Presentati i palinsesti Mediaset 2014-2015: tutti i programmi e le fiction

By on luglio 2, 2014
Presentati i palinsesti ufficiali Mediaset

text-align: center”>Presentati i palinsesti ufficiali Mediaset

DALLE ANTICIPAZIONI, ALLE ESCLUSIVE, ALL’UFFICIALITA’ – Nei giorni scorsi, vi avevamo dato qualche anticipazione sui palinsesti Mediaset per l’autunno 2014, oltre ad avervi informato sul “colpaccio” del Biscione riguardo ai diritti sul calcio per il triennio 2015-2018, che aveva creato non pochi malumori (per usare un eufemismo) con Sky. Ieri sera a Cologno Monzese è stata presentata in modo ufficiale la programmazione per l’anno 2014-2015, con molte conferme, qualche sorpresa e, ancora, alcune incertezze. Si è avuta, per esempio, la conferma di quanto si ventilava nei giorni scorsi riguardo alla presenza de “L’isola dei famosi” su Canale 5: sulla conduzione, però, regna ancora il massimo riserbo.

IL PALINSESTO DI CANALE 5 – Per l’ammiraglia, confermatissimo è il “Grande Fratello” (condotto da Alessia Marcuzzi), giunto all’ormai quattordicesima edizione, con un pubblico che, seppur in decrescita, resta fedele al programma (Piersilvio Berlusconi ha dichiarato che lui stesso fa un po’ fatica a seguire il programma). Zelig, poi, compie 18 anni e, a presentarlo, ci saranno i comici ed i presentatori più rappresentativi di tutte le edizioni. Al momento, ne sono noti soltanto due: Michelle Hunziker e Rocco Papaleo. Tornerà, dopo un periodo di pausa, “Lo show dei record”, che aveva raggiunto il suo massimo ascolto sotto l’egida di Barbara D’Urso e che vede ora alla conduzione Gerry Scotti. “Amici” farà, naturalmente, parte del palinsesto di Canale 5, ma sarà concentrato soprattutto nel 2015, al termine di “Tu sì que vales”, che sostituirà “Italia’s Got Talent” e che vedrà al timone Maria de Filippi, Gerry Scotti e Rudy Zerbi. Tra le novità, ci sarà il nuovo programma “Rising Star”, talent interattivo che si propone, tra l’altro, di implementare la diffusione dell’app Mediaset Connect (che già sta andando bene, complice il “Grande Fratello”). A “Scherzi a Parte”, poi, vedremo alla guida Paolo Bonolis e la squadra autoriale di Davide Parenti. Il daytime, invece, resta tal e quale: Mattino e Pomeriggio 5, Forum, Uomini e Donne, oltre alle soap Beautiful, Centovetrine ed il fortunatissimo Segreto. Torneranno anche “Verissimo” (al sabato) e “Domenica Live”. Tutto regolare, insomma. Delle fiction, sono previsti episodi delle nuove stagioni di “Squadra Antimafia”, “I Cesaroni”, “L’onore e il rispetto”, “Le tre rose di Eva” e “Furore”. Approderanno anche nuovi titoli: “Il bosco” (con Giulia Michelini e Claudio Gioè), “Angeli” (con Bova e la Incontrada), “Romeo e Giulietta”, “Solo per amore” (con gli stessi autori de “Le tre rose di Eva”).

maria-de-filippi-amici

IL PALINSESTO DI ITALIA 1 – Su Italia 1, torneranno “Le Iene”, con la stessa squadra della passata stagione: Teo Mammucari, Ilary Blasi e la Gialappa’s Band. Ma è sulla rete “giovane” che si concentrano le maggiori sperimentazioni. Infatti, approderà presto sulla cadetta Mediaset “Google-box”, un format che prevede che gli spettatori possano commentare i programmi televisivi comodamente dal proprio divano. “Centoventi”, poi, sarà un talk show di prima serata in cui saranno protagonisti 120 giovani che parleranno di tematiche di attualità. Tra le altre novità, “The secret millionaire” (simile a “Milionario in Incognito”, già in onda su Real Time) e “The Audience”. Per quanto riguarda le serie, ci saranno i film legati alle storie di Batman, oltre a CSI e Arrow III, per citarne alcuni. In seconda serata, tornerà il “Chiambretti Supermarket”, oltre al programma calcistico “Tiki Taka”.

IL PALINSESTO DI RETE 4 – Sull’altra rete cadetta, ci sono molte conferme: i documentari di “Life: uomo e natura”,oltre ad “Alive”, la terza edizione di “Quinta Colonna” (con Paolo Del Debbio), e la sesta di “Quarto Grado” (con Gianluigi Nuzzi ed Alessandra Viero). Il daytime resta inalterato: “Lo sportello di Forum”, “Donnavventura”, “Ricette di Famiglia” sono soltanto alcune delle trasmissioni che torneranno da settembre. Per le serie tv, invece, vedremo la riconferma di “Downtown Abbey”, “The mentalist”, “Law and Order” e la nuova “Major Crimes”. Tanto il cinema su Rete 4, con alcune prime visioni: “Les Misérables”, “Bourne Legacy”, “Homefront”, “Zero Dark Thirty”, “Molto forte, incredibilmente vicino” e “Di nuovo in gioco”. Per la seconda serata, poi, tornerà per la quindicesima edizione “Terra!”, il settimanale condotto da Toni Capuozzo.

Insomma, l’unica rete che prova a sperimentare, per sua stessa vocazione giovanilistica, è Italia 1, che vira anche verso il factual – al momento, “prerogativa” di Real Time: ce la farà ad imporsi laddove quest’anno ha fallito, vale a dire nel pomeriggio?

About White Gold

Nato in un soleggiato mercoledì del 1990, dopo la maturità linguistica e una Laurea binazionale in Lettere, sto studiando Comunicazione e Culture dei Media. L'interesse per il mezzo televisivo è soltanto uno dei motivi che mi spinge a scrivere per questo blog, oltre a farmi intraprendere alcune esperienze nello studio di casi di comunicazione sociale alla Rai.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *