata. Al termine della cottura scolarle e versarle nel condimento. Impiattarle e servirle calde abbinandole ad un Colli bolognesi Pignoletto spumante, come proposto da Paolo Lauciani (consulta la gallery per vedere la scheda con le dosi degli ingredienti per 5 persone e le foto di questo primo straordinario firmato Alessandra Spisni).

ZAPIEKANKA (sfilatino di pane farcito). Pulire, tritare finemente e rosolare la cipolla in una padella con olio e.v.o. Nel frattempo lavare e tagliare a dadini i funghi, aggiungendoli alla cipolla in padella e cuocendo per mezz’ora. Salare. Lasciar raffreddare i funghi e preparare intanto le baguette, da cuocere in forno a 180 gradi per 5 minuti, fino a farle diventare calde e croccanti. Tagliarle quindi a metà (in lungo) e velarle con il burro. Unire i funghi, il prosciutto e la fontina e scaldare in forno per circa 3-4 minuti a 220 gradi. Condire con un po’ di ketchup e maionese. Aggiungere foglie di lattuga e pomodori tagliati a spicchi (sfoglia la gallery fotografica per vedere la lista degli ingredienti con le dosi per 4 persone e le immagini di questa deliziosa pietanza polacca presentata da Andrea Mainardi nello spazio “Il giro del mondo in cucina”).

CUPCAKE NUZIALI. Montare a spuma il burro nella planetaria o nello sbattitore elettrico. Unire lo zucchero e lavorare ancora per qualche minuto. Incorporare le uova (uno per volta) e l’aceto, mescolando per alcuni minuti. Amalgamare la farina con la vanillina, il lievito e un pizzico di sale in una bacinella a parte. Incorporare un po’ alla volta l’impasto nella planetaria e diluire con il latte e l’acqua di fiori di arancio. Disporre in uno stampo da muffin 12 pirottini di carta e, con l’aiuto di un paio di cucchiai o di un sac a poche, suddividere l’impasto. Riempire i pirottini per 2 terzi e cuocere in forno già caldo per 15-18 minuti a 180 gradi. Al termine della cottura, sformare e lasciar raffreddare. Preparare la farcitura: montare il burro nella planetaria; sciogliere il cioccolato a bagnomaria, lasciarlo raffreddare e incorporarlo delicatamente al burro. Trasferire quindi la crema in un sac a poche, lasciarla rassodare per mezz’ora in frigo e utilizzarla per guarnire i cupcake, completando con gli zuccherini (nella gallery sono disponibili alcune foto relative alla preparazione e la scheda con le dosi degli ingredienti di questi dolci meravigliosi firmati Ambra Romani). 

E PER RESTARE A TAVOLA, SCOPRI ANCHE:

La ricetta di COTTO E MANGIATO: asparagi prosciutto e formaggio. Involtini deliziosi, assolutamente da provare! CLICCA QUI

Le ricette de LA PROVA DEL CUOCO per la Festa della Mamma: polpettone al wurstel; uccelletti scappati con fagioli all’uccelletto; muffin panini. CLICCA QUI

Le ricette di LINEA VERDE: per la gustosa torta umbra “al testo” cotta nella cenere CLICCA QUI; per il buonissimo pane di Altomonte fatto in casa invece CLICCA QUI

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come UnoMattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In. Caporedattore de LaNostraTv dall'11 agosto 2014 e Responsabile Editoriale di "Lavorare Nello Spettacolo", le sue più grandi passioni sono la natura, il giornalismo e ovviamente la Tv!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *