La prova del cuoco, i piatti del 9 maggio 2014: ai fornelli con Alessandra Spisni, la Dott.ssa Flachi e Gianfranco Pascucci

By on maggio 9, 2014
logo-la-prova-del-cuoco

text-align: center”>La prova del cuoco

LA PROVA DEL CUOCO, LE RICETTE DEL 9 MAGGIO: BOMBOLONI ALLA MARMELLATA DI ALBICOCCHE PANINO LIGHT INSALATA DI PALAMITA E FAGIOLI

BOMBOLONI ALLA MARMELLATA DI ALBICOCCHE. Sciogliere il lievito con lo zucchero e le uova in una terrina, mescolando bene. Aggiungere poi la scorsa di limone grattugiata, un pizzico di sale e 1 bicchiere di panna fresca, mescolando per ottenere un composto che sia omogeneo. Unire subito dopo la farina e continuare a mescolare, in modo da rendere l’impasto elastico e mordibo. Se occorre, aggiungere un altro po’ di panna. Lavorare fino ad avere un panetto uniforme, da lasciar lievitare coperto in modo che non faccia la crosta a contatto con l’aria. Dopo un’ora, stendere la pasta su un tagliere precedentemente infarinato, avendo cura di non far attaccare la pasta al mattarello. Darle uno spessore sottile, di circa mezzo centimetro, come una sfoglia. Ricavare con il tagliapasta una serie di cerchi (quanti ne vengono), metà dei quali da farcire con la marmellata di albicocche. Chiudere i bomboloni con l’altra metà dei cerchietti, pressando bene i bordi. Rifilare con il tagliapasta tutti i bomboloni e appoggiarli su un foglio di carta da forno infarinato, facendoli riposare e lievitare per un’altra mezz’ora, prima di friggerli in una padella con abbondante strutto caldo (che non sia bollente), girandoli per farli dorare da entrambi i lati. Al termine della frittura, scolarli, farli asciugare su carta assorbente e passarli immediatamente nello zucchero semolato. Consumarli freddi o tiepidi (sfoglia la gallery sottostante per vedere la scheda con le dosi degli ingredienti per 6 persone e la foto di questi dolci straordinari preparati da Alessandra Spisni).

piatto-evelina-1

PANINO LIGHT. Per la preparazione occorrono: 40 grammi di melanzane tagliate a dadini, 50 grammi di carne macinata magro, 30 grammi di radicchio, 20 grammi di zucchine, 20 grammi di melanzane, 20 grammi di pomodoro, 2 foglie d’insalata, 50 grammi di pane tipo rosetta, un po’ di origano, rosmarino, un pizzico di sale e pepe, 1 cucchiaino di senape o ketchup. Lessare a vapore o grigliare la melanzana, precedentemente tagliata a dadini, facendola poi raffreddare su una teglia. Porre in una bacinella la carne con il radicchio tritato, un pizzico di sale, un po’ di pepe e del rosmarino, lavorando il tutto per ottenere un impasto ben amalgamato, da mescolare con i cubetti di melanzana. Formare con questo composto (da modellare con le mani) un hamburger, da cucinare da entrambi i lati in una padella (senza grassi). Nel frattempo grigliare le zucchine e la melanzana rimasta con un po’ di origano (se piace). Tostare in forno per un po’ il pane tagliato in 2 pezzi. Farcire il panino con una foglia di insalata, 1 fettina di pomodoro, l’hamburger, le zucchine, un’altra foglia di insalata, la melanzana, senape o ketchup (consulta la gallery per vedere alcune foto della preparazione di questo delizioso panino light realizzato dalla Dottoressa Evelina Flachi).

INSALATA DI PALAMITA E FAGIOLI. Privare la palamita della testa e bollirla in una pentola contenente abbondante acqua salata per circa un’ora. Al termine della cottura, scolarla e lasciarla raffreddare su un canovaccio, ponendola poi in frigorifero. Successivamente pulirla: eliminare la pelle, la parte scura e le lische. Tagliaria subito dopo a pezzetti, da porre in vasetti di vetro sterilizzati, pressando. Porre i vasetti in una pentola piena d’acqua, da far bollire per un’ora e mezza. Servire la palamita sott’olio con fagioli, lattuga, crema di fagioli, scalogno scottato, senape, maionese e uovo alla coque (nella gallery sono disponibili le foto che illustrano le varie fasi della preparazione di questo piatto squisito servito da Gianfranco Pascucci nella rubrica “Venerdì pesce”). 

E PER RESTARE A TAVOLA, SCOPRI ANCHE:

La ricetta di COTTO E MANGIATO: la deliziosa frittata zucchine e sgombro. Facile e veloce! CLICCA QUI

Le ricette de LA PROVA DEL CUOCO di ieri: cima alla genovese “facile”; farfalle con fiori di zucca; torta alle due creme. CLICCA QUI

Le ricette di LINEA VERDE ORIZZONTI: camogliesi al rum e cioccolato; focaccia col formaggio di Recco; pesto di basilico. CLICCA QUI

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come UnoMattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In. Caporedattore de LaNostraTv dall'11 Agosto 2014 e Responsabile Editoriale di "Lavorare Nello Spettacolo", le sue più grandi passioni sono la natura, il giornalismo e ovviamente la Tv!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *