Game of thrones, la quinta stagione sarà ‘da incubo’

By on giugno 23, 2014
trono di spade quinta stagione

ttp://www.lanostratv.it/serie-tv-americane/game-of-thrones-la-quinta-stagione-sara-da-incubo/attachment/game-of-thrones-5-2/” rel=”attachment wp-att-236417″>trono di spade quinta stagione

UN FINALE SORPRENDENTE. Dopo il finale shock della quarta stagione di Game of Thrones – Il trono di spade (ma quale puntata di GOT non è davvero shock?), i produttori della serie hanno già dato qualche anticipazione sulla quinta stagione, che arriverà in tv tra un anno circa, nella primavera del 2015. Riguardo al finale della quarta serie HBO, i produttori e showrunner D.B. Weiss e David Benioff hanno dichiarato, sulla morte di Shae: “L’omicidio di Shae è emotivamente diverso da quello del libro, dato che lì lei è una prostituta che non ha mai amato Tyrion”. Invece vedere due persone che si amano doversi uccidere è stato emotivamente più forte.

COSA SUCCEDERA’ NELLA QUINTA SERIE. E sul futuro, invece, i due produttori dicono che “ci saranno future alleanze, come suggerito dalla nave che trasporta Tyrion da Approdo del Re verso est; inoltre, vogliamo che Jorah Mormont si incontri con Tyrion”. Quasi tutti i personaggi, in effetti, sono al momento in fuga: Sansa è con DitoCorto che si dirige chissà dove; Arya va verso Braavos, l’unico posto in cui ha ancora qualcuno che conosce; Tyrion è in fuga dopo aver assassinato il padre, e Daenerys è bloccata a Meeren ad imparare a fare la regina, un compito più gravoso di quanto si aspettava.

game-of-thrones-5-1

CI SI SPOSTA IN SPAGNA. Game of Thrones, dall’Irlanda, si sposterà in Spagna, dove saranno ambientati gli episodi di Dorne: lì sarà ambientata una storyline interessante. Vedremo ancora che fine faranno Varys, che ora ha perso tutto per aiutare Tyrion, e DitoCorto, che punta solo al Trono di Spade. Stando a quello che dice Alex Graves, regista del finale, Cersei scoprirà ben presto che Jaimie ha aiutato Tyrion a fuggire, e probabilmente romperà i rapporti con lui.

PIU’ FANTASY E ZOMBIE. Inoltre si amplierà di molto l’elemento fantasy, inclusi i White Walkers e le magie di Melisandre. E per quanto riguarda Arya? “Ci sembra molto importante mostrare che Arya va avanti, non per quanto riguarda il mastino ma perché sta crescendo, in maniera molto dark “, dicono i produttori. Benioff ha dichiarato che la quinta stagione gli ha fatto venire gli incubi, in quanto doveva conciliare il quarto libro, che segue i personaggi nei sette regni, e il quinto, che segue solo gli eventi nel resto del mondo. Ma i produttori sono fiduciosi, perché “ora abbiamo quasi finito la prima bozza di ogni episodio, non vediamo perché la prossima stagione non possa essere la più forte’.

DODICI NUOVI PERSONAGGI. Preparatevi: se credevate di avere già abbastanza personaggi a cui pensare, ora ne avrete dodici in più: il principe Doran Martell, il fratello reale di Red Viper (Oberyn Martell) e le tre figlie illegittime di quest’ultimo: Obara, Nymeria e Tyene; il figlio del principe Doran, il principe Trystane (fidanzato con la giovane Myrcella). Poi c’è la guardia di Martell, Areo Hotah, ancora Varamyr Sixskins e la moglie di Bronn, Lollys Stokeworth, Septa Unella e High Sparrow. E poi The Waif, il proprietario di schiavi Yezzan, la veggente Maggy the Frog e una giovane Cersei, che vedremo in un flashback fondamentale. La quinta stagione si preannuncia insomma ricca di nuovi spunti e storyline: chissà che non sia davvero la migliore de Il Trono di Spade!

 

About Valeria Martalò

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *