Cotto e Mangiato, 4 giugno 2014. Il meraviglioso primo di oggi: maccheroni con melanzane filanti

By on giugno 4, 2014

text-align: center”>Cotto e Mangiato

COTTO E MANGIATO, LA RICETTA DEL 4 GIUGNO: MACCHERONI CON MELANZANE FILANTI

Porta a tavola anche tu la mitica ricetta di Maria Antonietta da Grugliasco (Torino): gli sfiziosi maccheroni con melanzane filanti che Tessa Gelisio ha preparato oggi sui fornelli di Cotto e Mangiato, la rubrica culinaria di Studio Aperto, in onda dal lunedì al venerdì alle 12.50 circa su Italia 1, all’interno del Telegiornale. Un primo gustoso e facile da preparare, pronto in 50 minuti con una spesa di 6-7 euro. Assolutamente da provare! Un piatto buonissimo, estivo, in grado di conquistare qualsiasi palato. Buon Appetito! (dopo il salto sono disponibili la lista degli ingredienti e la procedura da seguire per la preparazione del piatto).

maccheroni-con-melanzane-filanti-01

INGREDIENTI. 1 cipolla, 1 spicchio d’aglio, olio extravergine d’oliva quanto basta, melanzane lunghe, passata di pomodoro, un pizzico di sale, un po’ di pepe, 1 ciuffo di prezzemolo tritato, maccheroni, della scamorza affumicata e abbondante formaggio grattugiato (le dosi precise di tutti gli ingredienti sono indicate nella procedura per la preparazione; nella gallery sono disponibili le foto che illustrano in ordine, dall’inizio alla fine, tutte le fasi della realizzazione di questo primo favoloso). Tessa invita i telespettatori a mandarle tante gustose ricette tramite il sito www.cottoemangiato.studioaperto.it.

PREPARAZIONE. Fare un soffritto in una padella con una cipolla tagliata a fettine sottili, 1 spicchio d’aglio e un filo d’olio extravergine d’oliva. Aggiungere 4 melanzane lunghe tagliate a dadini. Rosolare bene, prima di aggiungere anche 100 grammi di passata di pomodoro, un pizzico di sale, un po’ di pepe, un ciuffo di prezzemolo tritato e un goccio d’acqua. Completare la cottura scaldando per altri 5-6 minuti circa, mescolando di tanto in tanto con un cucchiaio in legno. Nel frattempo lessare 350 grammi di maccheroni in una pentola a parte, contenente abbondante acqua bollente salata. Eliminare lo spicchio d’aglio dalla padella. Ultimare la cottura dei maccheroni, scolarli al dente e saltarli in padella con il sugo di melanzane. Aggiungere infine 150 grammi di scamorza affumicata tagliata a cubetti molto piccoli, trasferire la pasta in una pirofila da forno, spolverare con abbondante formaggio grattugiato e scaldare in forno preriscaldato a 180 gradi per un quarto d’ora. Al termine della cottura, sfornare i maccheroni, porzionarli, impiattarli e servirli caldi: cotti… e mangiati!

CLICCA QUI se ti sei perso/a la ricetta presentata ieri: farro con pesto e pomodorini. Un altro piatto estivo delizioso!

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come Uno Mattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In, affiancando la passione per il piccolo schermo a quella per la scienza, che ha sempre caratterizzato il suo percorso di studi. Caporedattore de LaNostraTv dal 2014 al 2017, è il Responsabile Editoriale del sito.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *