Giovanni Floris: addio alla Rai. In arrivo un contratto con La7

By on luglio 3, 2014
giovanni-floris

text-align: center”>giovanni floris non condurrà più ballarò

GIOVANNI FLORIS DICE ADDIO ALLA RAI DOPO 20 ANNI.  Dopo 20 anni di collaborazione, Giovanni Floris decide di rescindere il contratto con la tv nazionale. La notizia, resa in una nota della Rai e divulgata dall’Ansa, è trapelata qualche minuto fa. Giovanni Floris è pronto per una nuova avventura su La7, dove riceverebbe un compenso di 4 milioni di euro per tre anni, a fronte degli 1,8 milioni offerti dalla Rai. I rapporti con Viale Mazzini si sono incrinati già a partire dal 13 maggio scorso, in occasione della campagna elettorale del Premier Matteo Renzi, che sfociò in una lite in diretta. Floris si mostrava da tempo insofferente nei confronti dell’azienda, alla quale richiese una striscia pomeridiana quotidiana. Se in un primo momento l’accordo sembrava concluso, la storia ci rivela che invece fu un nulla di fatto. Scongiurata l’ipotesi di un eventuale contratto Mediaset, Floris sembra pronto a siglare un accordo con Urbano Cairo. La Rai lascia andare Floris, con i migliori auguri per il suo futuro professionale.

giovanni-floris-foto-1

GIOVANNI FLORIS LASCIA IL SUO BALLARÒ DOPO 12 ANNI. Già la presentazione ufficiale dei palinsesti lasciava presagire un possibile cambio della guardia al timone di Ballarò. L’ufficialità della notizia è arrivata solo oggi, nel tardo pomeriggio. Floris non ha proprio digerito la spending review che si è abbattuta su Viale Mazzini. D’altro canto, il giornalista espresse in suo malcontento anche al cospetto del Premier Matteo Renzi. Era il 13 maggio e si parlava delle imminenti elezioni europee. Ma si sa, la lingua batte dove il dente duole e Floris non riuscì a trattenersi dall’esprimere il suo pensiero. Si è paventato addirittura un possibile passaggio a Mediaset, ma Palazzo Chigi mise in guardia l’azienda, per scongiurare l’effetto martire già vissuto con l’esilio di Michele Santoro. Una svolta nella carriera di Floris, che dopo 20 anni decide di lasciare l’azienda che quasi l’ha tenuto a battesimo per dirigersi verso i lidi guidati da Urbano Cairo. Non possiamo fare altro che rinnovare i nostri auguri a Giovanni Floris!

About Martina Dessì

Nata nel 1988, in un venerdì molto speciale… Dopo la maturità scientifica, conseguita a pieni voti, ha deciso di iscriversi al corso di laurea in Chimica. Non trascura la passione per la lettura, che nutre sin da bambina, divorando enormi quantità di libri. Quasi per caso, si trova ora ad inseguire il suo sogno, che sembrava ormai sopito, scrivere…

3 Comments

  1. Pingback: Giovanni Floris: denaro e politica dietro l’abbandono improvviso del conduttore di Ballarò? | LaNostraTv

  2. Pingback: Giovanni Floris: ufficializzato il passaggio a La7 | LaNostraTv

  3. Pingback: Roberto Benigni assoldato per la copertina del nuovo Ballarò | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *