Balotelli, tutti contro di lui per la sconfitta ai Mondiali 2014

By on giugno 27, 2014
balotelli foto

ttp://www.lanostratv.it/personaggi-tv/balotelli-tutti-contro-di-lui-per-la-sconfitta-ai-mondiali-2014/attachment/balotelli-mondiale-2014-6/” rel=”attachment wp-att-237073″>balotelli foto

E’ TUTTA COLPA DI MARIO? Tante, troppe critiche hanno fatto seguito alla sconfitta degli Azzurri ai Mondiali 2014, e soprattutto molti si sono scagliati contro Mario Balotelli, reo di aver giocato peggio del solito. ‘Ci siamo meritati questa sconfitta’, è stato il commento di molti tifosi dopo l’uscita dell’Italia dai Mondiali brasiliani, e Balotelli è stato il più attaccato. Ma sarà davvero tutta colpa sua? Lui stesso ha provato a difendersi nei giorni scorsi, ottenendo come risultato, però, soltanto lo scatenarsi di nuove polemiche.

UN AFRICANO NON MI AVREBBE ABBANDONATO. Ecco come Balotelli ha risposto alle critiche, con una frase che è stata molto discussa: ‘Ho la coscienza a posto, a livello caratteriale non ho sbagliato niente. Cercate un’altra scusa’; e poi, la frase incriminata dai giornali di mezzo mondo, ‘Gli africani non scaricherebbero mai un loro fratello’. Intanto, in difesa di Balo, arriva Adriano Galliani, che ha evidenziato come il giovane 23enne in realtà sia stato l’unico attaccante che abbia fatto un gol e abbia creato occasioni da gol. E conferma poi che Balotelli resterà comunque al Milan, ci mancherebbe.

balotelli-mondiale-2014-1

L’ATTACCO SUI SOCIAL. In effetti Mario non ha tutti i torti: sui social, come spesso accade, si è scatenata la caccia all’uomo, e molti sono stati i commenti razzisti contro di lui, considerato non ‘un vero italiano’. Quasi tutti i commenti sono del tenore ‘torna in Africa’, e altre malignità e meschinerie del genere. Molti però accusano Balo di farsi scudo del colore della sua pelle per non discutere delle critiche che gli vengono rivolte a livello tecnico

IL GELO CON I COMPAGNI DI SQUADRA. Intanto c’è il gelo tra Mario e i suoi compagni: sul volo di ritorno che ha portato la Nazionale dal Brasile a Malpensa, Balotelli è rimasto prima con Fanny, poisi è spostato nell’area riservata alla squadra, ma non ha rivolto la parola a nessuno. All’arrivo è salito, sempre da solo, su un mini-van, lasciando prima degli altri l’aeroporto. Ma pare che alla fine ci sia stata la riconciliazione, almeno con l’ex ct Cesare Prandelli. I due si sarebbero parlati al momento dei saluti dopo l’atterraggio dell’aereo, e, come si legge su molti giornali sportivi, Prandelli avrebbe chiesto a Balo: “Hai capito la lezione?”, “Sì, mister, so di aver sbagliato”, avrebbe poi ammesso Mario Balotelli. Ora Balo ha tutto il tempo di riprendersi e di pensare al suo amore, Fanny, prima di tornare in campo più forte che mai.

 

About Valeria Martalò

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *