Con la luce negli occhi, Pupi Avati annuncia le riprese di una nuova fiction

By on giugno 18, 2014
foto regista pupi avati

text-align: center”>foto regista pupi avati

CON LA LUCE NEGLI OCCHI è il titolo della nuova fiction che il regista Pupi Avati ha intenzione di cominciare a girare prossimamente e che ha avuto modo di annunciare durante la cerimonia di premiazione che ha visto assegnargli il Premio Conchiglia del Moige per la fiction Un matrimonio, andata in onda tra il dicembre e il gennaio scorso con grande successo di pubblico (5 milioni di telespettatori circa). La trama, ispirata alla storia vera dei genitori del regista, ha raccontato la relazione matrimoniale intercorsa tra una coppia tra il 1948 e il 2005 a Bologna.

CON LA LUCE NEGLI OCCHI, invece, ha tutta un’altra trama ed è incentrata sulla storia di due bambini che provengono da una durissima realtà ma che nutrono sempre grandi speranze per il loro futuro. Stavolta Pupi Avati affronterà il delicato tema dell’immigrazione e lo fa attraverso lo sguardo dei bambini.

foto-1-pupi-avati

PUPI AVATI ha infatti spiegato che CON LA LUCE NEGLI OCCHI “è un racconto di bambini che arrivano da una realtà infernale ma che hanno negli occhi ancora la speranza. Loro saranno dei vincenti, perché la speranza non la si può spegnere facilmente”. Una nuova avventura, dunque, per il regista bolognese che ha già raccolto numerosi consensi con Un matrimonio e che potrebbe quindi ottenere altri riconoscimenti: “Quando ho proposto anni fa al direttore di Rai Fiction Agostino Saccà la fiction Un matrimonio mi disse che era anacronistico raccontare quella storia nell’arco di cinquant’anni. Ma poi ho avuto il piacere di scoprire che questo è un Paese discordante rispetto a quanto spesso ci viene raccontato. Secondo Avati “il cinema di Scola, Monicelli, Lattuada, Antonioni o Sordi hanno modificato l’Italia proprio attraverso il loro cinema, mentre oggi è la tv a farlo e quindi ho deciso di avvicinarmi a questo mondo”. La differenza, ha concluso, è nel fatto che mentre “al cinema, se non ti piace quello che vedi, difficilmente te ne vai dopo aver pagato il biglietto, con la tv puoi cambiare canale dopo pochi minuti. Gli ascolti sono le pagelle peggiori.

CON LA LUCE NEGLI OCCHI – Per vedere la fiction e scoprire la trama dettagliata e il cast che ne farà parte dovremo comunque aspettare un bel po’. Per Un matrimonio, infatti, Avati ha impiegato due anni di riprese.

About Luca Mastroianni

E' nato a Roma ed è un giornalista pubblicista. Ha lavorato presso Legambiente e il Ministero dell'Ambiente, collaborando con agenzie e uffici stampa e occupandosi di attualità, diritti e corsi di giornalismo. Oltre alla scrittura ha grande passione per il calcio, il tennis e la musica. Della televisione ama soprattutto le serie tv degli anni Ottanta e Novanta: da Twin Peaks a La Tata, da C.S.I. a Friends, da I Griffin a Sex & the city.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *