Cotto e Mangiato, 4 giugno 2014. Il meraviglioso primo di oggi: maccheroni con melanzane filanti

By on giugno 4, 2014
maccheroni-con-melanzane-filanti

text-align: center”>Cotto e Mangiato

COTTO E MANGIATO, LA RICETTA DEL 4 GIUGNO: MACCHERONI CON MELANZANE FILANTI

Porta a tavola anche tu la mitica ricetta di Maria Antonietta da Grugliasco (Torino): gli sfiziosi maccheroni con melanzane filanti che Tessa Gelisio ha preparato oggi sui fornelli di Cotto e Mangiato, la rubrica culinaria di Studio Aperto, in onda dal lunedì al venerdì alle 12.50 circa su Italia 1, all’interno del Telegiornale. Un primo gustoso e facile da preparare, pronto in 50 minuti con una spesa di 6-7 euro. Assolutamente da provare! Un piatto buonissimo, estivo, in grado di conquistare qualsiasi palato. Buon Appetito! (dopo il salto sono disponibili la lista degli ingredienti e la procedura da seguire per la preparazione del piatto).

maccheroni-con-melanzane-filanti-01

INGREDIENTI. 1 cipolla, 1 spicchio d’aglio, olio extravergine d’oliva quanto basta, melanzane lunghe, passata di pomodoro, un pizzico di sale, un po’ di pepe, 1 ciuffo di prezzemolo tritato, maccheroni, della scamorza affumicata e abbondante formaggio grattugiato (le dosi precise di tutti gli ingredienti sono indicate nella procedura per la preparazione; nella gallery sono disponibili le foto che illustrano in ordine, dall’inizio alla fine, tutte le fasi della realizzazione di questo primo favoloso). Tessa invita i telespettatori a mandarle tante gustose ricette tramite il sito www.cottoemangiato.studioaperto.it.

PREPARAZIONE. Fare un soffritto in una padella con una cipolla tagliata a fettine sottili, 1 spicchio d’aglio e un filo d’olio extravergine d’oliva. Aggiungere 4 melanzane lunghe tagliate a dadini. Rosolare bene, prima di aggiungere anche 100 grammi di passata di pomodoro, un pizzico di sale, un po’ di pepe, un ciuffo di prezzemolo tritato e un goccio d’acqua. Completare la cottura scaldando per altri 5-6 minuti circa, mescolando di tanto in tanto con un cucchiaio in legno. Nel frattempo lessare 350 grammi di maccheroni in una pentola a parte, contenente abbondante acqua bollente salata. Eliminare lo spicchio d’aglio dalla padella. Ultimare la cottura dei maccheroni, scolarli al dente e saltarli in padella con il sugo di melanzane. Aggiungere infine 150 grammi di scamorza affumicata tagliata a cubetti molto piccoli, trasferire la pasta in una pirofila da forno, spolverare con abbondante formaggio grattugiato e scaldare in forno preriscaldato a 180 gradi per un quarto d’ora. Al termine della cottura, sfornare i maccheroni, porzionarli, impiattarli e servirli caldi: cotti… e mangiati!

CLICCA QUI se ti sei perso/a la ricetta presentata ieri: farro con pesto e pomodorini. Un altro piatto estivo delizioso!

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come UnoMattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In. Caporedattore de LaNostraTv dall'11 agosto 2014 e Responsabile Editoriale di "Lavorare Nello Spettacolo", le sue più grandi passioni sono la natura, il giornalismo e ovviamente la Tv!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *