Laura Pausini, mattatrice televisiva, “prenotata” per il prossimo Sanremo

By on giugno 26, 2014
Laura Pausini in lizza per co-condurre Sanremo 2015 con Carlo Conti

text-align: center”>Laura Pausini in lizza per co-condurre Sanremo 2015 con Carlo Conti

LAURA AL “COCA-COLA MUSIC FESTIVAL” – Dopo le indiscrezioni che la vogliono candidata al prossimo Festival di Sanremo, Laura Pausini è tornata sul piccolo schermo per la registrazione del “Coca-Cola Music Festival”, che sarà trasmesso il prossimo 7 luglio su Canale 5 e che sarà presentato da Alessia Marcuzzi, insieme ad Angelo BaiguiniRudy Zerbi. La Pausini è stata la vera superstar in una serata ricca di ospiti un po’ meno conosciuti di lei: Ginta Bigu, Timoty Cavicchini, Santa Margaret e Raige, per citarne alcuni. Ma non è tanto per la sua partecipazione al programma che si sta parlando di lei in questo periodo, quanto piuttosto per la possibilità che Laura sia non solo ospite, ma proprio co-conduttrice della kermesse musical-televisiva più famosa d’Italia. Ed è così, che, dopo aver ricordato il festeggiamento del tutto particolare per il suo quarantesimo compleanno con un one woman show su RaiUno, la cantante ha rilasciato un’intervista a “Il Mattino”, in cui dà una risposta definitiva in merito all’ipotesi di una sua partecipazione a Sanremo.

laura-pausini-camerino-da-facebook

“GRAZIE CARLO, MA DEVO LAVORARE!” – Se Carlo Conti l’ha definita “un’atleta dello spettacolo”, ragion per cui sarebbe stato onorato ad averla sul palco dell’Ariston, Laura Pausini tiene a precisare che, a febbraio, sarà in tournée in Australia: effettivamente, sarà un po’ difficile (se non impossibile) per lei poter partecipare al Festival. Per quanto riguarda l’ultimo Festival, invece, Laura ha dichiarato che avrebbe volentieri festeggiato i suoi vent’anni di carriera proprio sul palco che, nel lontano 1994, l’aveva vista classificarsi terza con “Strani Amori”, dopo la vittoria dell’anno precedente nella sezione “Nuove Proposte” con “La solitudine”. La presenza della cantante, infatti, era stata data per certa per il 14 febbraio, ma poi è subentrato un problema.

IL RISPETTO PER IL PUBBLICO – Il Festival di Sanremo era stato spostato di una settimana. Dal momento che Laura aveva già previsto un concerto per il 19 febbraio in Brasile, avrebbe potuto presenziare soltanto il 18, pena poi il rischio di dover annullare, per ovvi motivi logistici, la data di cui già aveva venduto molti biglietti, qualora non fosse arrivata in tempo con l’aereo. E, visto il suo solito rispetto per il pubblico che va ad assistere ai suoi concerti, aveva deciso di non partecipare più alla kermesse nostrana. Una cosa, però, è certa: i suoi quarant’anni, così come i vent’anni di carriera, li ha più che degnamente festeggiati, anche se in altri modi. Restiamo in attesa, ora, di scoprire se sarà presenzierà, magari anche soltanto con un videomessaggio, alla prossima edizione del Festival della Canzone italiana.

About White Gold

Nato in un soleggiato mercoledì del 1990, dopo la maturità linguistica e una Laurea binazionale in Lettere, sto studiando Comunicazione e Culture dei Media. L'interesse per il mezzo televisivo è soltanto uno dei motivi che mi spinge a scrivere per questo blog, oltre a farmi intraprendere alcune esperienze nello studio di casi di comunicazione sociale alla Rai.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *