Italia’s got talent, arrivano Luciana Littizzetto ed Eleonora Abbagnato

By on giugno 26, 2014
nuovi giurati italia's got talent

text-align: justify”>nuovi giurati italia's got talent

LA NUOVA EDIZIONE SU SKY. Ancora nuove indiscrezioni per quanto riguarda la nuovissima edizione di Italia’s got talent, che andrà in onda nei primi mesi del 2015, per la prima volta in debutto sulle reti Sky. Mancano ancora sei mesi al grande appuntamento televisivo, ma già da ora, ovviamente, si fanno i primi nomi per quanto riguarda i giurati di questa nuova edizione.

I NUOVI GIURATI, SARANNO TRE. In autunno cominceranno le registrazioni del talent show che, come sempre, avrà una giuria d’eccezione. Il numero dei giurati però passerà da tre, a quanto pare, a quattro. Inizia così tutta una serie di ipotesi a non finire: chi saranno i quattro prescelti? Nei giorni scorsi si erano fatti i nomi di Claudio Bisio, Frank Matano e Simona Ventura.

italias-got-talent-2

NUOVI NOMI FEMMINILI. Ma oggi, per quanto riguarda il giurato femminile, si fanno invece altri nomi. Secondo indiscrezioni che si leggono su Tvblog, pare che stavolta potrebbe passare a Sky l’attrice e comica piemontese Luciana Littizzetto, già impegnata con le riprese di Che tempo che fa, ma soltanto per pochi minuti a settimana. Un altro nome in ballo è quello della ballerina ed attrice siciliana Eleonora Abbagnato.

E SIMONA VENTURA? Pare invece che Simona Ventura sia fuori dai giochi, almeno finché le altre due candidate non daranno il loro assenso o dissenso. Se entrambe dovessero rifiutare, allora la nostra Simona potrebbe rientrare tra i giurati. Queste ovviamente per ora sono soltanto indiscrezioni, voci di corridoio, che non hanno nulla di concreto o di ufficiale. L’indiscrezione che voleva invece Claudio Bisio, Frank Matano e Simona Ventura al posto di Gerry Scotti, Maria De Filippi e Rudy Zerbi veniva da Dagospia. A chi dobbiamo credere? Simona Ventura, comunque, dopo l’ennesima sconfitta ad X Factor, ha deciso di lasciare la sua poltrona di giurata a Victoria Cabello.

ELEONORA ABBAGNATO. Probabilmente anche in casa Sky non hanno ancora le idee molto chiare, e tutto è in via di definizione. Eleonora Abbagnato, tra l’altro, non sarebbe nuova a questo tipo di partecipazione ad un talent show in tv: già nel maggio 2013 è stata infatti caposquadra dei blu nel programma di Amici di Maria De Filippi in sostituzione di Miguel Bosè. Che la giovane ballerina ci abbia preso gusto? Con Luciana Littizzetto, invece, a Italia’s got talent 2015 ci sarebbero due comici, lei e Claudio Bisio: e ne siamo sicuri, insieme faranno scintille!

About Valeria Martalò

4 Comments

  1. Francesco Loggia

    giugno 26, 2014 at 14:11

    scusatemi vorrei fare chiarezza perché io so quasi per certo che i giudici saranno Zanicchi, Hunziker e Blasi, che tra l’altro ha il contratto in scadenza con mediaset ed è stata già scritturata per il programma. Non capisco perchè si continua ad insistere con la Littizzetto e le altre due!

  2. Licia

    giugno 26, 2014 at 22:04

    Addirittura Hunziker e Blasi? Ce le vedrei benissimo, soprattutto la prima! Io invece so che dovrebbe esserci anche Elio come giudice!

  3. lucia

    giugno 27, 2014 at 15:28

    E’ sicuro: Elio di Elio e le storie tese sarà il prossimo giudice di Italia’s Got Talent. Lo so da fonti più che certe!

  4. Rossella

    giugno 27, 2014 at 20:57

    Se non gli danno una fisionomia radical-chic rischiano grosso. Secondo me il pubblico sul quale possono continuare a puntare è quello della cosiddetta “upper middle class”; questa fascia di pubblico dovrebbe essere più propensa ad optare per le pay-tv dal momento che i consumi dei beni di prima necessità stanno aumentando, evidentemente si esce di meno – peraltro l’aumento della domanda ha fatto registrare un notevole aumento dei prezzi, fatto che potrebbe riflettersi anche sulle prossime elezioni visto che a rimetterci è il potere d’acquisto di chi non ha variato le sue abitudini- in ogni caso questo potrebbe rivelarsi vantaggioso per le pay-tv!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *