The Voice of Italy: Giacomo Voli, Tommaso Pini, Suor Cristina e Giorgia Pino sono i finalisti della seconda edizione

By on maggio 29, 2014
the-voice-finalisti-seconda-edizione

text-align: center”>the-voice-finalisti-seconda-edizione

THE VOICE OF ITALY, I FINALISTI DELLA SECONDA EDIZIONE – La semifinale di The Voice of Italy è appena andata in onda su Rai 2, svelando finalmente i nomi dei finalisti di questa seconda edizione. Piero Pelù, Raffaella Carrà, J-Ax e Noemi hanno espresso il proprio giudizio al termine di ogni doppia esibizione realizzata dagli 8 semifinalisti, e a questo è andato a sommarsi il giudizio del pubblico, espresso tramite il televoto da casa: un brano in inglese ed uno in italiano per ogni voce, e vari duetti dei concorrenti con gli ospiti internazionali, hanno dato vita ad una serata piena di colpi di scena e momenti piacevoli. Chi sono dunque i quattro finalisti che rivedremo sul palco di The Voice nel corso della finale della settimana prossima? Giacomo Voli per il #Team Pelù, Tommaso Pini per il #TeamCarrà, Suor Cristina per il #TeamJAx e Stefano Corona per il #TeamNoemi. Scopriamo insieme qualcosa di più su ognuno di loro, prima di scoprire cosa succederà nel corso dell’attesa finalissima di The Voice of Italy.

giorgia-pino-the-voice

GIACOMO VOLI, TEAM PELU’ – Giacomo, 29enne di Correggio (la stessa città del rocker Ligabue), ha conquistato tutti i coach fin dalla sua blind audition, quando aveva fatto girare tutti i coach omaggiando i Led Zeppelin. Cantante di una cover band hard-rock e personaggio piratesco e affascinante, Giacomo ha preso parte anche ad alcuni musical interpretando, tra gli altri, anche Gesù in Jesus Christ Superstar. La sua presenza in finale è stata voluta sia dal coach che dal pubblico a casa, facendo uscire di scena la fuoriclasse Daria Biancardi.

TOMMASO PINI, TEAM CARRA’ – Tommaso, 24 fiorentino, è uno dei personaggi più apprezzati e versatili di questa seconda edizione. La sua prima esibizione, nel corso della quale aveva reinterpretato “Summertime sadness” di Lana del Ray, aveva stupito tutti: la sua coach Raffaella Carrà lo considera una voce unica, per la facilità con cui passa da registri vocali femminili a timbri maschili. Memorabile anche l’androgina versione di “Sweet Dreams” che ha realizzato in fase knock out.

SUOR CRISTINA, TEAM J-AX – La giovane suora 25enne Suor Cristina Scuccia, di origini siciliane ma di adozione milanese, è sicuramente la star della seconda edizione di The Voice of Italy. La sua blind audition nel corso della quale aveva cantato “No One” di Alicia Keys, aveva raccolto in breve tempo oltre 50 milioni visualizzazione e il mondo intero ha dedicato a Cristina attenzione mediatica e curiosità. Settimana dopo settimana il suo “fan club” si è fatto sempre più numeroso, e l’ha sostenuta anche quando ha duettato con Kylie Minogue, Ricky Martin e The Vamps. Il suo talento divide il pubblico ma allo stesso tempo la premia: nonostante il suo coach J-Ax abbia “salvato” Dylan, il pubblico le ha assicurato un in finale tramite il televoto. Sarà lei a vincere?

GIORGIA PINO, TEAM NOEMI – Giorgia, 18enne dal salento, è la concorrente più giovane di questa seconda edizione. Da Piero Pelù, dopo la sua blind audition, era stata definita “la voce dal timbro più originale” del talent, nonchè una dei suoi tre concorrenti preferiti. Nonostante la sua giovane età ha affrontato ogni prova con grinta, potenza e coraggio, crescendo esponenzialmente settimana dopo settimana, e ribaltando il giudizio di Noemi che avrebbe invece portato in finale il suo agguerritissimo ‘nemico’ Stefano Corona: è stato infatti il giudizio del pubblico a ribaltare la situazione, dopo la sua impeccabile esibizione. E’ lei che rivedremo sul palco nel corso della serata finale di The Voice of Italy 2 la settimana prossima, giovedì 5 giugno.

About Mara Guzzon

Nata nei pressi di Lodi, si è laureata in Scienze e Tecnologie della comunicazione presso lo IULM di Milano. Nella stessa città ha frequentato il Master in Giornalismo e critica musicale del CPM Centroprofessionemusica e ha iniziato ad intraprendere i primi passi nel mondo del giornalismo scrivendo e fotografando. Appassionata di musica, cinema e televisione, attualmente collabora con siti appartenenti al settore dell'intrattenimento e con una web radio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *