Le Iene Show: narcotraffico, malasanità e razzismo i temi centrali della puntata di mercoledì 7 maggio

By on maggio 7, 2014
Foto Le Iene Show

text-align: center”>

LE IENE SHOW, LUIGI PELAZZA: INCHIESTA SUL NARCOTRAFFICO CALABRESE. Nuova puntata de Le Iene e nuova pioggia di servizi firmati dalle cravatte nere più irriverenti della tv. Luigi Pelazza ci renderà conto delle dinamiche in seno al narcotraffico del Porto di Gioia Tauro. In particolare, focalizzerà l’interesse sulle implicazioni della ‘ndrangheta e quali siano le cosche calabresi coinvolte negli illeciti, intervistando il Procuratore Capo della Repubblica Francesco Cafiero De Raho. Pelazza sarà poi a Rosarno per occuparsi dell’arresto di alcuni componenti del clan dei Pesce. La Iena si concentrerà soprattutto su Giuseppina, divenuta collaboratrice di giustizia e costretta a vivere sotto scorta assieme ai suoi figli. Luigi Pelazza darà quindi la parola al fratello del compagno della Pesce e in seguito al parroco e al sindaco del paese, che sapranno dare sicuramente delle chiare delucidazioni in merito alla vicenda.

le-iene-show-giulio-golia

LE IENE SHOW: NADIA TOFFA RISPONDE ALLE ACCUSE DEL CENTRO DI FISIOTERAPIA. Qualche puntata fa, Nadia Toffa si occupò di un Centro di Fisioterapia davvero insolito. Nel servizio, veniva mostrato come alcuni macchinari non fossero funzionanti o addirittura spenti. La Iena continuò a mettere il dito nella piaga, facendo notare come molti dei trattamenti terapeutici avvenissero in condizioni di scarsa igiene. La risposta del direttore non si è fatta attendere. Poco tempo dopo, la direzione ha addirittura organizzato un incontro per chiarire quanto riportato nel servizio del programma di Parenti, intitolato “Le Iene, tutta la verità”. Per tutta risposta, Le Iene manderanno in onda il servizio integrale senza tagli, per dimostrare la veridicità delle immagini mandate in onda. Sarà davvero un falso? Lo scopriremo stasera.

LE IENE SHOW, MATTEO VIVIANI: INCHIESTA SULL’AFFIDAMENTO DI MINORI. Sulla falsariga dei servizi andati in onda qualche tempo fa, Matteo Viviani tornerà a parlare di affidamento dei minori, intervistando l’ex giudice dei Tribunale dei minori di Bologna, Francesco Marcavallo. Il giudice sottolineerà come alcuni professionisti abbiano degli interessi nei confronti delle comunità di affido. Un comportamento che chiaramente va contro la legge, ma che continua a essere reiterato ai piani alti, viziando in maniera sconcertante il risultato della sentenza definitiva di affido.

LE IENE SHOW: CRISTIANO PASCA E LE BANANE DEL RAZZISMO. Di pochi giorni fa il gesto clamoroso di Dani Alves, giocatore del Barcellona. Il suo comportamento ha fatto letteralmente il giro del mondo ed è stato apprezzato ed emulato in lungo e in largo. Per i pochi che ancora non lo sapessero, Dani Alves ha mangiato una banana scagliata in campo(in segno dispregiativo) da un tifoso del Villareal. Capitò anche in Italia, nel luglio 2013. La vittima fu l’allora Ministro Cècile Kyenge, nel corso di una festa del PD, tenutasi a Cervia. In questo servizio, Cristiano Pasca ci renderà conto di chi siano i lanciatori di banane.

LE IENE SHOW: GIULIO GOLIA E IL TURISMO HACKERATO. Per finire, Giulio Golia sarà a Napoli alla corte del Presidente dell’Associazione “Napoli Sotterranea”. Il personaggio in questione sarebbe accusato di manomettere l’accesso a internet dei turisti, registrando prima dei suoi concorrenti i domini internet relativi alle associazioni gemelle che si occupano delle visite della Napoli sotterranea. Come reagirà? Il servizio completo andrà in onda questa sera, a partire dalle 21.10, su Italia Uno.

About Martina Dessì

Nata nel 1988, in un venerdì molto speciale… Dopo la maturità scientifica, conseguita a pieni voti, ha deciso di iscriversi al corso di laurea in Chimica. Non trascura la passione per la lettura, che nutre sin da bambina, divorando enormi quantità di libri. Quasi per caso, si trova ora ad inseguire il suo sogno, che sembrava ormai sopito, scrivere…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *