Chi l’ha visto? Puntata del 2 luglio 2014: una lettera potrebbe portare al ritrovamento di Elena Ceste

By on luglio 1, 2014

text-align: center”>Elena Ceste

ANTICIPAZIONI “CHI L’HA VISTO?”, PUNTATA DEL 2 LUGLIO: LA SCOMPARSA DI ELENA CESTE. Mercoledì 2 luglio alle 21.05 nuovo imperdibile appuntamento con Chi l’ha visto?, il programma di Rai3 che da venticinque anni si occupa di gialli, casi di scomparsa e misteri insoluti, condotto con successo da Federica Sciarelli e trasmesso dallo storico studio 2 del Centro di Produzione Tv della RAI di via Teulada a Roma. Dopo due puntate dedicate quasi interamente all’arresto di Massimo Giuseppe Bossetti, il presunto assassino di Yara Gambirasio (se ti sei perso/a la puntata trasmessa il 25 giugno CLICCA QUI; se invece non hai seguito la puntata del 18 giugno LEGGI QUI), la trasmissione tornerà ad occuparsi della preoccupante sparizione di Elena Ceste. 

federica-sciarelli-foto

LA SVOLTA: UNA LETTERA ARRIVATA IN REDAZIONE POTREBBE GETTARE UNA NUOVA LUCE SULLE INDAGINI. Non si hanno più notizie di lei dalla fredda mattina del 24 gennaio: Elena Ceste manca da casa da oltre cinque mesi ormai. Che ne è stato di lei? Si è trattato di un rapimento o di un allontanamento volontario? Sono ancora molti gli interrogativi. Ma una lettera arrivata alla redazione di Chi l’ha visto?, potrebbe aprire un nuovo spiraglio nelle indagini: “Non sono un mitomane. Non scrivo alla vostra trasmissione perchè ho sete di popolarità. Voglio dare il mio contributo nel ritrovamento della povera Elena Ceste: dopo oltre cinque mesi, ritengo giusto farmi avanti e dire tutto ciò di cui sono a conoscenza…”.

CHI E’ L’AUTORE DELLA MISTERIOSA LETTERA? Una firma: una nome e l’iniziale del cognome, al termine della strana lettera della quale abbiamo trascritto l’inizio. Il misterioso testimone promette di telefonare in diretta a Chi l’ha visto? e di confessare ciò che sa sulla scomparsa della donna di Costigliole d’Asti. Si tratta realmente di informazioni utili alle indagini o dietro questa misteriosa lettera si nasconde l’ennesimo depistaggio? Questo e molto altro mercoledì alle 21.05 su Rai3 a Chi l’ha visto?

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come Uno Mattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In, affiancando la passione per il piccolo schermo a quella per la scienza, che ha sempre caratterizzato il suo percorso di studi. Caporedattore de LaNostraTv dal 2014 al 2017, è il Responsabile Editoriale del sito.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *