Mondiali 2014, Brasile-Croazia: le schede di Neymar e Mandzukic

By on giugno 11, 2014
foto calciatori neymar mandzukic

text-align: center”>foto calciatori neymar mandzukic

BRASILE-CROAZIA sarà la partita che aprirà l’edizione 2014 dei Mondiali di calcio che cominceranno il 12 giugno allo stadio Corinthians di San Paolo più o meno alle 22 ora italiana. Nell’unico precedente giocato tra le due squadre all’esordio di un Campionato del Mondo, vinse il Brasile col risultato di 1 a 0, gol segnato da Kakà.  La squadra verde-oro ha vinto cinque volte i Mondiali (1958, 1962, 1970,1994, 2002), mentre la Croazia è alla sua quarta partecipazione e nel 1998 si è piazzata al terzo posto.

BRASILE-CROAZIA PROBABILI FORMAZIONI :

Brasile (4-2-3-1): Julio Cesar; Dani Alves, David Luiz, Thiago Silva, Marcelo; Paulinho, Luiz Gustavo; Hulk, Oscar, Neymar; Fred. A disposizione: Jefferson, Victor, Dante, Maicon, Maxwell, Henrique, Willian, Ramires, Fernandinho, Hernanes, Bernard, Jo. Allenatore  Felipe Scolari

Croazia (4-2-3-1): Pletikosa; Srna, Corluka, Lovren, Pranjic; Modric, Rakitic; Olic, Kovacic, Perisic; Mandzukic. A disposizione: Subasic, Zelenika, Vida, Vrsaljko, Schindelfeld, Brozovic, Vukojevic, Mocinic, Sammir, Jelavic, Eduardo, Rebic. Allenatore Niko Kovac.

foto-1-neymar

BRASILE-CROAZIA – Tra i giocatori delle due nazionali spiccano per talento e prolificità Neymar e Mandzukic. Vediamoli da vicino:

NEYMAR (Neymar da Silva Santos Júnior), classe ’92, è un attaccante del Barcellona e considerato uno dei maggiori talenti del calcio internazionale. Dopo aver vinto il campionato sudamericano di calcio Under 20 con la nazionale nel 2011 segnando nove reti, ha ottenuto il premio di calciatore sudamericano dell’anno assegnato dal quotidiano El Pais. Premio che gli è stato rinnovato anche per i due anni successivi. Si è poi classificato decimo nella lista dei finalisti per il Pallone d’oro 2012. Ha cominciato la sua carriera nel Santos, dove è rimasto fino al 2013, quando ha firmato il contratto con il Barcellona, segnando nove gol su 26 presenze. Le qualità di Neymar sono individuabili nella sua particolare rapidità con la palla al piede e nel dribbiling. E’ ambidestro ed è abile sui calci di punizione. Può ricoprire sia il ruolo di seconda punta che di ala.

MARIO MANDZUKIC, classe ’86, è un attaccante del Bayer Monaco e della nazionale croata. Ha esordito come professionista nel 2006 con la maglia della NK Zagabria, per poi trasferirsi nel 2007 dopo nella più blasonata Dinamo Zagabria, dove è rimasto fino al 2010, collezionando 42 gol in 81 presenze. Ha quindi firmato il contratto con il Wolfsburg con il quale ha collezionato 20 gol in 56 presenze. Nel 2012 si è messo in evidenza nel Campionato Europeo di calcio, segnando tre reti e diventando capocannoniere del torneo e si è quindi trasferito al Bayern Monaco, squadra con la quale ha vinto la sua prima Bundesliga e la sua prima Champions League. Mandzukic è un attaccante dal fisico imponente dotato di ottimo gioco aereo. Preciso nel colpo di testa, ha un ottimo fiuto per il gol.

About Luca Mastroianni

E' nato a Roma ed è un giornalista pubblicista. Ha lavorato presso Legambiente e il Ministero dell'Ambiente, collaborando con agenzie e uffici stampa e occupandosi di attualità, diritti e corsi di giornalismo. Oltre alla scrittura ha grande passione per il calcio, il tennis e la musica. Della televisione ama soprattutto le serie tv degli anni Ottanta e Novanta: da Twin Peaks a La Tata, da C.S.I. a Friends, da I Griffin a Sex & the city.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *