La prova del cuoco, 17 maggio 2014: a scuola con Anna. Le ricette di oggi

By on maggio 17, 2014
a-scuola-con-anna-1

text-align: center”>La prova del cuoco

LA PROVA DEL CUOCO, LE RICETTE DEL 17 MAGGIO: CROSTATA DI FRUTTA PARMIGIANA FREDDA DI ZUCCHINE E POMODORI CONFITGIRASOLE SALATO

CROSTATA DI FRUTTA. Versare lo zucchero in una bacinella. Aggiungere il burro e i tuorli. Amalgamare il tutto con l’aiuto di un cucchiaio in legno o con le mani. Lavorare bene il composto per ottenere l’impasto della frolla, aggiungendo un po’ di farina (amalgamata a parte con la farina di mandorla). Lasciar riposare la pasta frolla per 10 minuti in frigo. Successivamente stenderla con il mattarello e adagiarla in una teglia unta. Coprirla con la carta da forno, da bucherellare con una forchetta. Sovrapporvi i fagioli e scaldare in forno a 180 gradi circa 25-30 minuti. Al termine della cottura, togliere la carta forno e i fagioli e coprire la crostata con la crema pasticcera, spalmandola bene in modo da coprire l’intera superficie. Decorarla ponendo sui bordi pazzetti di banana e al centro fragole tagliate a metà e ribes (Anna mette sulla frutta un po’ di gelatina di albicocca, per non farla annerire). Grattugiarvi sopra un po’ di cioccolato al latte e la crostata è pronta! (sfoglia la gallery sottostante per vedere la scheda con le dosi esatte di tutti gli ingredienti e le foto di questa crostata meravigliosa preparata da Marco Di Buono e Anna Moroni nell’anteprima del programma, intitolata “A scuola con Anna”).

a-scuola-con-anna-crostata-pronta

PARMIGIANA FREDDA DI ZUCCHINE E POMODORI CONFIT. Tagliare a metà i pomodori (in orizzontale), adagiarli in una teglia foderata con carta da forno, salarli, condirli con olio e scaldarli a 100 gradi per 1 ora o 1 ora e mezza. Amalgamare in una bacinella la ricotta con 2 rossi d’uovo, il formaggio grattugiato, un po’ di basilico tagliuzzato e un pizzico di pepe, aggiungendo poi gli albumi montati a neve (ai quali è stato aggiunto un pizzico di sale). Condire con olio una pirofila, nella quale adagiare uno strato di zucchine affettate, da coprire con una parte del composto preparato. Sovrapporre metà dei pomodori precedentemente scaldati in forno, altre zucchine affettate e il rimanente composto. Aggiungere poi un po’ di basilico spezzettato, gli altri pomodori e un altro po’ di formaggio. Cuocere in forno a 180 gradi per 40 minuti. Consumare la parmigiana fredda con un Asprinio di Aversa, come suggerito da Daniela Scrobogna (consulta la gallery per vedere la scheda con le dosi degli ingredienti per 4 persone e le immagini di questa pietanza straordinaria portata a tavola da Anna Moroni nella rubrica “La grande ricetta della domenica”).

GIRASOLE SALATO. Lessare e schiacciare le patate, mescolandole in una ciotola con i fagiolini lessati e tagliati al coltello. Aggiungere un paio di zucchiai di pesto (circa 100 grammi), formaggio, sale e pepe. Adagiare un mucchietto di questo composto al centro della pasta brisè. Distribuire il rimanente composto vicino ai bordi della pasta brisè (guarda le foto disponibili nella gallery). Coprire con l’altra pasta brisè e schiacciare con le mani la parte compresa tra il centro e i bordi (dove non c’è il ripieno), in modo da eliminare l’aria. Ripiegare i bordi e fare il pizzo con una forchetta. Ungere il tutto con un goccio d’olio e praticare una serie di tagli (tutti della stessa lunghezza), dai bordi fino a metà girasole, andando verso il centro (guarda le foto disponibili nella gallery). Girare i “petali” in verticale, sovrapponendovi un po’ di pinoli. Sbattere 1 uovo con un po’ di curcuma e versarlo al centro del girasole, per colorarlo. Decorare il centro con semi di papavero e infornare per mezz’ora a 180 gradi (sfoglia la gallery per vedere la scheda con le dosi esatte dei vari ingredienti e le foto di alcune fasi della preparazione di questa pietanza sfiziosa presentata da Lorenzo Branchetti e Natalia Cattelani nello spazio “La cucina in famiglia”).

E PER RESTARE A TAVOLA, SCOPRI ANCHE:

La ricetta di COTTO E MANGIATO: le golosissime crepes al formaggio e miele. Deliziose! CLICCA QUI

Le ricette de LA PROVA DEL CUOCO di ieri: rosette agli asparagi gratinate; morselletto ai fuori di sambuco; triglie alla mela verde. CLICCA QUI

Le ricette di LINEA VERDE: per la gustosa torta umbra “al testo” cotta nella cenere CLICCA QUI; per il buonissimo pane di Altomonte fatto in casa invece CLICCA QUI

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come UnoMattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In. Caporedattore de LaNostraTv dall'11 Agosto 2014 e Responsabile Editoriale di "Lavorare Nello Spettacolo", le sue più grandi passioni sono la natura, il giornalismo e ovviamente la Tv!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *