The Voice of Italy 2, semifinale: eliminati Daria Biancardi, Giuseppe Maggioni, Dylan Magon e Stefano Corona

By on maggio 29, 2014
The-Voice-2-semifinale

text-align: center”>The-Voice-2-semifinale

THE VOICE OF ITALY 2, RESOCONTO E ASCOLTI SEMIFINALE – La semifinale di The Voice of Italy è stata presentata in diretta su Rai 2 da Federico Russo, in compagnia della v-reporter Valentina Correani. La puntata ha decretato coloro che rivedremo nel corso della puntata finale di giovedì 5 giugno: tra Giacomo Voli, Tommaso Pini, Suor Cristina e Giorgia Pino infatti c’è la migliore voce d’Italia, almeno per questa seconda edizione del talent. La serata di ieri ha registrato circa 3.211.000 telespettatori ottenendo il 15,74% di share.

THE VOICE OF ITALY, RICKY MARTIN E GLI ALTRI OSPITI DELLA SEMIFINALE – L’apertura di puntata è stata affidata alla pop-star portoricana, nonché coach di The Voice of Australia, Ricky Martin: il cantante ha duettato, proponendo quattro dei suoi successi, con ognuno degli otto semifinali suddivisi in quattro team. L’artista è poi tornato sul palco per cantare il suo nuovo singolo “Vida”, scelto come colonna sonora degli imminenti Mondiali in Brasile 2014. Oltre a lui, abbiamo visto esibirsi anche i rapper Fedez ed Emis Killa, che hanno condiviso il palco con i coach J-Ax e Noemi, per una performance ad alto tasso di sincerità e tatuaggi. Infine, anche Cris Cab (con “Liar”) e Sam Smith (con “Money on my mind”) hanno fatto la loro comparsa in trasmissione. Chi invece, tra i concorrenti, è stato costretto ad abbandonare la competizione?

dylan-magon-the-voice

THE VOICE OF ITALY 2, ELIMINATI DARIA BIANCARDI E GIUSEPPE MAGGIONI – Il livello dei talenti rimasti, essendo il programma giunto in dirittura d’arrivo, è ormai veramente alto. Il Team Pelù infatti, ha perso una potenziale vincitrice, Daria Biancardi: la potente voce della concorrente siciliana, messa alla prova con un brano in inglese ed uno in italiano (“With or Without you” e “Pensiero stupendo”), non farà più parte della gara nel corso della finale. Rivedremo invece l’altrettanto bravo Giacomo Voli, scelto sia dal coach Pelù che dal pubblico a casa. Per quanto riguarda il Team Carrà invece sarà Tommaso Pini e rappresentare la squadra e a gareggiare per tentare la vittoria: il giovane fiorentino ha convinto ancora coach e spettatori dando prova di versatilità e personalità. Il bergamasco Giuseppe Maggioni quindi, ha chiuso il proprio percorso ad un passo dal traguardo, togliendosi comunque qualche piccola soddisfazione.

THE VOICE OF ITALY 2, FUORI ANCHE DYLAN MAGON E STEFANO CORONA – Nella seconda parte della serata ci sono state altre due eliminazioni, e proprio queste ultime hanno riservato sorprese e colpi di scena visto che le scelte dei coach non hanno coinciso con l’inderogabile parere del pubblico a casa. Il terzo Team ad esibirsi è stato il Team J-Ax: Dylan Magon e Suor Cristina hanno cantato due brani a testa, fino ad arrivare al verdetto. “Gli italiani fanno le loro scelte, io come sempre mi schiero dalla parte della minoranza. Voto Dylan” ha annunciato il coach Ax, dando 55 punti al rapper e 45 a Suor Cristina: il pubblico a casa però ha portato, neanche a dirlo, proprio Cristina in finale, attribuendole la maggior parte delle preferenze. Dylan ha salutato tutti annunciando l’imminente uscita del suo primo album. L’ultima sfida, di altissimo livello, è stata quella tra Stefano Corona e Giorgia Pino: il primo è stato scelto da Noemi come più adatto ad affrontare la finale, ma con lo stupore di tutti, i voti dei telespettatori hanno premiato Giorgia Pino, nonostante il 10 punti di svantaggio da cui partiva la giovane salentina. La serata è stata tra le più movimentate di questa edizione, soprattutto su Twitter: al primo posto dei trend italiani infatti è balzato l’hashtag #ProntoNoemi, dopo che J-Ax per scherzo ha pubblicato in diretta il numero di cellulare della rossa collega. L’attesa è molta per la finale di The Voice of Italy 2, che straordinariamente andrà in onda di giovedì (5 giugno): tra Giacomo Voli, Tommaso Pini, Suor Cristina e Giorgia Pino si nasconde infatti la nuova The Voice of Italy.

About Mara Guzzon

Nata nei pressi di Lodi, si è laureata in Scienze e Tecnologie della comunicazione presso lo IULM di Milano. Nella stessa città ha frequentato il Master in Giornalismo e critica musicale del CPM Centroprofessionemusica e ha iniziato ad intraprendere i primi passi nel mondo del giornalismo scrivendo e fotografando. Appassionata di musica, cinema e televisione, attualmente collabora con siti appartenenti al settore dell'intrattenimento e con una web radio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *