A Torto o a Ragione: provini fasulli per il court show di Rai 1? Lorella Cuccarini data per scontata

By on luglio 12, 2014
lorella-cuccarini-tv

text-align: center”>lorella cuccarini conduce a torto o a ragione

A TORTO O A RAGIONE: FUORI MONTRUCCHIO PER IL COURT SHOW DI RAI 1 – C’è un bel da fare in questi giorni tra studi e corridoi in quel di via Teulada, dove il direttore di Rai 1 Giancarlo Leone e il super manager delle star Lucio Presta si stanno dando un gran da fare per trovare finalmente il nome più adatto alla versione 2.0 del vecchio Verdetto Finale, fino a qualche mese fa nelle solide mani di Veronica Maya, il cui destino sembrava incerto fino alla presentazione ufficiale dei palinsesti autunnali. Come ormai noto, la nuova versione del court show di Rai 1 si presenterà al pubblico sotto il nome di A Torto o a Ragione e con una formula rinnovata ma non ancora nota; dopo il gran casino fatto con Flavio Montrucchio, lanciatissimo dal direttore generale Luigi Gubitosi ma che non è stato in grado di soddisfare le aspettative vista la lunga trafila di disastrosi provini sostenuti, l’attenzione dei due addetti alla scelta del nuovo nome si stanno concentrando ora su di un altro paio di volti che potrebbero prendere il posto della Maya, ma c’è qualcuno che grida al fasullo sostenendo che la scelta sia già stata presa. 

fisico-massimiliano-ossini-1

PROVINI FASULLI PER RAI 1? LA DECISIONE PARREBBE GIÀ PRESA – Ad asserire che tali provini messi in piedi da Presta e Leone siano fasulli ci si mette la redazione di Cinque Quotidano, che sottolinea come voci di corridoio sempre più insistenti vorrebbero che la scelta sul conduttore di A Torto o a Ragione sia già stata presa dagli addetti ai lavori, e che quindi i provini che ora vedono Massimilano Ossini e Roberta Lanfranchi in lizza per la conduzione sarebbero semplicemente di facciata. Tale affermazione è assolutamente da prendere con le pinze ed i condizionali sono d’obbligo, ma parrebbe, sempre che la voce trovi conferma nella realtà, che la scelta definitiva sul nuovo timoniere del court show di Rai 1 sia ricaduta sulla poliedrica Lorella Cuccarini, finita in panchina dopo il triennio passato a Domenica In rimanendo così una risorsa sottoutilizzata per la rete. La Cuccarini, in questo anno di tempo in cui si è accomodata forzatamente nel salotto di casa sua, non ha infatti avuto molte opportunità per tornare in pista neanche quando si trattavano argomenti e discipline a lei tanto cari e di cui sarebbe stata portatrice sana di competenza.

LORELLA CUCCARINI PRONTA A TORNARE DOPO UN ANNO DI ESILIO? – L’unica opportunità degna di (piccola) nota che Lorella Cuccarini ha avuto nell’arco di questo anno di assenza dal piccolo schermo è stata la chiamata in extremis nella giuria de La Pista, programma in prima serata che ha avuto scarsa fortuna il cui padrone di casa era Flavio Insinna, che sarà sì un bravo attore ed un discreto conduttore televisivo, ma che nel ballo c’entra come il baccalà con la nutella. Per lei un posto da special guest in giuria per le puntate finali, ma nulla di più. Parrebbe dunque arrivata, sempre che la voce trovi conferme ufficiali, l’ora di una nuova rivalutazione per la più amata dagli italiani che si ritroverebbe così impegnata ogni pomeriggio tra cause più o meno verosimili e che si spera siano ben recitate dagli attori di turno, questi ultimi non sempre all’altezza delle storie raccontate, almeno nelle stagioni in gestione Maya.

CUCCARINI SPRECATA TRA CRONACA E CONDOMINI – In tutto questo, vera o meno che sia l’indiscrezione, viene da chiedersi come mai una signora del varietà come è la Cuccarini ultimamente venga chiamata in causa solo per parlare di problemi sociali o beghe condominiali, visto che anche la sua Domenica In era stata caratterizzata essenzialmente da lunghe discussioni su casi di cronaca e casi umani da dare in pasto al pubblico. Forse avrà detto definitivamente addio al mondo delle coreografie televisive, ma in tale contesto, almeno andando per immaginazione, la sua figura da l’idea di essere a dir poco sprecata. Non sarebbe invece più opportuno lasciare tale spazio ad uno dei due provinati Ossini e Lanfranchi, capaci di fare, con buon margine di probabilità, un lavoro più che accettabile, ed utilizzare invece l’ormai ex ballerina in un degno spettacolo in prima serata sperimentando uno di quei varietà che, quando scritti come si deve, attirano anche un buon numero di ascoltatori? Per fortuna, almeno per ora, si tratta solo di una voce… Staremo a vedere.

About Vito Tricarico

Nato nel cuore del sud nel 1993, diplomato da non molto come Tecnico della Gestione Aziendale. Curioso osservatore con la voglia di costruirsi ogni cosa con le proprie mani, dedica il proprio tempo a dilettarsi nella scrittura, nel disegno e dare seconda vita ad oggetti comuni.

6 Comments

  1. marina

    luglio 12, 2014 at 17:50:40

    Ma quanto vi sta antipatico Flavio Insinna?
    E’ un ottimo attore ed un bravo conduttore. La Pista è andata male per tanti motivi e non certo per colpa sua.

    • Vito Tricarico

      luglio 12, 2014 at 17:57:39

      Ciao Marina, ti posso garantire che, personalmente, stimo molto Flavio Insinna, lo trovo un grande attore nonché ottimo comunicatore che ben si presta alla tv, ma purtroppo inserirlo in un contesto già di per sé debole come quello de La Pista credo sia stata una scelta sbagliata, tutto qui. Nessuna antipatia nei suoi confronti 😉

  2. marina

    luglio 13, 2014 at 7:30:34

    Grazie, Vito, per la risposta…condivido il discorso sulla Pista e sono contenta che ci sia stima per Flavio 🙂
    Buona domenica!

    • Vito Tricarico

      luglio 13, 2014 at 11:49:45

      Buona domenica a te, continua a seguirci!

  3. Massimo

    luglio 14, 2014 at 19:17:03

    Mi dispiace leggere di provini disastrosi per flavio montrucchio io ero presente in studio e vi posso assicurare che fioccavano complimenti a destra e sinistra per la sua bravura , farebbe bene a chi scrive prima di accertarsi e poi eventualmente scrivere le cose esatte

  4. Pingback: Monica Leofreddi su A Torto o A Ragione: ecco come cambierà il pomeriggio di Rai1 | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *